Rivarossi AHM PLUG- A- MATIC SYSTEM come funzionava ?



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

Rivarossi AHM PLUG- A- MATIC SYSTEM come funzionava ?

Messaggioda berto75 » 2 lug 2019, 22:48

Salve sulla baia USA è in vendita per 20 dollari questo strano [lupe.gif] :-o articolo RR 2552 per AHM sarebbe uno sganciatore elettromagnetico incorporato dentro il classico casello Faller (da montare) ,ma non capisco in America come si fa a sganciare elettromagneticamente i carri AHM se hanno tutti i ganci NMRA di plastica?
a MENO che funzioni (tramite l'azionamento con la leva rossa art.2532 ) con altri tipi di ganci ( BRASS ?) appositi da montare sui carri .
l'articolo è made in italy Rivarossi come si vede stampato sul fianco della confezione, ma come funzionava secondo voi ?
Non sono mai stato pratico sul funzionamento di accessori elettromagnetici .
CONFUSI e curiosi :shock: -4- berto75
Allegati
2552.jpg
RIVAROSSI per AHM ART.2552
ahm plug 2.jpg
nella foto postata dal venditore americano è visibile il contenuto della confezione
ahm plug.jpg
l'articolo prodotto da Rivarossi dovrebbe essere del febbraio del 1970 come si vede nell'angolo destro in basso del foglietto di istruzioni 2-70
plug 2.jpg
IL caselletto ,stampo di origine FALLER, da montare occultava il meccanismo elettromagnetico di sganciamento
plug.jpg
berto75

 
Messaggi: 1850
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Rivarossi AHM PLUG- A- MATIC SYSTEM come funzionava ?

Messaggioda Grunt » 3 lug 2019, 23:53

Quello che posso dire dalle foto è che il casello nasconde un raddrizzatore al selenio che converte la corrente alternata in continua. La corrente continua va nella bobina affogata nel binario e coperta dall'isolante nero che si vede. Quando passa la corrente il campo magnetico solleva il gancio che per forza di cose deve essere metallico e con proprietà magnetiche. Spero di aver detto qualcosa di utile.
Buonasera a tutti.
Grunt

 
Messaggi: 5
Iscritto il: 17 ago 2010, 0:06

Re: Rivarossi AHM PLUG- A- MATIC SYSTEM come funzionava ?

Messaggioda Giorgio » 4 lug 2019, 9:32

Giorgio

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2250
Iscritto il: 16 mar 2009, 13:23

Re: Rivarossi AHM PLUG- A- MATIC SYSTEM come funzionava ?

Messaggioda Karolus » 4 lug 2019, 15:33

... ma anche nella cabina ACI dello sganciatore RR 5106 si nascondeva un raddrizzatore?
Karolus

 
Messaggi: 347
Iscritto il: 3 apr 2010, 13:42

Re: Rivarossi AHM PLUG- A- MATIC SYSTEM come funzionava ?

Messaggioda berto75 » 4 lug 2019, 21:45

ringrazio l'amico GRUNT per la spiegazione :smile: .
e naturalmente anche Giorgio per l' utilissimo rimando allo sganciatore RR .
Karolus ha scritto:... ma anche nella cabina ACI dello sganciatore RR 5106 si nascondeva un raddrizzatore?

infatti mi piacerebbe sapere se all'interno della cabina di blocco RR l'elettromagnete sia identico a quello prodotto per AHM o erano differenti ?
Ovviamente non ho mai visto l'interno di un art . RR 5106.
il basamento in plastica dell'articolo americano è differente perché doveva adattarsi alla diversa pianta del posto di blocco Faller.
Però CONTINUO A NON CAPIRE :? :? perché proporre sul mercato americano uno sganciatore elettromagnetico se i ganci di tutta la produzione AHM erano quelli NMRA di plastica ?
Ma all'epoca un modellista americano che lo comprava non credo proprio che fosse disposto a sostituire i ganci NMRA dei suoi carri AHM con i ganci a occhiello RIVAROSSI non aveva senso inoltre navigando da anni su e bay usa non ho mai trovato/notato carri AHM CON I GANCI a occhiello RR o di tipo europeo. boh !

è un articolo che semmai andava bene come alternativa all'ART. RR 5106 sul mercato europeo .
MAH ! CHISSA se ne avran prodotti e venduti tanti ?
aggiungo altre 2 foto tratte sempre su e bay usa dello stesso articolo . perplessi -4- BERTO75
Allegati
altra foto plug a matic.jpg
plug 3.jpg
berto75

 
Messaggi: 1850
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Rivarossi AHM PLUG- A- MATIC SYSTEM come funzionava ?

Messaggioda Talgo49 » 5 lug 2019, 22:20

Berto, credo che tu abbia aperto una specie di vaso di Pandora.
Nell'introduzione al suo catalogo del 1967 AHM ha scritto:
"Stiamo presentando un nuovo GANCIO che vi da ulteriori possibilità di aggancio automatico, sganciamento e presganciamento con comando remoto. Questo fa parte del nostro nuovo:
Sistema PLUG-A-MATIC
PLUG-A-MATIC vi permette di costruire un sistema elettrico senza dover essere un tecnico esperto. I nostri articoli elettrici sono dotati di spine e prese multicolori. Troverete istruzioni dettagliate nel nostro MANUALE DEI TRACCIATI N° 2599".

Una descrizione del sistema PLUG-A-MATIC era presente a pagina 37 dello stesso catalogo. Se qualcuno ha tale pagina si faccia vivo.
Nel frattempo vorrei far alcune osservazioni:
- Anzitutto il nome PLUG-A-MATIC non si applica il dispositivo ma a tutto un sistema
- Nel 1967 AHM usava come armamento i binari Casadio, come si vede chiaramente nelle tue foto. La descrizione del prodotto riportata sulla scatola parla di sganciamento elettromagnetico o di presganciamento per binari in ottone. Ricordo che i binari Casadio erano prodotti con rotaie sia in alpaca che in ottone, può essere che i binari in ottone (amagnetico) avessero un comportamento diverso di quelli in alpaca?
- Come è stato discusso in questo forum non molto tempo fa e come riportato nei cataloghi AHM Casadio produceva un binario per lo sganciamento automatico dei ganci NMRA. Il vantaggio del dispositivo in discussione era di permettere lo sganciamento solo su comando?
- Come giustamente osservato da Grunt il casello Faller nasconde un raddrizzatore da CA in CC, per azionare cosa? Non bastava la CA ? Non credo assolutamente che AHM pensasse di adottare i ganci tipo Rivarossi, che comunque avevano già il loro sganciatore.
- La cosa più strana è che il dispositivo è etichettato come made in Rivarossi, l'unico collegamento che posso pensare è che allora nel catalogo per modellisti Rivarossi presentava sia Casadio che Faller.
Qualcuno ne sa di più?

Talgo49
Through the Rockies, not around them
Talgo49

Moderatore Globale
 
Messaggi: 1792
Iscritto il: 11 apr 2009, 10:22
Località: Orobia

Re: Rivarossi AHM PLUG- A- MATIC SYSTEM come funzionava ?

Messaggioda Karolus » 6 lug 2019, 19:35

Talgo49 ha scritto:(...)
- Come giustamente osservato da Grunt il casello Faller nasconde un raddrizzatore da CA in CC, per azionare cosa? Non bastava la CA ?
(...)
Talgo49


La maggior efficienza di un elettromagnete in c.c. rispetto ad uno in c.a. (a parità di corrente assorbita) potrebbe giustificare il raddrizzatore. Teniamo presente la distanza tra espansione polare sul binario e parti mobili dei ganci. Per confronto, RR come tante altre marche poteva permettersi di alimentare le bobine degli scambi in c.a. poiché la parte mobile si spostava dentro l'elettromagnete. Poi, come ho già detto, sarebbe interessante sapere se RR aveva bisogno della c.c. anche per il 5106.
Karolus

 
Messaggi: 347
Iscritto il: 3 apr 2010, 13:42

Re: Rivarossi AHM PLUG- A- MATIC SYSTEM come funzionava ?

Messaggioda 3-nino » 7 lug 2019, 15:36

C'è un file su RR memory aperto dal sig.re Dami il 15/1/1918 " carri americani anni 60 e ganci Kadee" (questo mi sembra il titolo del file) su cui foto e testi danno molti elementi per venire a capo del funzionamento del sistema. Lo sganciatore in oggetto invece funziona per i ganci magnetici kadee. l'elettromagnete ha le due espansioni polari che corrono parallele ai binari. Inviata corrente alla bobina queste espansioni si magnetizzano e attraggono il piede ricurvo del gancio facendolo ruotare verso il binario. Questo movimento libera il gancio che si apre. Cordiali saluti
3-nino

 
Messaggi: 62
Iscritto il: 21 set 2018, 12:41

Re: Rivarossi AHM PLUG- A- MATIC SYSTEM come funzionava ?

Messaggioda berto75 » 8 lug 2019, 22:24

Talgo49 ha scritto:Berto, credo che tu abbia aperto una specie di vaso di Pandora.
Nell'introduzione al suo catalogo del 1967 AHM ha scritto:
"Stiamo presentando un nuovo GANCIO che vi da ulteriori possibilità di aggancio automatico, sganciamento e presganciamento con comando remoto. Questo fa parte del nostro nuovo:
Sistema PLUG-A-MATIC
PLUG-A-MATIC vi permette di costruire un sistema elettrico senza dover essere un tecnico esperto. I nostri articoli elettrici sono dotati di spine e prese multicolori. Troverete istruzioni dettagliate nel nostro MANUALE DEI TRACCIATI N° 2599".

Una descrizione del sistema PLUG-A-MATIC era presente a pagina 37 dello stesso catalogo. Se qualcuno ha tale pagina si faccia vivo.
…….Talgo49

Ecco sotto la pagina n.37 del catalogo AHM [lupe.gif] non ci ho capito molto ma per costruire un sistema operativo completo ci volevano un sacco di accessori :? ganci ,semafori, trasformatori ecc. ho riportato altre pagine relative ai binari Casadio del catalogo AHM del 1967 in cui si accenna a tale sistema .
CREDO Abbia ragione l'amico Nino i NUOVI ganci magnetici dovevano essere quelli Kadee su e bay usa ho trovato un blister AHM contenente 8 ganci magnetici KADEE da montare sui carri AHM riporto le foto dei venditori di tale articolo a scopo puramente documentario.
comunque era una cosa complicata.. (x) .almeno per me
plug amatic tici saluti -4- berto75
Allegati
pag.37.jpg
pagina 37 del catalogo AHM DEL 1967 con l'elenco degli accessori necessari per costruire un sistema operativo plug a matic mi sembra una roba complessa...
power pack plgu a , atic.jpg
ANCHE I TRASFORMATORI ahm facevano parte del sistema plug a matic
track sections.jpg
scambi.jpg
ahm universal couplers.jpg
i nuovi ganci magnetici di cui si parlava nel catalogo AHM DEL 1967/68 erano i ganci kadee?
s-l1600.jpg
reto magnetic coupling.jpg
retro blister AHM ganci magnetici kadee
berto75

 
Messaggi: 1850
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Rivarossi AHM PLUG- A- MATIC SYSTEM come funzionava ?

Messaggioda Talgo49 » 8 lug 2019, 22:56

la questione è dunque chiara. Il cosiddetto sistema PLUG-A-MATIC altro non era che il nostro beneamato "Sistema Rivarossi"! La sola complicazione era proprio dovuta ai ganci e relativi sganciatori. Dato che, ovviamente, non si poteva proporre i ganci ad occhiello Rivarossi, AHM decise di seguire la corrente e proporre un proprio clone dei ganci Kadee, da qui la necessità di creare un equivalente "americano" dell'italico art. 5106.
I ganci proposti da AHM non sono Kadee ma, come proposto da altre marche, dei cloni compatibili con i Kdaee. Mentre i Kadee sono interamente metallici, i ganci AHM (come molti altri) sono interamente in plastica tranne la barretta inferiore realizzata in materiale magnetico. Questa barretta, sotto l'effetto magnetico dello sganciatore, viene divaricata aprendo così le ganasce dei due ganci sovrastanti lo sganciatore stesso.
Mentre anche oggi vi sono fabbricanti americani che dotano sui propri modelli come standard o come opzione ganci compatibili con i Kadee (Mc Enery, ecc.) non mi pare che la proposta AHM abbia avuto successo.

Talgo49
Through the Rockies, not around them
Talgo49

Moderatore Globale
 
Messaggi: 1792
Iscritto il: 11 apr 2009, 10:22
Località: Orobia


Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti