I DUE HOBBIES DI GALEP



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

Re: I DUE HOBBIES DI GALEP

Messaggioda Massimo » 15 gen 2015, 13:29

ho già chiesto a mio cugino, collezionista di fumetti e scrittore nell'editoria per ragazzi di scrivermi 4 note sull'artista. Ma l'apporto di Berto sarà perfetto nella sezione testimonianze. Io seguirei la strada del galep-fermodellista
Massimo

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 1707
Iscritto il: 17 mar 2009, 9:39

Re: I DUE HOBBIES DI GALEP

Messaggioda Massimo » 15 gen 2015, 14:17

ritrovato anche un altro plastico di Galep alle pagine 26-27-28-29 di H0rr n. 40 Il nostro artista si merita proprio un bel servizio!

per buone scansioni mandatemele a seiseiotto@tiscali.it
Massimo

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 1707
Iscritto il: 17 mar 2009, 9:39

Re: I DUE HOBBIES DI GALEP

Messaggioda thedoctor » 15 gen 2015, 16:52

per Massimo....ti tiro le orecchie o la barba??? (I)
hai dimenticato di scrivere che la dritta te l'ho dato io per telefono scartabellando in biblioteca fidandomi della mie memoria fotografica.... :mrgreen:
thedoctor

 
Messaggi: 489
Iscritto il: 12 lug 2014, 12:35
Località: Castelcrati terme (Calabria settentrionale)

Re: I DUE HOBBIES DI GALEP

Messaggioda Massimo » 15 gen 2015, 17:17

scusa Dario, la barba non ce l'ho più e dunque mi restano solo le orecchie. Ma non volevo toglierti il merito del ritrovamento, ho solo usato il verbo "ritrovato" inteso come "è stato ritrovato" e NON come "ho ritrovato"
Massimo

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 1707
Iscritto il: 17 mar 2009, 9:39

Re: I DUE HOBBIES DI GALEP

Messaggioda thedoctor » 15 gen 2015, 17:46

:lol: :D

sbarbati saluti!!
thedoctor

 
Messaggi: 489
Iscritto il: 12 lug 2014, 12:35
Località: Castelcrati terme (Calabria settentrionale)

Re: I DUE HOBBIES DI GALEP

Messaggioda Max 851 » 15 gen 2015, 18:39

Grande Dario! Per una volta mi permetto un OT: quelli sì che erano film di Fantascienza (con la F maiuscola!). Klatu-Barada-Niktor!
Massimiliano
Max 851

 
Messaggi: 828
Iscritto il: 6 gen 2013, 18:12

Re: I DUE HOBBIES DI GALEP

Messaggioda thedoctor » 15 gen 2015, 18:45

E certo,oggi con pc et similia tutti sono da premio Oscar...

Massimo(Cecchetti)mi ha fatto rilevare durante la conversazione a telefono, che su una casa c'è il logo di Tex anche in questo secondo plastico!
thedoctor

 
Messaggi: 489
Iscritto il: 12 lug 2014, 12:35
Località: Castelcrati terme (Calabria settentrionale)

Re: I DUE HOBBIES DI GALEP

Messaggioda berto75 » 15 gen 2015, 23:31

Grazie a tutti voi -2- per l'entusiasmo che manifestate alla memoria di Galep, come affezionato lettore dei vecchi albi bonelliani (ma sicuramente molti tra voi lo saranno stati) lo apprezzo moltissimo è infatti in buona parte a Galep (come anche ai mitici editori per cui lavorava, Gianluigi Bonelli e poi al figlio Sergio Bonelli ) che sono debitore di innumerevoli ore di svago, divertimento e appassionate letture della mia adolescenza che è stata magica anche per questo .
è incredibile come da una scoperta casuale, si finisca per scoprire poi un intreccio di relazioni e testimonianze che avevamo da sempre sotto gli occhi, ma a cui ,per i più svariati motivi , non avevamo mai fatto caso o dato peso.
Personalmente penso che Galep sarebbe felice di essere ricordato anche per questo suo aspetto meno noto , cioè di modellista, aspetto che nel caso in questione era comunque una parte integrante del suo lavoro di fumettista e della sua creativa personalità.
HA scritto 844: Ricordo invece con certezza una intervista di Galep sul Texone n.3: mi pare che spiegava come, con un modello, riusciva a disegnare molto meglio i suoi capolavori (ad es. per i giochi delle ombre). Addirittura alcuni se li autocostruiva (credo che nell'intervista si parlasse anche di treni, con certezza di diligenze).
Esatto!! applause1 applause1 bravissimo e complimenti per la tua memoria!!
Riporto sotto la pagina dell'intervista in cui Galep parla dell'aspetto "modellistico " del suo lavoro che è fondamentale per capire i suoi riferimenti...RIVAROSSIANI ;-)
Tale intervista Galep ammette quindi di aver studiato anche i modellini di treni e quindi alla luce di questo (e del fatto che era un rivarossista) ritengo non può esser casuale la comparsa del rivarossiano bagagliaio old time V&T nella copertina i cospiratori NEL NUMERO 306 .
Riporto INOLTRE a titolo di curiosità una pagina con un interessante commento scritto da Sergio Bonelli sul ruolo dei treni nelle storie di Tex, commento tratto da un MAXITEX numero 8 dell'ottobre del 2004 intitolato " il treno blindato".
In TALE COMMENTO viene riportata un'altra copertina di Galep ,LA SPIA (TEX N.371 del settembre del 1991) dove si assiste all'arrivo in stazione di una loco old west tipo GENOA con livrea nera , cima del comignolo e spazzaneve rosso, esattamente come SI PRESENTA la mia GENOA RR(altro probabile riferimento di GALEP al modello RR 'articolo 1212 modellino da lui forse studiato e rappresentato in tale prospettiva ). Insomma come direbbe Tex: non credo alle coincidenze!!
Hasta la vista amigos !!! horse Berto75
Allegati
tex la spia 001.JPG
Commento di Sergio Bonelli sul ruolo dei treni nei fumetti tratto da MaxiTEX numero 8 (ottobre del 2004)
$_57[1] (3).jpg
ecco la copertina di Galep del numero 371 di TEX , la loco che arriva nella stazione somiglia curiosamente anche nei colori alla GENOA RR art.1212!!
002.JPG
Ecco come si presenta la loco OLD WEST RR genoa (ART.1212) FOTOGRAFATA IN UNO SCORCIO FRONTALE SIMILE ALLA COPERTINA DI GALEP (LA SPIA) sorprende il fatto che la loco abbia la stessa livrea della genoa RR CON CIMA COMIGNOLO E SPARTINEVE ROSSI, come se Galep volesse alludere al modello RR.
001.JPG
Ecco la pagina dell'intervista a GALEP che appare SUL texone numero 3 (il segno del serpente)di cui ben ricordava l'amico 844 RELATIVA ALL'ARGOMENTO MODELLINI
berto75

 
Messaggi: 2032
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: I DUE HOBBIES DI GALEP

Messaggioda merlotrento » 16 gen 2015, 18:55

Anch'io, ormai una quindicina di anni fa, avevo individuato i plastici di Aurelio Galleppini di Chiavari su HO RR ed avevo tratto la conclusione di trovarsi di fronte a realizzazioni del mitico Galep!.. che fosse anche appassionato fermodellista lo ha sempre testimoniato la cura delle sue tavole e copertine di TEX a soggetto ferroviario...
Dei suoi plastici il più bello ed innovativo resta quello illustrato su HORR n 24 pag 12(del pdf)
http://www.rivarossi-memory.it/H0_Rivista_Rivarossi/H0RR_Pubblicati/H0-24.pdf
...si noti anche la pubblicità di Tex su di una casa (ritaglio da una copertina!)in fig 2, purtroppo pressochè invisibile nel pdf
un modulare ante litteram, in poco spazio un impianto notevole
molto più bello, realistico ed interessante del successivo nascosto nel divano!
http://www.rivarossi-memory.it/H0_Rivista_Rivarossi/H0RR_Pubblicati/H0-40.pdf pag 12(del pdf)
in quest'ultimo notevole il convoglio di elettromotrici e rimorchiate realizzato da Galep in cartoncino, cartapesta e pezzi ricambio RR!!
pietro
merlotrento

Avatar utente
 
Messaggi: 688
Iscritto il: 1 apr 2011, 21:05

Re: I DUE HOBBIES DI GALEP

Messaggioda thedoctor » 16 gen 2015, 19:52

thedoctor ha scritto:Esatto!!! se non ricordo male, quando comprai gli arretrati di H0 nel 1971 e 1973, mi colpì una realizzazione in cartoncino di una ALe 840 fatta da questo "appassionato"...inoltre sicuramente il suo impianto era nella rubrica "i plastici dei lettori"!



Non è nel mio modo di fare,ma mi autoquoto per Pietro.... -1-
thedoctor

 
Messaggi: 489
Iscritto il: 12 lug 2014, 12:35
Località: Castelcrati terme (Calabria settentrionale)

PrecedenteProssimo

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti