Domanda su colore fili scambi elettrici



Regole del forum
Potete utilizzare questa sezione per chiedere informazioni sul materiale fermodellistico, case che producono un particolare oggetto che vi serve e per condividere con tutti un particolare accessorio che avete trovato e che può venire utile a tutti coloro che hanno intrapreso una "avventura" modellistica.

Domanda su colore fili scambi elettrici

Messaggioda vr80 » 1 apr 2013, 17:31

Ho acquistato da vari negozianti vari "fondi di magazzino" di binari marchiati "Lima & Jouef". Tra questi ci sono vari scambi elettrici. Ho notato che non sempre il filo nero è usato come "massa" (come accade con altri produttori). Ad uno scambio la massa è il filo bianco mentre ad un altro (curvo) è il marrone. E' un'anomalia dovuta ad un piccolo lotto di scambi o usavano convenzioni differenti rispetto agli altri produttori?
vr80

 
Messaggi: 299
Iscritto il: 19 mag 2010, 12:20

Re: Domanda su colore fili scambi elettrici

Messaggioda MauroT » 1 apr 2013, 17:56

Ciao,
solitamente i produttori utilizzavano i colori che avevano disponoibili al momento, spesso la scelta era vincolata ai "fondi di magazzino" non esiste un vero e proprio codice colori. L'importante e che lo battezzi tu un tuo codice colori e che lo utilizzi sempre nello stesso modo. E' un consiglio fondamentale che ti do visto che alla fine i fili saranno veramente tanti.
-4-
La vera misura di un uomo si vede da come tratta qualcuno da cui non può ricevere niente in cambio (Samuel Johnson)
MauroT

Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 1269
Iscritto il: 3 nov 2008, 20:01
Località: steso su un binario

Re: Domanda su colore fili scambi elettrici

Messaggioda Tony1981 » 1 apr 2013, 19:04

Tra i miei scambi Lima montati sul plastico,ce ne sono due in particolare,acquistati a metà anni '90,che anzichè montare i soliti tre morsetti hanno direttamente i tre fili che escono;questi scambi hanno entrambi il filo nero di "massa" e due fili verdi per le polarità!!!

Gli scambi citati da VR80 sono una produzione differente da quella "ordinaria" Lima....infatti ce ne sono 5 o 6 montati su un secondo plastico Lima che ho recuperato dietro casa di un amico.Questi scambi si presentano più corti di quelli soliti e,effettivamente, l'ordine dei fili cambia allegramente!!!

Ho scritto differente produzione......ma sempre Lima!!!

Per fare chiarezza....
Allegati
lima jouef.jpg
403752/53
lima.jpg
403092
Immagine
Tony1981

Avatar utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 21 ago 2012, 23:50

Re: Domanda su colore fili scambi elettrici

Messaggioda Tony1981 » 1 apr 2013, 19:19

...i primi due sono quelli Lima/Jouef (che ho definito differente produzione) e l'altro è quello "ordinario"!!!
Immagine
Tony1981

Avatar utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 21 ago 2012, 23:50

Re: Domanda su colore fili scambi elettrici

Messaggioda vr80 » 3 apr 2013, 10:40

Gli scambi della foto 403752/53 sono proprio quelli della serie di cui parlavo. Ho dovuto inoltre limare delle "barrette" di plastica sulle traversine (vedi foto) perchè il caimano Hornby altrimenti in deviata deragliava. Forse all'epoca non seguivano le norme nem.
Allegati
lima jouef1.jpg
vr80

 
Messaggi: 299
Iscritto il: 19 mag 2010, 12:20

Re: Domanda su colore fili scambi elettrici

Messaggioda Tony1981 » 3 apr 2013, 13:31

vr80 ha scritto:Gli scambi della foto 403752/53 sono proprio quelli della serie di cui parlavo. Ho dovuto inoltre limare delle "barrette" di plastica sulle traversine (vedi foto) perchè il caimano Hornby altrimenti in deviata deragliava. Forse all'epoca non seguivano le norme nem.



In effetti quelli presenti sul piccolo plastico che ho recuperato provocano spesso deragliamenti!!
Immagine
Tony1981

Avatar utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 21 ago 2012, 23:50

Re: Domanda su colore fili scambi elettrici

Messaggioda Angelo74 » 3 apr 2013, 17:36

Bentrovati a tutti.La vostra discussione sugli scambi ed eventuali deragliamenti connessi,mi fa sorgere un grosso dubbio. Essendo che non ho mai potuto "dissanguarmi" nel cercare di reperire solo una determinata marca di binari a proprio piacimento, ho sempre cercato di arraffare quello che mi passava il convento, tra mercatini vari, negozietti, edicole e via dicendo. Adesso, quindi, mi ritrovo ad avere molti binari di diverse case produttrici. Premettendo che so bene che tra loro il primo problema di congiunzione riguarda l'altezza del fungo (ma li ho già pronti un paio di trucchetti per poter fare fronte a ciò),vorrei sapere se ci sono dei rotabili in particolare che hanno il tondino della ruota interna molto profondo (un po come il pescaggio di un' inbarcazione),e che quindi, potrebbero crearmi non pochi problemi andando ad urtare le traversine. Confido nella vostra esperienza nel sapere eventuali marche interessate da tondini interni molto lunghi, o viceversa.....binari dal fungo molto basso!
Grazie.
Angelo74

Avatar utente
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 12 mar 2012, 18:16
Località: Trepuzzi (LE)

Re: Domanda su colore fili scambi elettrici

Messaggioda vr80 » 3 apr 2013, 20:11

Se i binari non sono modernissimi dovrebbero essere tutti codice 100 (max altezza del fungo disponibile) quindi non dovrebbero esserci problemi. I rotabili che danno problemi con i binari codice 83 ed inferiori sono i vecchi Rivarossi, i vecchi Lima e Lima Hornby serie hobby. Io utilizzo binari misti Fleischmann, Rivarossi, Lima, Hornby, Mehano codice 100 e non ho prooblemi con nessun rotabile.
vr80

 
Messaggi: 299
Iscritto il: 19 mag 2010, 12:20

Re: Domanda su colore fili scambi elettrici

Messaggioda Angelo74 » 3 apr 2013, 20:24

Praticamente mi stai dicendo che 3/4 del mio parco rotabili ha problemi con i binari codice 83.....che sfiga!!!Infatti,ho diversi RR datati etc. Vero anche che di binari moderni,per così dire,non ne dovrei possedere molti,la maggior parte sono LIMA e RR provenienti da stock anche loro datati.Ad ogni modo,ti ringrazio per avermi illustrato in parte la classificazione dei binari ed eventuali problemi ad essi legati.Grazie ancora,alla prossima...
Angelo74

Avatar utente
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 12 mar 2012, 18:16
Località: Trepuzzi (LE)

Re: Domanda su colore fili scambi elettrici

Messaggioda Napoli Mergellina » 5 apr 2013, 11:00

Beh io farei un pò di distinguo tra il codice 85 ed il 75 Peco. Con quest'ultimo è vero che di materiale di vecchia produzione ci circola poco ma col codice 83, col quale ho arredato il mio plastico, direi che ci gira quasi tutto tranne qualche macchina col bordino dell'asse esageratamente grande.
ciao ciao
Gennaro
Napoli Mergellina

Avatar utente
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 21 dic 2010, 17:00
Località: Napoli


Torna a Scala H0: Discussioni varie, Rotabili e Anteprime.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron