Museo Rivarossi



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

Re: Museo Rivarossi

Messaggioda Talgo49 » 21 giu 2009, 19:49

L'idea non è affatto male, tanto è vero che tale sito esiste già e si chiama Rivarossi Memory (24) .
Scherzi a parte penso che una delle idee di base del sito sia proprio quella che tu proponi, per lo meno è stata la mia quando ho iniziato il settore sui carri americani. In effetti non capisco perchè, pur tra tanti super esperti e mega collezionisti che appaiono su questo ed altri siti web, non ci sia nessuno che si degni di fare un paio di foto ai suoi modelli, magari accompagnandole con qualche nota, per iniziare qualcosa di analogo per gli altri settori produttivi Rivarossi. Vediamo se il tuo post smuove un po' le acque.

Ciao
Gianni
Through the Rockies, not around them
Talgo49

Moderatore Globale
 
Messaggi: 1696
Iscritto il: 11 apr 2009, 10:22
Località: Orobia

Re: Museo Rivarossi

Messaggioda Fairbanks.m.57 » 22 giu 2009, 8:11

Ciao,
io qualche foto di loco + plastico le pubblicherei volentieri sul sito ma ho problemi a postarle (non so come si fa). La risoluzione massima qual'è che deve essere??
Saluti,
Carlo.
Fairbanks.m.57

 
Messaggi: 31
Iscritto il: 20 mar 2009, 9:10

Re: Museo Rivarossi

Messaggioda requin » 23 giu 2009, 12:07

E' il mio problema accidenti!!!
Di treni qualcosina capisco, ma di computer.........meglio stendere 3 veli molto pietosi!
Se non interviene Mauro Terrone a fotografare e inserire chi lo fa? Io? Ma se me lo spiega adesso, succede che fra 3 giorni non mi ricordo più, porcaccia miseriaccia!
E dire che di cosette ne avrei; spero di farcela prima o poi.
X Talgo49:
Si, hai pienamente ragione, esiste "Rivarossi Memory", (e per fortuna dico io), ma io pensavo ad una cosa più profonda. Non alle foto estrapolate dai cataloghi, ma foto vere di modelli veri da collezioni vere di nostra propietà. Con più immagini per modello se si può, e, se la si possiede, anche della scatola. Quasi si potesse farlo rivivere quel "SACRARIO" finito chissà dove; con l'aiuto di tutti noi appassionati.
E, credo, che sito MIGLIORE di "Rivarossi Memory" per ospitare il "Museo virtuale degli appassionati" NON esista al Mondo. Pensate, persino l'edilizia RR troverebbe spazio. Pezzi antichi, in cartoncino, pensiline, Stazioni, gabbiotti di linea, galleria e quant'altro sarebbero a disposizione di chi ama (e ha amato morbosamente), e di chi amerà (ce ne saranno sempre tanti) l'unica vera e storica RIVAROSSI (anche quando era assieme a LIMA era una GRANDE ditta, ora......lasem perder!).
Per me la HornbyRivarossi-Lima è tutta un'altra cosa. E' come mangiare una pizza a Napoli o a New York, ( là la fanno con l'ananas.........) sempre pizza è, ma c'è MOLTA differenza, credetemi.
Requin.
requin

 
Messaggi: 36
Iscritto il: 9 dic 2008, 22:49

ottima pensata quella delle foto

Messaggioda bigboy » 24 giu 2009, 12:36

concordo con l'idea di un museo degli amici della RR. L'eventualità che un fortunato furbo possa realmente ora nella sua bella casa avere mezza storia di quel museo mi fà pensare ai francesi e alla ns gioconda. Peccato però non sapere chi sia.
bigboy

 
Messaggi: 9
Iscritto il: 17 giu 2009, 13:35
Località: Bari

Re: Museo Rivarossi

Messaggioda requin » 27 giu 2009, 12:21

X giustizia storica:
La "Gioconda" Leonardo la portò con se quando fuggì in Francia da Firenze.
La regalò, a suo tempo, al suo protettore e amico il Re di Francia.
Niente furti in questo caso.
Diverso è il discorso di tutte le opere d'arte trafugate da Venezia ( o dal "Museo RR" di Como) da Napoleone (nel nostro caso da chissà quale conquistatore) e mai restituite (pure i treni RR non verranno mai più restituiti).
Con una differenza; se vai al "Louvre" quelle opere le vedi, nel caso del "MUSEO RIVAROSSI", dove ci si può recare per vederle?
London? Brescia? Isola Vicentina? Marte? Saturno? Where? This is a mystery!!!
Requin.
requin

 
Messaggi: 36
Iscritto il: 9 dic 2008, 22:49

Re: Museo Rivarossi

Messaggioda MauroT » 27 giu 2009, 13:57

Secondo me una strada ci sarebbe per riuscire a sapere qualcosa......contattare il curatore che ha seguito il fallimento, in quel caso si riuscirebbe a sapere se il materiale del museo è stato svenduto a qualcuno oppure "trafugato" (sempre tra virgolette perchè secondo me anche il quel caso qualcuno ha mollato soldi) prima.
La vera misura di un uomo si vede da come tratta qualcuno da cui non può ricevere niente in cambio (Samuel Johnson)
MauroT

Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 1269
Iscritto il: 3 nov 2008, 20:01
Località: steso su un binario

Re: Museo Rivarossi

Messaggioda requin » 28 giu 2009, 21:25

Non direbbe nulla. Si nasconderebbe dietro il "segreto professionale".
Il dubbio amletico rimane:
Il "Museo RR" è qui, o non è li?
O, per meglio dirla nella mia lingua originaria:
In duv'él andè a finì ste Museo RR? (Dov'è andato a finire il Museo RR?)
requin

 
Messaggi: 36
Iscritto il: 9 dic 2008, 22:49

Re: Museo Rivarossi

Messaggioda Giorgio » 29 giu 2009, 11:39

Per quanto concerne le foto dei modelli rimando a questo tread:
viewtopic.php?f=53&t=162
e alla disponibilità di Mauro ad ospitare le foto sul sito Ferramatori (se è ancora disponibile).
Come già accennato, per il Sito "raccoglieremmo" solo le foto significative e per le quali già esista una sezione strutturata atta a contenerle.
Come impostazione concordo con Mauro sullo sfondo uniforme e senza flash. Come immagine quando è a larghezza schermo (1000-1100 pixel di larghezza) è già sufficiente, ma deve essere a fuoco e ben illuminata. Da evitare foto "ad effetto", sfondi che tolgano rilevanza al modello, ecc.

Ciao
Giorgio
Giorgio

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2197
Iscritto il: 16 mar 2009, 13:23

Re: Museo Rivarossi

Messaggioda requin » 29 giu 2009, 14:59

Per favore, inseritene qualcuna in modo che anche quelli meno esperti in foto ed inserimenti (praticamente impacciati come me) vedano, e cerchino di copiare. Se poi qualcuno scrivesse DETTAGLIATAMENTE (scusate il maiuscolo ma è necessario) come ci si deve comportare passo per passo.......TOMBOLA!!!
requin

 
Messaggi: 36
Iscritto il: 9 dic 2008, 22:49

Re: Museo Rivarossi

Messaggioda MauroT » 29 giu 2009, 23:40

Giorgio ha scritto:Per quanto concerne le foto dei modelli rimando a questo tread:
viewtopic.php?f=53&t=162
e alla disponibilità di Mauro ad ospitare le foto sul sito Ferramatori (se è ancora disponibile).
Come già accennato, per il Sito "raccoglieremmo" solo le foto significative e per le quali già esista una sezione strutturata atta a contenerle.
Come impostazione concordo con Mauro sullo sfondo uniforme e senza flash. Come immagine quando è a larghezza schermo (1000-1100 pixel di larghezza) è già sufficiente, ma deve essere a fuoco e ben illuminata. Da evitare foto "ad effetto", sfondi che tolgano rilevanza al modello, ecc.

Ciao
Giorgio


Certo Giorgio, la disponibilità c'è sempre per tutto, se hai anche altre ideee non avere timore a chiedere.
La vera misura di un uomo si vede da come tratta qualcuno da cui non può ricevere niente in cambio (Samuel Johnson)
MauroT

Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 1269
Iscritto il: 3 nov 2008, 20:01
Località: steso su un binario

PrecedenteProssimo

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti