Il forum e il suo futuro



Re: Il forum e il suo futuro

Messaggioda GianPiero » 12 apr 2024, 12:59

Amici, ho la sensazione di trovarmi seduto di fronte ad uno di quei puzzle da 2000 pezzi di cui non si riesce a venire a capo! Ho idea che dovremo attendere il susseguirsi degli eventi perchè coordinarsi prima mi sembra impraticabile per i vari motivi suesposti. Se il vecchio proprietario rinnova, prima o poi il forum si blocca.Se non lo fa è ancor peggio ma ,a parte un colpo di mano "sottotraccia" di qualcuno che anticipa il blocco forum previo contatto e accordo col vecchio proprietario, ho idea che il tutto finirá miseramente. E noi, a parte qualche dichiarazione d'intenti o dinieghi, che possiamo farci? Trovo questo nostro confronto molto utile e costruttivo ma non sono granchè ottimista. Spero di sbagliarmi! (x) -4-
GianPiero

Avatar utente
 
Messaggi: 505
Iscritto il: 25 giu 2013, 10:05
Località: Roma

Re: Il forum e il suo futuro

Messaggioda Il fiamma » 12 apr 2024, 16:46

Se riesco a creare un forum di ripiego su forumfree o forumcommunity, chi mi seguirebbe?
Voglio solo vedere se qualcuno verrebbe o se (come è successo ad un mio amico) sarebbe solo una specie di ferro-blog unipersonale.
Paolo
Il fiamma

Avatar utente
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 11 gen 2017, 16:23
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: Il forum e il suo futuro

Messaggioda Marco Fornaciari » 12 apr 2024, 18:53

Se tanto mi da tanto, al 99,5% è la seconda che hai detto.
Il tutto facendo il rapporto con il numero di iscritti qui e quanti stanno seguendo questo argomento, che poi sono meno di quanti sono attivi sul forum anche solo una volta al mese.

In ogni caso se ti senti in grado di gestire il tutto, per quanto mi riguarda procedi pure, ma mi permetto di ricordarti solo una cosa che fa il paio: aprire una associazione è anche gratis, chiuderla no!
Saluti
Marco Fornaciari
____________________________________________________________
Meglio essere folli per proprio conto, che saggio con le idee degli altri.
F.W. Nietzshe
Marco Fornaciari

Avatar utente
 
Messaggi: 775
Iscritto il: 9 feb 2009, 21:06
Località: Sorbolo di Sorbolo Mezzani (PR)

Re: Il forum e il suo futuro

Messaggioda Il fiamma » 12 apr 2024, 19:34

Marco Fornaciari ha scritto:Se tanto mi da tanto, al 99,5% è la seconda che hai detto.
Il tutto facendo il rapporto con il numero di iscritti qui e quanti stanno seguendo questo argomento, che poi sono meno di quanti sono attivi sul forum anche solo una volta al mese.

In ogni caso se ti senti in grado di gestire il tutto, per quanto mi riguarda procedi pure, ma mi permetto di ricordarti solo una cosa che fa il paio: aprire una associazione è anche gratis, chiuderla no!

Non è un'associazione e ho trovato che diversi forum su quella piattaforma sono spariti da sè dopo alcuni anni (cinque, credo) dove nessuno più postava. Cosa ci sarebbe di costoso nel lasciar decadere un forum del genere?
Paolo
Il fiamma

Avatar utente
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 11 gen 2017, 16:23
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: Il forum e il suo futuro

Messaggioda Marco Fornaciari » 12 apr 2024, 22:13

GianPiero ha scritto: ...
Trovo questo nostro confronto molto utile e costruttivo ma non sono granchè ottimista. Spero di sbagliarmi!


Provo a darti/darvi conforto: eufemismo!

Tra l'estate 2023 e il giorno 08/12/2023, quando ho reso pubblico che stavo lavorando per non far sparire questo forum, avevo già tentato di percorrere altre strade in "realtà e ambienti" già esistenti.
Riassumendo brutalmente il responso "popolare", espresso a parole o solo con espressioni del corpo, è stato: fin che c'è da giocare con i trenini siamo tutti qui, di altre cose non vogliamo saperne niente (e lo avessero detto solo per il forum ...).

Allo stato e salvo novità, resta solo l'opzione FIMF APS, ma il rischio è che anche lì si vada a parare nelle righe precedenti.
Saluti
Marco Fornaciari
____________________________________________________________
Meglio essere folli per proprio conto, che saggio con le idee degli altri.
F.W. Nietzshe
Marco Fornaciari

Avatar utente
 
Messaggi: 775
Iscritto il: 9 feb 2009, 21:06
Località: Sorbolo di Sorbolo Mezzani (PR)

Re: Il forum e il suo futuro

Messaggioda Il fiamma » 18 apr 2024, 7:34

Qui qualcuno continua a postare come se nulla fosse, altri sono scomparsi. Il conto alla rovescia continua e il forum morirà lo stesso giorno di Napoleone o c'è qualche novità?
Paolo
Il fiamma

Avatar utente
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 11 gen 2017, 16:23
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: Il forum e il suo futuro

Messaggioda Worbax » 18 apr 2024, 8:47

Il fiamma ha scritto:Qui qualcuno continua a postare come se nulla fosse, altri sono scomparsi. Il conto alla rovescia continua e il forum morirà lo stesso giorno di Napoleone o c'è qualche novità?


Azzz.... (46) non ci pensavo prorio ma calendario alla mano... effettivamente al forum restano poco più di 2 settimane di vita... :cry:
Worbax

Avatar utente
 
Messaggi: 335
Iscritto il: 11 gen 2021, 14:22
Località: Tra Bologna e Modena

Re: Il forum e il suo futuro

Messaggioda Coccobill 62 » 18 apr 2024, 11:33

Buongiorno a tutti, scriveva Paolo “qui qualcuno continua a postare come se nulla fosse “, ciao Paolo io sono uno di quelli che continua a postare, lo faccio perché vorrei concludere alcuni argomenti iniziati qualche tempo fa ed anche in considerazione del fatto che non abbiamo certezza che il forum si blocchi il 5 maggio prossimo. Se ho ben capito non sappiamo fino a prova contraria se chi ha pagato i diritti del dominio fino ad ora continuerà a farlo.se continuasse a farlo il forum continuerà ad esistere almeno fino a fine anno mentre al contrario se così non fosse il forum si bloccherà il giorno di Napoleone. Se si bloccherà speriamo nel nuovo che ci ha promesso antonello, sempre che non abbia cambiato idea considerate le varie difficoltà che Marco Fornaciari ci ha esposto con grande precisione. Alcuni messaggi fa chiedevi se qualcuno sarebbe disposto a seguirti in un tuo eventuale nuovo forum personale: ti dirò cosa cerco io in un forum. Io sono iscritto a questo forum solo da tre anni e sono stato contento di poter parlare di quello che mi piace e mi appassiona, argomenti diversi, giocattoli d’epoca, treni in latta in scartamento zero, modelli di navi ed aeroplani Oltreché macchine a vapore e motore a scoppio.ho inoltre imparato tantissimo sulla storia delle case storiche italiane e non solo. Ho conosciuto una dozzina di nuovi amici con taluni dei quali è iniziato un rapporto anche personale. Io cercherei questo tipo di cose anche in un nuovo forum , se il forum nuovo si riducesse a uno scambio di idee tra due o tre appassionate sempre sullo stesso argomento, in quel caso non sarebbe per me interessante. Cordiali saluti e speriamo di poterci riparlare anche dopo il giorno di Napoleone che sinceramente sta bene dove sta! Cordiali saluti, Paolo
Coccobill 62

 
Messaggi: 596
Iscritto il: 18 apr 2020, 12:18
Località: Bolzano

Re: Il forum e il suo futuro

Messaggioda Il fiamma » 21 apr 2024, 12:40

Oltre a Napoleone, sono morti il 5 maggio Bruno Bonazzelli (il famoso Zeta-Zeta) nel 1984, W. Bruch (l'inventore del sistema TV a colori PAL) nel 1990 e Gino Bartali nel 2000.
Dovremo aggiungerci questo forum nel 2024?
Paolo
Il fiamma

Avatar utente
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 11 gen 2017, 16:23
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: Il forum e il suo futuro

Messaggioda Marco Fornaciari » 21 apr 2024, 16:49

Beh, con tutto il rispetto parlando il paragone non regge, anzi, per quanto mi riguarda è proprio fuori luogo.
Saluti
Marco Fornaciari
____________________________________________________________
Meglio essere folli per proprio conto, che saggio con le idee degli altri.
F.W. Nietzshe
Marco Fornaciari

Avatar utente
 
Messaggi: 775
Iscritto il: 9 feb 2009, 21:06
Località: Sorbolo di Sorbolo Mezzani (PR)

PrecedenteProssimo

Torna a Regolamento del forum e Informativa sulla Privacy

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite