Innesto binari lento



Innesto binari lento

Messaggioda don_rafael82 » 3 ott 2019, 1:22

Buonasera a tutti, mi chiamo Raffaele, ho 38 anni e ho deciso di cimentarmi nel modellismo ferroviario spinto dal fare qualcosa che potesse fare da collante tra padre e figlio, avendo un maschietto di 5 anni.

Prima di prendere questa decisione ho guardato diversi video su vari canali youtube.
Penso sia una bellissima passione e vorrei, intanto, imparare le basi.

Vorrei chiedervi un consiglio.

Ho acquistato dei binari che formano un 8, con sostegni per e ponte della Mehano; trasformatore Mehano ; locomotore Lima; vagoni vari.

Ho provato a far girare il trenino piazzando il tutto dapprima su un tavolo fatto di polistirolo e traverse e successivamente sul pavimento, provando una superficie con più stabilità.
In alcuni punti la locomotiva si ferma, sembra che non arrivi corrente. In effetti le giunzioni tra i binari sono lente.

Vorrei chiedervi se la soluzione sia piazzare il circuito su una tavola rigida e poi saldare con un ponte ogni binario con il successivo (ovviamente su entrambi i lati; salderei di lato il binario col lato del binario successivo, usando un filo elettrico, in modo da non far sbattere la ruota del treno quando poi passerà).
Oppure basterebbe collegare al trasformatore, ad esempio, un binario ogni gruppo di 5/6 binari?
Ma in questo modo, se all'interno del gruppo di 5/6 binari qualche giunzione è lenta, la corrente va via lo stesso?

Oppure se c'è una tecnica per stringere i punti dove avviene l'innesto tra ogni binario.

Grazie mille per qualsiasi consiglio al riguardo signori.
don_rafael82

 
Messaggi: 2
Iscritto il: 3 ott 2019, 1:07

Re: Innesto binari lento

Messaggioda Marco Fornaciari » 3 ott 2019, 22:24

Benvenuto

Per migliorare il contatto elettrico puoi stringere le scarpette di giunzione prima di accoppiare i binari: ma se smonti e rimonti la soluzione vale tre giorni.
L'ideale è fissare il tutto su un pannello sufficentemente rigido e stabile: un pannello di legno compensato spesso 8-10 mm con nervature trasversali e longitudinali è l'ideale.
Per il fissaggio usa: chiodini, puntine, e se serve alcune piccole viti.
Per l'alimentazione elettrica è sempre bene portare alimentazione ogni 3-4 spezzoni di banario, in pratica circa un metro, e assicurarsi che le scarpette facciano buona presa. Se poi col tempo necessita, sul lato esterno delle rotaie puoi senpre saldare uno spezzone di filo elettrico. In ogni caso è conveniente distribuire la corrente ai binari in più punti tramite un filo di sezione 0,5-1,5 mmq: nel tuo caso 0,5 mmq basta e avanza.
Infine dopo un ora di utilizzo è opportuno pulire le rotaie, data la modesta estensione dei binari, uno straccetto imbevuto di alcol etilico va più che bene: non usare prodotti abrasivi o carta smeriglio, poichè rigando le rotaie faciliti il deposito di sporcizia. Tieni pulite anche le ruote, anche qui straccetto e alcol, nei caso ostinati puoi capovolgere la loco e alimenare le ruote con due fili, quindi a ruote in movimento appoggi senza troppa pressione una gomma per cancellare: quelle rosse e blu sono quelle giuste.
La gomma la puoi utilizzare anche nei punti più critici delle rotaie.

Ah, quando saldi i fili sulle rotaie fallo sempre sulla suola, e controlla di non intacare il piano di rotolamento delle rotaie. Dopo la saldature passa una spazzola d'ottone sulle saldature e poi lava con diluente nitro le saldatore. Come spazzola di ottone puoi utilizzare quella destinata alle scarpe scamosciate, che è più tenera.
Saluti
Marco Fornaciari
____________________________________________________________
Meglio essere folli per proprio conto, che saggio con le idee degli altri.
F.W. Nietzshe
Marco Fornaciari

Avatar utente
 
Messaggi: 290
Iscritto il: 9 feb 2009, 21:06
Località: Sorbolo (PR)

Re: Innesto binari lento

Messaggioda don_rafael82 » 4 ott 2019, 23:06

Grazie infinitamente Marco!
Sei stato chiarissimo e molto esaustivo; mi hai dato delle indicazioni preziose in questo fase iniziale.
Provvederò quanto prima.
don_rafael82

 
Messaggi: 2
Iscritto il: 3 ott 2019, 1:07

Re: Innesto binari lento

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 5 ott 2019, 15:23

Le indicazioni di Marco sono certamente esaurienti ed esaustive per un circuito fisso (plastico) ma se prima di giungere a questa fase oserei dire "professionale" vuoi sperimentare circuiti provvisori, prima di decidere un percorso definitivo, o semplicemente "giocare" un po' poggiando i binari sul pavimento o sul tavolo del salone per poi smontarlo subito dopo, ti suggerisco questo "trucco" che ho recentemente proposto:
CLICCA QUI:
viewtopic.php?f=182&t=6259#p48659
Saluti da Oliviero e buon divertimento

PS: Attenzione! secondo il regolamento del Forum, prima di porre domande o partecipare alle discussioni avresti dovuto iscriverti nella sezione "PRESENTAZIONE NUOVI UTENTI". Ovviamente puoi ancora farlo.....
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3302
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma


Torna a Modellismo praticato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Oliviero Lidonnici e 0 ospiti