Carrozza CIWL



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

Re: Carrozza CIWL

Messaggioda berto75 » 6 mag 2019, 23:05

Caro Marco personalmente ti consiglierei di tenerla E ANCHE STRETTA :mrgreen: !
è vero che ,da un punto di vista modellistico, sicuramente molti storcerebbero il naso a vedere la tua carrozza C.I.W.L , dato che in questa livrea
( di plastica blu grezza) non è certo un modello attinente a quello reale almeno nella livrea, però penso che da un punto di vista collezionistico sia una versione molto rara dato che fu realizzata solo per questa iniziativa editoriale delL'ormai lontano 1998.
Il tuo modello poi mi pare perfettamente assemblato [lupe.gif] senza pasticci o rielaborazioni (13) (13) .
Infatti presumo che all'epoca siano stati pochi i poll.. :lol: EHM le persone che acquistarono tutte le uscite di questa proposta editoriale e tra quelli che lo fecero sicuramente la maggioranza (o comunque un alta percentuale ) di essi non si limitò solo a montare la carrozza ,ma la elaborò o pitturò , per questo penso che questa CARROZZA letti C.I.W.L RIVAROSSI in versione originale grezza sia molto rara da collezionarE almeno come curiosità.. Ma la mia è solo un opinione personale.
Ma io vedo la questione da un punto di vista puramente collezionistico essendo personalmente un collezionista più che un modellista.
se invece a te come modellista il modello non ti convince vendilo .
la mia carrozza non posso completarla (I) perché non ho tutte le uscite successive ,infatti la carrozza RR venne proposta solo a partire dall'uscita numero 28 quindi a collezione già inoltrata.
Dovrei avere (ma devo controllare nel garage dove conservo le uscite ) il telaio, tutti gli aggiuntivi completi dell'imperiale i soffietti e i respingenti , ma mancherebbero i vetri, i mancorrenti ,lo stemma ,i carrelli ecc.)
teoricamente per me l'unico modo per completarla sarebbe l'acquisto del corrispondente modello RR già montato e cannibalizzarlo -1- per ricavare tutti i pezzi che mancano ..sempre che i vetri di questo modello sia possibile distaccarli dalla carrozzeria .
o invece i vetri di questo modello erano MONTATI a incastro ?
ho 3 carrozze normali RR C.I.W.L, ma mi manca proprio il modello letto…
ma varrebbe la pena secondo voi fare una cosa del genere? bel dilemma :roll: -
BUONA SERATA A TUTTI -4- BERTO75
berto75

 
Messaggi: 1725
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Carrozza CIWL

Messaggioda berto75 » 8 giu 2019, 22:29

il mio dilemma è stato inaspettatamente risolto grazie all'amico Macchieraldo -2- che contattandomi mi ha proposto in vendita :yahoo: la sua carrozza e qui lo ringrazio pubblicamente per la sua serietà e gentilezza.
Quindi ad affare felicemente concluso per entrambi ,a questo punto vi mostro nel dettaglio [lupe.gif] le caratteristiche dell'insolita carrozza letti C.I.W.L in plastica blu grezza .
LA carrozza è stata montata molto bene , chi l'ha assemblata ha usato colla vinilica per attaccare i vetri alla cassa una scelta saggia in quanto non danneggia la plastica i vetri comunque stanno su anche per semplice incastro.
Per quanto riguarda gli interni i letti sono in plastica celeste nella massa ,mentre lo scompartimento è in plastica marrone chiaro .
Chissà se anche le corrispondenti carrozze letti C.I.W.L prodotte e vendute finite e montate da Rivarossi hanno anche loro i letti in colore celeste o diverso (sono magari bianchi ?)
LE scritte più che decalcomanie mi sembrano degli adesivi trasparenti applicati come figurine ,(ma non ne sono sicuro) sicuramente forniti da limarossi per questa versione..
Ho provato poi per curiosità a confrontare il telaio di questa carrozza LETTI fatta da Limarossi per le edizioni del Prado nel 1998 con il telaio di una mia carrozza salone C.I.W.L. dei primi anni 90 (è la più recente che ho perché le altre 2 sono anni 80) EBBENE ci sono delle notevoli differenze :shock: innanzi tutto la carrozza RR per del Prado ha (come aveva già detto l'amico macchieraldo) i timoni di allontanamento e questo è ovvio perché è una versione più recente , ma anche i carrelli sono diversi ,inoltre i respingenti della carrozza del 1998 sono più grossi E SPESSI di quelli delle vecchie carrozze C.I.W.L Rivarossi evidentemente le carrozze C.I.W.L HANNO SUBITO DELLE MODIFICHE EVOLUTIVE verso la fine degli anni 90 che ignoravo .
ecco sotto le foto curiosi -4- berto75
sul telaio la carrozza è marchiata RR made in italy.
Allegati
DSCN1812.JPG
DSCN1815.JPG
DSCN1803.JPG
DSCN1804.JPG
i ganci a occhiello sono tipo lima anni 90
DSCN1794.JPG
DSCN1792.JPG
letti celesti.jpg
dettaglio cwil.jpg
particolare della carrozza blu
DSCN1797.JPG
parte del fondino della carrozza blu del prado è marchiata RR made in italy
confronto carrelli ciwl.jpg
confronto carrelli e fondino DELLA CARROZZA grezza blu RR per del prado del 1998 (a destra) con quelli di una carrozza RR C.I.W.L dei primi anni 90(a sinistra) le differenze sono notevoli si notino anche i diversi diametri dei respingenti
berto75

 
Messaggi: 1725
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Carrozza CIWL

Messaggioda berto75 » 8 giu 2019, 22:41

come si presenta la carrozza sul binario:
buona serata a tutti berto75
Allegati
part..jpg
altro dettaglio
ciwl del prado.jpg
berto75

 
Messaggi: 1725
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Carrozza CIWL

Messaggioda berto75 » 10 giu 2019, 23:17

consultando il bel volume ,IL TRAIN BLEU di JEAN DES CARS e JEAN-PAUL CARACALLA Silvana editoriale , noto con piacere [lupe.gif] che le targhe bianche rettangolari che riportavano le località di percorrenza sono state posizionate correttamente sulla carrozza dal modellista che l'aveva montata.
inoltre già che siamo in tema vi mostro a puro titolo di curiosità un biglietto originale della C.I.W.L del 1936 (XIV) della tratta Roma-Milano (la stessa che casualmente :shock: è riportata invertita sulla targa della carrozza Rivarossi del prado!!) che avevo acquistato molti anni fa in un mercatino delle pulci (ho, a livello dilettantistico anche la passione delle vecchie marche da bollo).
Il biglietto è stato stampato nel luglio del 1935 ,ma usato nel 1936 .
storici e curiosi saluti -4- berto75
Allegati
biglietto del 1936.jpg
Biglietto C.I.W.L usato nell'anno XIV dell'era fascista (1936) relativamente alla percorrenza ROMA-MILANO
posizione targa percorrenza.jpg
foto di una mezza pagina tratta dal libro IL TRAIN BLEU edito da Silvana Editoriale che evidenzia il corretto posizionamento delle targe di percorrenza sulle carrozze C.I.W.L
berto75

 
Messaggi: 1725
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Precedente

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti