DALLA SCATOLA DELLE MERAVIGLIE DEL MERCATINO DI GRADISCA



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

DALLA SCATOLA DELLE MERAVIGLIE DEL MERCATINO DI GRADISCA

Messaggioda erregiesse 55 » 20 giu 2018, 12:00

Buongiorno,
continuo con la presentazione del contenuto della scatola comprata domenica scorsa al mercatino di Gradisca d'Isonzo.
RIVAROSSI B&O 97
Domanda
Mi aiutate ad identificare correttamente l'articolo e l'anno di produzione? Vorrei ricostruire la scatola.
Si tratta sicuramente di una versione economica con biellismo e ganci semplificati.
Ho letto l'articolo su Rivarossi Memory ma non mi raccapezzo proprio su quell'elenco di produzione.
Nella foto l'ho sistemato come impianto M-R 02.
B&O IMPIANTO COMPLETO VERDE.jpg


MA MA (I)
Cosa c'è che non funziona? Vedere le due foto.
(non intendo la mancanza dei ganci o dei predellini - che devo rimontare)
confronto.JPG
erregiesse 55

Avatar utente
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 29 mag 2018, 22:36
Località: Portogruaro (VE)

Re: DALLA SCATOLA DELLE MERAVIGLIE DEL MERCATINO DI GRADISCA

Messaggioda erregiesse 55 » 20 giu 2018, 13:30

L'omino nel messaggio precedente è da intendersi come uno che alza la mano per fare una domanda e non per fare un gestaccio :D
erregiesse 55

Avatar utente
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 29 mag 2018, 22:36
Località: Portogruaro (VE)

Re: DALLA SCATOLA DELLE MERAVIGLIE DEL MERCATINO DI GRADISCA

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 21 giu 2018, 0:39

erregiesse 55 ha scritto:Mi aiutate ad identificare correttamente l'articolo e l'anno di produzione?
.....................
Nella foto l'ho sistemato come impianto M-R 02.
...............................
Cosa c'è che non funziona?

A me sembrerebbe l'impianto I B&O/V del 1952
zzz# I B&O-V (1952).jpg

Ciò che appare strano è la posizione dei portacarboncini del motore (ovvero delle viti a faccia vista che li bloccano nelle sedi)
Nel tuo modello se ne vede una sola e più bassa del dovuto, come se i carboncini fossero allineati in verticale (=uno sotto l'altro) anzichè affiancati ma questo è impossibile dato che quel motore non poteva essere montato in modo diverso.
E non è nemmeno possibile che il motore sia stato cambiato visto che era parte integrante del carrello.
Dovresti fotografare la loco dal basso e magari smontata.
Domanda: ma se alimentata funziona? Oppure manca un carboncino?
Saluti (perplessi) da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2935
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: DALLA SCATOLA DELLE MERAVIGLIE DEL MERCATINO DI GRADISCA

Messaggioda erregiesse 55 » 21 giu 2018, 12:51

Sei proprio bravo.
Hai indovinato subito il problema.
2.jpg

1.jpg

Ora, dando per scontato che l'omino della Rivarossi non avrebbe fatto questo errore di montaggio, mi chiedevo se si possa immaginare che il modellino venisse venduto smontato, e chi l'ha posseduto, avesse sbagliato la collocazione delle bielle.
Tutto qui. :smile:
Grazie per la foto del catalogo 1952

Gianni
erregiesse 55

Avatar utente
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 29 mag 2018, 22:36
Località: Portogruaro (VE)

Re: DALLA SCATOLA DELLE MERAVIGLIE DEL MERCATINO DI GRADISCA

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 21 giu 2018, 12:53

Non sono così bravo come pensi :oops: Ripensandoci direi che la tua locomotiva dovrebbe essere derivata da uno di questi modelli
RR Dockside diversa.jpg

RR Dockside diversa2.jpg

in cui la vite sembra bloccare l'ingranaggio e non un carboncino.
Il motore sembra quindi montato al contrario, le bielle sono solo "posticce" visto che le ruote sono collegate ad ingranaggi ma il motore è diverso quindi non penso sia un errore di montaggio ma una variante del modello.
Bisognerebbe chiedere all'esperto delle Dockside: Andrea Ferrari
Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2935
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: DALLA SCATOLA DELLE MERAVIGLIE DEL MERCATINO DI GRADISCA

Messaggioda erregiesse 55 » 23 giu 2018, 15:45

Ho fatto la scatola, ma prima di rimetterlo a riposo, gli ho fatto una foto di famiglia
plastico.jpg

qui è in compagnia di una ALn668 mentre fa rifornimento di nafta.
ecco la scatola completa.
scatola completa.jpg

E' un tarocco ma secondo me è sempre un bel vedere :smile:
Prossimo lavoro, sempre dalla scatola delle meraviglie, Rivarossi E 424-001.
Un cordiale saluto,


Gianni
erregiesse 55

Avatar utente
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 29 mag 2018, 22:36
Località: Portogruaro (VE)

Re: DALLA SCATOLA DELLE MERAVIGLIE DEL MERCATINO DI GRADISCA

Messaggioda berto75 » 23 giu 2018, 23:31

Ma come fai :-o :-o a realizzare (e per giunta mi sembra in ristretti tempi dato che l'articolo l' hai da poco acquistato ) repliche di antiche confezioni così belle e fedeli alle originali ??? [lupe.gif] :-o :-o
Sono un capolavoro (3) (3) !!
E magari tutti noi avessimo per i nostri vecchi modelli d'epoca , orfani di scatole , delle confezioni tarocco perfette come le tue :shock: !!
Complimenti vivissimi per la tua bravura DI RESTAURATORE- inscatolatore :lol: :lol: applause1 applause1 e meravigliati e stupiti -4- berto75
berto75

 
Messaggi: 1378
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: DALLA SCATOLA DELLE MERAVIGLIE DEL MERCATINO DI GRADISCA

Messaggioda erregiesse 55 » 23 giu 2018, 23:46

Se ti serve la carta verde per ricoprire le scatole la trovi qui allegata.
Ma ricorda che mi è costata 8 ore di lavoro al PC con paint gimp e photo express. :shock:
verde verde 2.JPG

rivarossi verde.jpg

E' ben leggibile fino a formato A3
Neanche farlo apposta adesso mi serve in rosso e quindi alte ore di lavoro.
Per quanto riguarda il tempo...........sono pensionato da un anno esatto e questo è uno dei miei passatempo.
Saluti.


Gianni
erregiesse 55

Avatar utente
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 29 mag 2018, 22:36
Località: Portogruaro (VE)

Re: DALLA SCATOLA DELLE MERAVIGLIE DEL MERCATINO DI GRADISCA

Messaggioda erregiesse 55 » 23 giu 2018, 23:57

Il punto di partenza è questo

verde.jpg
erregiesse 55

Avatar utente
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 29 mag 2018, 22:36
Località: Portogruaro (VE)

Re: DALLA SCATOLA DELLE MERAVIGLIE DEL MERCATINO DI GRADISCA

Messaggioda Tricx » 24 giu 2018, 0:22

Complimenti veramente, sia per i pezzi, sia per gli incredibili ( e fulminei... (46) ) restauri... applause1
Berto mi ha tolto le parole di bocca....
erregiesse 55 ha scritto:Il punto di partenza è questo...


In che senso, scusa ? Come confezione prima del restauro o come modello cui attenersi ?

Saluti.
Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1297
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Prossimo

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron