MP ... chi era?



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

Re: MP ... chi era?

Messaggioda merlotrento » 6 set 2019, 20:01

Grazie! Però l'argomento principale qui è ModelProdotti...i CT sono solo un inciso...per approfondimenti forse è meglio aprire un argomento apposito in Scala HO Discussioni varie... Io però ho troppa carne al fuoco no riuscirei a seguirlo
Un caro saluto
pietro...
merlotrento

Avatar utente
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 1 apr 2011, 21:05

Re: MP ... chi era?

Messaggioda Karolus » 7 set 2019, 11:18

OK, purtroppo anch'io di tempo ne ho pochino e al momento la mia documentazione sui CT non è molta.
Buon lavoro!
Karolus

 
Messaggi: 340
Iscritto il: 3 apr 2010, 13:42

Re: MP ... chi era?

Messaggioda merlotrento » 13 set 2019, 0:23

le rappresentanze periodo 1954-1958
Le rappresentanze esclusive ad inizio 1954
Cattura01.JPG
…ERGA verrà subito lasciata a malincuore …
Cattura02.JPG
Dopo le fiere di Milano e Norimberga si aggiungono Hamo, Schreiber, Mayer
Nel 1954 esce sul mercato una nuova ditta che attira l’attenzione di Briano l’austriaca Liliput di cui ad ottobre dello stesso anno MP ottiene la rappresentanza esclusiva
Cattura03.JPG

. Nel 1955 Dopo le fiere di Milano e Norimberga si aggiungono Kieler e Creglinger
Cattura9.JPG

e dopo Parigi la VB Paris
In realtà alla fiera di Milano del 1955 Model prodotti non potè partecipare
Cattura04.JPG

All’epoca titolare di Modelprodotti era il figlio di Briano , Renato
che poi seguirà altre strade fino a diventare direttore del personale della Ercole Marelli a Sesto San Giovanni Fu barbaramente assassinato dalle Brigate Rosse, in Metropolitana a Milano, il 12 novembre 1980 mentre si recava al lavoro http://casamemoriamilano.eu/le-vittime- ... to-briano/
Le rappresentanze esclusive di Hamo, Liliput e Rokal verranno tenute fino tutto il 1957 ,anche di VB in quell’anno non si hanno più notizie
in questi anni Briano richiederà a italianizzazioni di alcuni modelli con modalità che oggi farebbero sorridere..
Cattura05.JPG

Unica plausibile quella della loco Liliput (modello invero semplificato) qui illustrata utilizzabile però come 604 FS e non certo come 729, fra l’altro una 1-4-0!!!! Unica spiegazione : nel 1956 le 604 non se le ricordava più nessuno mentre le 729 erano ancora in esercizio od appena accantonate
Cattura06.JPG

Nella sezione Modelprodotti inseriti , nel 1955/56 anche articoli di vario genere di altri produttori, acquistabili presso la stessa
Cattura07a.JPG
Cattura7b.JPG

Anche di VB paris non si hanno più notizie
Nel catalogo 1958 nessun cenno a ditte rappresentate produttrici di materiale rotabile
restano le produzioni Lemen, Meyer inserite nel normale assortimento Modelprodotti . Solo per i cartoncini Schreiber elenco parziale con rimando a specifico catalogo
Cattura08.JPG
merlotrento

Avatar utente
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 1 apr 2011, 21:05

Re: MP ... chi era?

Messaggioda merlotrento » 13 set 2019, 15:29

Rappresentanze 1959 1961
Nel 1959 Modelprodotti lancia in Italia i Kitmaster: modelli non motorizzati, scala H0 in plastica, ma con particolari funzionali quali ruote e biellismi.
01.JPG
01c.JPG

-In particolare riprodotte loco a vapore inglesi ma non solo, compresa la 835 delle nostre FS. Saranno a catalogo fino alla cessazione di Modelprodotti, vista la loro difficile reperibilità nonostante la presenza di un distributore ufficiale.
01b.JPG
01d.JPG

Per la loro motorizzazione, nell’assortimento Modelprodotti, al già presente Romford Terrier ,nel 1960 vengono affiancati i motorini elettrici della Monteleone e quindi i Perfecta Kit con motore XT60 della Peco
01 02 03 04.JPG
04mot.JPG
06.JPG

005.JPG
pecoa.JPG

e di Peco Modelprodotti importerà anche l’allora novità assoluta: il binario flessibile.
pecob.JPG
In linea con la filosofia di Modelprodotti già nel del 1961 a Briano per Peco subentrerà la milanese Fantasyland (importatore anche di Tenshodo!!!)
merlotrento

Avatar utente
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 1 apr 2011, 21:05

Re: MP ... chi era?

Messaggioda merlotrento » 13 set 2019, 15:59

A fine 1960 vengono ripresi i rapporti con VB Paris
vibi01.JPG
vibi02.JPG
vibi03.JPG

ma nel corso del 1961 si hanno problemi di fornitura dei modelli con la chiusura del rapporto con la suddetta ditta
vibi04.JPG
merlotrento

Avatar utente
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 1 apr 2011, 21:05

Re: MP ... chi era?

Messaggioda merlotrento » 17 set 2019, 13:29

non avendo la raccolta completa dei cataloghi MP (se non erro uscirono il 1954, il 1955/56, il 1958, il 1959/60 ed il 1961) procedo per "temi"...
A) Parti staccate per autocostruzione rotabil
Già nel 1954 uno dei cavalli di battaglia di Modelprodotti.: Le ruote a raggi per locomotive, di produzione artigianale, importate dalla Germania est fino a tutto il 1961. Dapprima solo per H0 ma ben presto anche per il TT.
01.JPG

Più che la cessazione di Modelprodotti ragioni «politico/economiche» impedirono il proseguire del rapporto commerciale come spiegò lo stesso Briano su Italmodel
02.JPG

Per l’autocostruzione di rotabili troviamo, nell’assortimento MP, altre parti staccate non solo di detto marchio ma anche delle rappresentate: Liliput e sopprattutto VB Paris…grazie ad esse Briano tentò continuamente di riproporre i propri veicoli con cassa in cartoncino, approfondendo con appositi articoli su Italmodel come perfezionarli e superdettagliarli (n61 e 89 di Italmodel)
03.JPG

Non poteva mancare analogo assortimento per il TT cui Briano teneva moltissimo (MP era importatore di Rokal)
04.JPG

E naturalmente come già visto non potevano mancare motorini e di conseguenza i necessari ingranaggi
05.JPG

di indubbio interesse quanto introdotto in catalogo nel 1961
IMG_9792.JPG

carrello motore Sommerfeldt....già importato in Italia dalla Luciano Baravelli (importatore di Sommerfeldt all'epoca) dal 1956
...evidentemente non più disponibile nel 1961 ma utilissimo per gli autocostruttori
... parto per due giorni in montagna...portate pazienza [09.gif]
merlotrento

Avatar utente
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 1 apr 2011, 21:05

Re: MP ... chi era?

Messaggioda merlotrento » 17 set 2019, 19:35

Integrato l'intervento sul sistema CT inserendo l'E321http://www.ferramatori.it/forum/viewtopic.php?f=53&t=4173&p=48674#p48674
merlotrento

Avatar utente
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 1 apr 2011, 21:05

Re: MP ... chi era?

Messaggioda Karolus » 17 set 2019, 20:59

merlotrento ha scritto:... parto per due giorni in montagna...portate pazienza [09.gif]


Meritatissimo riposo, Pietro! Complimenti per il lavoro!
... ma ho visto che non hai resistito alla tentazione di migliorare il riferimento ai CT ... sei proprio sicuro che non ti serva quel materiale di cui ti accennavo?
Karolus

 
Messaggi: 340
Iscritto il: 3 apr 2010, 13:42

Re: MP ... chi era?

Messaggioda merlotrento » 18 set 2019, 21:02

Devo anche non esasperare mia moglie :yahoo: -2-
merlotrento

Avatar utente
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 1 apr 2011, 21:05

Re: MP ... chi era?

Messaggioda Karolus » 18 set 2019, 23:08

Ma certamente! Scusa se mi sono permesso.
Karolus

 
Messaggi: 340
Iscritto il: 3 apr 2010, 13:42

Precedente

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti