Ganci a becchetto o uncino



Regole del forum
Potete utilizzare questa sezione per chiedere informazioni sul materiale fermodellistico, case che producono un particolare oggetto che vi serve e per condividere con tutti un particolare accessorio che avete trovato e che può venire utile a tutti coloro che hanno intrapreso una "avventura" modellistica.

Ganci a becchetto o uncino

Messaggioda Giorgio » 17 feb 2013, 13:34

Mi chievo: esite qualcuno che ricostruisce i ganci a becchetto o uncino?
Ho chiesto a Pratesi ma non ho avuto risposta e quindi giro la domanda a chi chi eventualmente può rispondermi.
Per altro essendo una lamina di metallo sagomato e non mi pare difficile da realizzare.
Qualche abile costruttore-riparatore (ex. Oliviero ;-) ) può studiare un metodo per ricostruirli ed esplicarlo a noi umani?
Penso a sistemi "mistici" tipo fotoincisione (?) ecc. che però non conosco assolutamente.

Per brunirli ci è stato mostrato il "Perma blue" viewtopic.php?f=53&t=3298&p=23695&hilit=brunire#p23695

Tenchiu
Giorgio

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2298
Iscritto il: 16 mar 2009, 13:23

Re: Ganci a becchetto o uncino

Messaggioda vr80 » 19 feb 2013, 13:35

Magari si trovassero... sto cercando il gancio di una 234.
vr80

 
Messaggi: 299
Iscritto il: 19 mag 2010, 12:20

Re: Ganci a becchetto o uncino

Messaggioda balboni gian luca » 19 feb 2013, 14:01

Carissimo Giorgio, i ganci erano costruiti in ottone, ed io ne ho riprodotto uno per la littoria che risulta differente da quelli tradizionali. Non ho impiegato molto tempo; differente è la riproduzione in serie che comunque non dovrebbe essere troppo complicata.
Mi è appena arrivato dall'Inghilterra il famoso "Super Blue" della Birchwood, purtroppo agisce solo con il ferro e non con gli altri metalli pertanto sono anch'io in alto mare per la brunitura dell'ottone.
Chi ha la soluzione? Cordiali saluti Gian Luca
balboni gian luca

 
Messaggi: 84
Iscritto il: 16 dic 2011, 20:01

Re: Ganci a becchetto o uncino

Messaggioda balboni gian luca » 19 feb 2013, 16:19

Debbo rettificare il mio intervento in quanto non corretto. Dopo aver provato il liquido in mio possesso, contrariamente a quello che dicono le spiegazioni, l'ottone viene brunito. Ora devo provare il metodo migliore per la resa.
pongo una serie di fotografie su il gancio che ho eseguito e sul liquido comprato che a differenza di quello in discussione si chiama "super blue" ma a me sembra si parli dello stesso materiale. Con sentite scuse Gian Luca
Allegati
gancio originale[1].jpg
gancio originale Rivarossi
gancio nuovo[1].jpg
gancio riprodotto in ottone
super blu[1].jpg
gancio originale.pdf
gancio originale Rivarossi
(75.49 KiB) Scaricato 49 volte
gancio nuovo.pdf
gancio riprodotto in ottone
(81.54 KiB) Scaricato 36 volte
super blu.pdf
(113.55 KiB) Scaricato 43 volte
balboni gian luca

 
Messaggi: 84
Iscritto il: 16 dic 2011, 20:01

Re: Ganci a becchetto o uncino

Messaggioda Giorgio » 19 feb 2013, 16:35

Ottimo Gian Luca!!
Dicci nel dettaglio come hai fatto.
Che spessore, dove si compe l'ottone in lamine, come l'hai tranciato, ecc, ecc.
Giorgio

ps. le immagini postale come jpg che si vedono immediatamente, non come pdf. Sopra mi sono permesso di aggiungere le immagini anche in formato jpg
Giorgio

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2298
Iscritto il: 16 mar 2009, 13:23

Re: Ganci a becchetto o uncino

Messaggioda Giorgio » 19 feb 2013, 16:55

Nell'altro thread si parlava di Perma Blue.

Vedo che sono della stessa marca e apparentemente fanno la stessa cosa ... dovremmo indagare [lupe.gif]

E poi perché chiamano blue la brunitura che è sicuramente più nera che blu? A parte la "blue steel forty-four" di Hey Joe versione Willy Deville http://www.youtube.com/watch?v=q3QO5TCS-hI
Allegati
Perma_blue.jpg
Giorgio

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2298
Iscritto il: 16 mar 2009, 13:23

Re: Ganci a becchetto o uncino

Messaggioda Daniel URU » 19 feb 2013, 17:51

Sono d'accordo con Giorgio... Grande lavoro Gian Luca! Complimenti! applause1

Devo fare i ganci per una locomotiva Ae 4/4 de la BLS. Se qualcuno ha una foto di questo gancio e puoi condividerlo, sarò molto grato. Ho bisogno di sapere la sua forma e dimensioni.

Saluti a tutti!
Daniel URU

 
Messaggi: 53
Iscritto il: 19 ott 2009, 21:16

Re: Ganci a becchetto o uncino

Messaggioda balboni gian luca » 19 feb 2013, 20:11

Grazie a tutti per gli apprezzamenti non meritati.
Il lavoro è molto semplice; si prende una lastrina da 6/10 di mm in ottone (ora molto costosa e di difficile reperimento anche presso i negozi di modellismo), con cesoie o seghetto si taglia una striscia da 5,5 mm (bisogna lasciare un margine più alto per ricavare l'uncino), con lima adatta si modella l'uncino ed il gambo secondo le dimensioni dell'originale, si segna dove piegare e si pratica il foro per la vite. Le pieghe si ottengono in morsa e con le adatte pinze, infine si ritorge il gambo a 90° ed il gioco è fatto. Presupposto fondamentale è di avere un originale a disposizione. Saluti a tutti Gian Luca
Per Giorgio, ma hai ricevuto il pdf su l'impostazione dei vagoni passeggeri della Pocher?
balboni gian luca

 
Messaggi: 84
Iscritto il: 16 dic 2011, 20:01

Re: Ganci a becchetto o uncino

Messaggioda Rotaiedel75 » 26 feb 2013, 1:20

Ciao a tutti...
Rispondo come scopritore del Perma Blue... ;-)
Il Super Blue ha in sostanza lo stesso principio e nasce per l'acciaio.
Per farlo agire bene sull'ottone immergere all'interno della bottiglietta il particolare in ottone e lasciarlo per alcuni secondi. Estratto dalla bottiglietta attendete qualche ora e poi tamponatelo con dell'olio per macchine da cucire, in modo da fissare il tutto.
A differenza del Perma Blue il Super Blue è soltanto la versione più potente.
Attenzione nella gamma di prodotti ne trovate uno per brunire addirittura l'alluminio!

Buona serata e buon divertimento!

-4-
Rotaiedel75

Avatar utente
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 14 dic 2012, 2:04

Re: Ganci a becchetto o uncino

Messaggioda Rotaiedel75 » 1 mar 2013, 2:01

Giorgio ha scritto:
E poi perché chiamano blue la brunitura che è sicuramente più nera che blu? A parte la "blue steel forty-four" di Hey Joe versione Willy Deville http://www.youtube.com/watch?v=q3QO5TCS-hI


Perchè la brunitura dell'acciaio tende al colore blu molto intenso mentre diverso è l'effetto sull'ottone, dove come natura detta, l'ottone si ossida creando un colore scuro tendente al nero...
-4-
Rotaiedel75

Avatar utente
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 14 dic 2012, 2:04


Torna a Scala H0: Discussioni varie, Rotabili e Anteprime.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite