Toh! Sono inciampato in una 625 col dischetto.



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

Toh! Sono inciampato in una 625 col dischetto.

Messaggioda Massimo Carloni » 12 ago 2020, 13:00

Oliviero? 3-nino? Tutti? Che ne dite?

laught16
Allegati
IMG_20200812_125436.JPG
Massimo Carloni

 
Messaggi: 148
Iscritto il: 3 dic 2019, 13:33

Re: Toh! Sono inciampato in una 625 col dischetto.

Messaggioda Massimo Carloni » 12 ago 2020, 13:02

Appena un po di muffa.
Allegati
IMG_20200812_125501.JPG
Massimo Carloni

 
Messaggi: 148
Iscritto il: 3 dic 2019, 13:33

Re: Toh! Sono inciampato in una 625 col dischetto.

Messaggioda Massimo Carloni » 12 ago 2020, 13:04

A parte il "carrello italiano", incredibilmente pare non manchi nulla, sanissima.
Allegati
IMG_20200812_125532.JPG
Massimo Carloni

 
Messaggi: 148
Iscritto il: 3 dic 2019, 13:33

Re: Toh! Sono inciampato in una 625 col dischetto.

Messaggioda Massimo Carloni » 12 ago 2020, 13:07

Sempre muffa.
Allegati
IMG_20200812_125558.JPG
Massimo Carloni

 
Messaggi: 148
Iscritto il: 3 dic 2019, 13:33

Re: Toh! Sono inciampato in una 625 col dischetto.

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 12 ago 2020, 15:15

Massimo Carloni ha scritto:Oliviero? 3-nino? Tutti? Che ne dite?

Dalle una lavata! -1- -1- -1-
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3641
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: Toh! Sono inciampato in una 625 col dischetto.

Messaggioda Massimo Carloni » 12 ago 2020, 15:31

Eh, come faccio Olivie'? :lol:
Ho fatto un primo tentativo con ciò che ho in casa, e che sapevo non avrebbe fatto danni: liquido pulisci contatti, passato su una fiancata del tender; è diventato di un nero profondo e pulito.
Poi è evaporato ed è tornato identico a prima...

Da piccoli tentativi credo si potrebbe provare una soazzolata complessiva accurata con spazzolino in nylon.
Avrei anche un antimuffa per i muri, ma non credo sia il caso. :?

Il motore, girato a mano, gira morbido.
Ruote e biellismi meno rugginosi di quanto farebbe credere lo stato della carrozzeria.
Confermo che è esteticamente sanissima, non manca nulla.
Ha pure il suo bel foglio illustrativo e di manutenzione.

Sono contentissimo.
Fa parte di uno scatolone di robbetta come: binari con le traverse (credo) in fibra, due scambi coi cuori un po crettati ed imbarcati, interruttori, e un pesantissimo RT2 per 160 volts, completo di scatola.
Massimo Carloni

 
Messaggi: 148
Iscritto il: 3 dic 2019, 13:33

Re: Toh! Sono inciampato in una 625 col dischetto.

Messaggioda andrea_fs » 12 ago 2020, 15:39

Ciao, personalmente separerei la carrozzeria dal telaio e proverei ad usare prodotti come il Synpol od altri ancora più specifici che rinnovano le plastiche (nere), sempre in campo auto, liquidi/crema, da applicare con un panno morbido. Non sono aggressivi, non fanno danni di sorta. Una curiosità, che intendi per dischetto?
Andrea
andrea_fs

Avatar utente
 
Messaggi: 339
Iscritto il: 16 ott 2019, 13:19

Re: Toh! Sono inciampato in una 625 col dischetto.

Messaggioda Max 851 » 12 ago 2020, 16:08

Io proverei con un pennellino morbido, acqua e sapone, asciugando poi con fazzoletti di carta e aria compressa. Ovviamente dopo aver separato la carrozzeria dal telaio.
Massimiliano
Max 851

 
Messaggi: 857
Iscritto il: 6 gen 2013, 18:12

Re: Toh! Sono inciampato in una 625 col dischetto.

Messaggioda Massimo Carloni » 12 ago 2020, 16:15

Ciao, intendo il volantino del coperchio camera a fumo, che in questa L625/R è realizzato con un semplice dischetto in alluminio.

I prodotti che suggerisci contengono sostanze sottilmente abrasive e siliconiche, per ravvivare le superfici trattate; tendono perciò a lasciare residui attorno ai rilievi, che sarebbero difficili da asportare. A mio parere sono ottimi prodotti ma troppo impegnativi per la carrozzeria di un modello.
Tra l'altro, chiedo a voi tutti: la L625/R è verniciata o è in plastica nera?
Massimo Carloni

 
Messaggi: 148
Iscritto il: 3 dic 2019, 13:33

Re: Toh! Sono inciampato in una 625 col dischetto.

Messaggioda Massimo Carloni » 12 ago 2020, 16:18

Pennellino morbido, acqua e sapone, ok Max, domani pomeriggio proverò.

Curiosità: forse dalle foto non sembra, ma così ridotta appare una 625 accantonata da decenni, ha il suo fascino. Ma farò in modo che non resti così.
Massimo Carloni

 
Messaggi: 148
Iscritto il: 3 dic 2019, 13:33

Prossimo

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Andrea F Ferrari e 5 ospiti