Ma La littorina...



Regole del forum
Il sito è online ma ancora "work in progress" Per chi volesse vedere quello che stiamo facendo il link del sito è: http://www.lima-tribute.it vi aspettiamo?

Re: Ma La littorina...

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 24 mag 2018, 8:20

Tricx ha scritto:---------omissis--------------
Inoltre anch'io avevo pensato che magari in caso di affollamento ecc. il controllore poteva certamente "chiudere un occhio" davanti ad una signora con un bambino, senza pretendere di farle fare il viaggio in piedi !
.....................
Riccardo.

C'è un'altra possibilità (che capitava di frequente): spesso, per ragioni organizzative, in FS capitava che alcune carrozze di prima classe venissero momentaneamente "declassate" ovvero col biglietto di seconda si viaggiava legalmente sulle carrozze di prima. Su queste carrozze veniva posto un cartello provvisorio (ma realizzato su una lastra metallica con catenella quindi evento NON improvvisato) con l'avviso: "CARROZZA DECLASSATA".
Ricordo di alcuni conoscenti che viaggiavano molto e abituati al fatto (evidentemente frequente) si precipitavano a salire sul treno appena entrato in stazione (e a volte ancora in movimento! (x) ) per cercare di accaparrarsi un posto su una possibile "carrozza declassata" :lol: (x)
Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3344
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: Ma La littorina...

Messaggioda Tricx » 26 mag 2018, 17:02

Oliviero Lidonnici ha scritto:C'è un'altra possibilità.......capitava che alcune carrozze di prima classe venissero momentaneamente "declassate"......Su queste carrozze veniva posto un cartello provvisorio (ma realizzato su una lastra metallica con catenella .... con l'avviso: "CARROZZA DECLASSATA".


Invero, di questo aspetto ne avevo già parlato in precedente messaggio, qui.
viewtopic.php?f=117&t=5898&start=20#p45194

ove dicevo: " .....salvo i casi di eventuali "prime declassate" in cui occasionalmente, per mancanza di materiale di 2^ disponibile, veniva messo a supplire quello di 1^, appiccicando un biglietto di carta sui finestrini o sulle porte, per indicare il momentaneo cambio di classe."

Peraltro, a me, sinceramente, non è mai capitato di vedere, negli anni in cui ho assiduamente utilizzato tale trasporto, quel tipo di cartelli metallici.... ma solo biglietti di carta stampigliati a grandi caratteri.

Saluti.
Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1398
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Ma La littorina...

Messaggioda merlotrento » 2 giu 2018, 19:55

scrivevo Ricordo che le classi, I o II, sulle automotrici non erano a suddivisione rigida: copriappogiattesta bianchi in cotone, apposito cartello (metallico a bandella)1 classe inserito nelle apposite sedi, all'interno presso i finestrini, et voilà la prima classe....
per capirsi
aln001.jpg
J3264x2448-00025.jpg

e ce n'erano anche per la 2°classe
2J3264x2448-00005.jpg

2J3264x2448-00010.jpg

recuperati in rimessa per esser utilizzati dall'artista Anna Scalfi
http://www.scalfiandeghenter.com/images_show.php?image_id=24
http://periodicounitn.unitn.it/periodicounitn.unitn.it/109/festa-sociologia-la-fine-dei-corsi-accademici.html
merlotrento

Avatar utente
 
Messaggi: 656
Iscritto il: 1 apr 2011, 21:05

Re: Ma La littorina...

Messaggioda Tricx » 3 giu 2018, 10:56

Grazie, Pietro, la foto che hai messo di quella Aln 880 è chiarissima e illuminante !

Però c'è un frainteso e non parlavo della stessa cosa: ovviamente la situazione di cui alla foto del rotabile ce l'ho presente anch'io e la ricordo forse non tanto in relazione alla targhetta metallica al finestrino, che sicuramente devo aver visto su quel tipo di rotabili, quanto soprattutto sul diverso allestimento interno dei posti a sedere che contraddistinguevano la 1^, rispetto alla 2^ classe.

Quello di cui parlavo io quando ho detto:
"Peraltro, a me, sinceramente, non è mai capitato di vedere, negli anni in cui ho assiduamente utilizzato tale trasporto, quel tipo di cartelli metallici.... ma solo biglietti di carta stampigliati a grandi caratteri."
era in risposta a quanto scritto ultimamente da Oliviero, e si riferiva piuttosto a quelle situazioni provvisorie di "cambio classe" momentaneo di un intero rotabile o di una parte di esso ( come nello specifico caso delle "Littorine" o veicoli ferroviari similari ), predisposto dalla stessa amministrazione ferroviaria.
-4- Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1398
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Ma La littorina...

Messaggioda merlotrento » 4 giu 2018, 22:32

il mio è un tassello del "problema"....la "classificazione" del servizio in rotabili non particolarmente diversificati per il servizio delle due classi
altro aspetto la "declassazione" di carrozze/automotrici o parte dei relativi ambienti/scompartimenti.... Non vedo alcun cotrasto tra i vari contributi
anzi! tutti utilissimi -4- [09.gif] [09.gif]
merlotrento

Avatar utente
 
Messaggi: 656
Iscritto il: 1 apr 2011, 21:05

Re: Ma La littorina...

Messaggioda Tricx » 7 lug 2018, 14:51

Poichè nel corso della discussione, pur in assenza di elementi chiari ed univoci, sembrerebbe essere emerso qualche indizio che individuerebbe il rotabile che l'amico Tanone utilizzava in quell'ultima tratta dei suoi viaggi di giovwentù, in qualche automotrice diesel, si potrebbe ipotizzare che potesse essere una Aln 772, giacchè non mi sembra di aver mai visto su quelle linee ( ma come già detto il mio ricordo è posteriore di un certo numero di anni ), delle Aln 56 o 556 Breda....anche se non può essere escluso che vi avessero circolato quelle di produzione Fiat...

Ciò detto, per tornare al modellismo, da cui era sorta l'iniziale domanda di Tanone, posto che Lima chiaramente non si cimentò mai nella realizzazione di quei tipi di rotabile, a parte le Aln 663 ( in varie versioni e livree ), che comunque appartengono ad anni più recenti di quelli dei viaggi giovanili di Tanone, direi che oltre alle marche già in precedenti messaggi citate, si può citare anche la "GT", che aveva anni fa realizzato ad esempio proprio la Aln 772.

Ne posto qui per completezza alcune immagini di tale modello che ero riuscito ad acquistare.
Loco 740  e Aln 772 007  Ritagliata.JPG


Saluti.
Riccardo
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1398
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Ma La littorina...

Messaggioda Tricx » 7 lug 2018, 19:15

Ecco ancora una immagine.
Loco 740  e Aln 772 009  Ridotta.JPG


Saluti.
Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1398
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Ma La littorina...

Messaggioda Tricx » 7 lug 2018, 19:20

Aggiungo un'altra inquadratura.
Loco 740  e Aln 772 010  Ridotta.JPG


Saluti.
Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1398
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Ma La littorina...

Messaggioda Tricx » 7 lug 2018, 19:25

Avevo già parlato in precedenza di questa Aln 772 GT in altra discussione:
viewtopic.php?f=85&t=4122

Rimado ad essa per le altre ulteriori immagini che avevo messo, per chi eventualmente interessa.

Saluti.
Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1398
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase


Precedente

Torna a Lima - Tribute

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti