1915 TRAINS GONE WILD



1915 TRAINS GONE WILD

Messaggioda crosshead » 2 gen 2012, 20:13

Una locomotiva a vapore senza macchinista né fuochista minaccia di schiantarsi contro un treno espresso.
Solo HELEN HOLMES può salvare la situazione. E' abbastanza sorprendente che in tale periodo (1915) sia data ad una donna l'opportunità di fare questo lavoro.

Da notare le 4-6-0 in azione sulla Los Angeles - Long Beach-Glendale in carico SPL & SL .

Una chicca il cacciatorpediniere della marina statunitense pre-WWI in movimento sotto un ponte ferroviario aperto.

Purtroppo una bella moto Indian viene sacrificata.


Crosshead
crosshead

Avatar utente
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 19 set 2011, 8:43
Località: Brescia

Re: 1915 TRAINS GONE WILD

Messaggioda Dario Romani » 11 mag 2015, 10:44

Rimetto al top questo argomento in occasione del centenario dell'evento.
+ Ciao da Dario Romani
Dario Romani

Avatar utente
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: 25 feb 2011, 15:52
Località: Roma - Pigneto

Re: 1915 TRAINS GONE WILD

Messaggioda FNM600 » 11 mag 2015, 23:26

E' veramente interessante perché mentre all'epoca era drammatizzazione di tipico incidente successo anche nella storia reale. Non c'era l'uomo morto ed atri dispositivi oggi obbligatori! Ma magari disabilitati in deposito. La locomotiva senza guidatore era in deposito!
Mostra un pochino il sistema di segnalamento di tipo USA con train orders, telegrafo sussidiato dal telefono. L'origine della dirigenza unica delle FS dove il capotreno azionava gli scambi! Anche tipici treni d'epoca.
Un po' diverso dal segnalamento con segnali ad ala comandati da posti di blocco (signal boxes) come in GB e penso anche in posti sperduti come S.Africa e Australia.
Poi come erano bravi con la testa e lavoro di squadra i ferrovieri a gestire l'emergenza che metterebbe le ferrovie di oggi in tilt!

Bè, durante le 2 guerre mondiali i ferrovieri del gentil sesso erano la norma almeno in GB con gli uomini al fronte. Anche se gli USA erano ancora fuori dal conflitto fino al 1917, c'era vento di guerra! :cry:
Non dimentichiamo che il movimento Women's Liberation (emancipazione della donna) era molto forte e di attualità con grandi vittorie! ;-) E penso che doveva essere un film molto popolare con messaggio politico d'attualità!

Invece la lunga pubblicità per le sigarette... sarebbe proibita oggi!

Grazie testacroce Thank you crosshead applause1
FNM600

Avatar utente
 
Messaggi: 603
Iscritto il: 17 set 2014, 2:19
Località: Como Nord Camerlata

Re: 1915 TRAINS GONE WILD

Messaggioda FNM600 » 12 mag 2015, 4:54

Adesso che ho rivisto il film, tale peripezia era plausibile con l'aggancio automatico Janney perché è così che la locomotiva staccata dall'espresso riuscì ad agganciarsi alla locomotiva senza guidatore e cercare di frenarla. Già allora le locomotive USA avevano l'accoppiatore automatico. proprio come come i modelli sul plastico!
Vedi https://en.wikipedia.org/wiki/Railway_coupling per dettagli tecnici sul Janney.
FNM600

Avatar utente
 
Messaggi: 603
Iscritto il: 17 set 2014, 2:19
Località: Como Nord Camerlata


Torna a Curiosità Ferroviarie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron