835: TROVATO L'ANELLO MANCANTE?



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

835: TROVATO L'ANELLO MANCANTE?

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 26 mar 2015, 13:47

Stiamo cercando "disperatamente" un'835 RR art.43 del 1969 oppure da confezione/convoglio 30125 o 30126 del 1967/68. (da fotografare per RRM)
Nota: Attenzione! molti di voi potrebbero avere il più comune modello 43/1 (ma sulle confezioni spesso c'è scritto solo 43).
[lupe.gif] Le differenze che distinguono i modelli sono le seguenti:
1) il mod. 43 (di cui cerchiamo fotografie) monta il motore quadrato a sfere con calotta stretta; il 43/1 monta il motore tondo a boccole. [lupe.gif]
2) il mod. 43 monta le ruote economiche (tipo Calimero) con contrappesi a falce e con12 raggi; invece il 43/1 (che è poi identico al mod 1131) utilizza le ruote "modello" con contrappesi a sezione circolare e con 15 raggi. [lupe.gif]
TAVOLA 1967-69.jpg

Senza smontare la macchina, si distingue il diverso motore, guardando attraverso i finestrini e soprattutto osservando il telaio sotto la cabina: il motore "tondo" è alloggiato in un invaso cilindrico che si nota sopra le ruote posteriori, invece il telaio della 43 è piatto come nei modelli del 1958 e 1960 ( e come si vede nel disegno su visto) Yellow_Flash_Colorz_PDT_02

Saluti da Oliviero (e da Max851) (3) (3)
Ultima modifica di Oliviero Lidonnici il 25 mag 2015, 18:11, modificato 2 volte in totale.
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3790
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: Aiuto! Avete un'835 art.43 del 1967-1969?

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 26 mar 2015, 15:18

Aggiungo ulteriori indizi per trovare il modello misterioso [ph34r.gif]
Ecco come si differenziano le ruote:

Ruote confronto.jpg
Confronto ruote dell'art. 43 e del 43/1


Aggiungo che avendo riletto l'art del compianto Civelli sui motori è altamente probabile che vi siano ulteriori differenze tra le locomotive delle confezione/convoglio 30125 o 30126 e del modello art 43
Quindi potremmo avere tre versioni diverse dello stesso modello:
A) 30125 e 30126 del 1967
B) 43 del 1969
C)43/1 del ?1971
mentre il modello art. 1131 dovrebbe essere uguale al 43/1........questa è Rivarossi!!! applause1
CERCATE GENTE....CERCATEE!!! (2)
Bissaluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3790
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: Aiuto! Avete un'835 art.43 del 1967-1969?

Messaggioda paolo64 » 26 mar 2015, 17:05

Buongiorno Sig. Lidonnici, guardando attentamente il mio modello ( ART. 43) scatola rosso- bleu , il motore è quello a sfere ma le ruote sono quelle normali- ossia 15 razze e contrappeso diritto e non a spicchio di luna!
Che ci sia un 'altra versione ?
Saluti
Paolo Macaluso
paolo64

 
Messaggi: 40
Iscritto il: 19 apr 2010, 16:11

Re: Aiuto! Avete un'835 art.43 del 1967-1969?

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 26 mar 2015, 18:23

paolo64 ha scritto:Buongiorno Sig. Lidonnici, guardando attentamente il mio modello ( ART. 43) scatola rosso- bleu , il motore è quello a sfere ma le ruote sono quelle normali- ossia 15 razze e contrappeso diritto e non a spicchio di luna!
Che ci sia un 'altra versione ?
Saluti
Paolo Macaluso


Non mi meraviglierei affatto!
Abbiamo verificato come tra il 1954 ed il 1960 si distinguano almeno sei evoluzioni e/o versioni del modello (una all'anno!)
Attendiamo trepidanti foto del modello :yahoo: :yahoo:
Possibilmente ci sarebbe utile una foto del telaio dal basso e una che permetta di vedere il motore attraverso il finestrino (Certo sarebbe fantastica una foto del telaio....senza carrozzeria.. (x) ..ma...non si può pretendere tanto! :oops: (x) :oops:
PS. sul forum siamo amici quindi diamoci del tu :-P
Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3790
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: Aiuto! Avete un'835 art.43 del 1967-1969?

Messaggioda paolo64 » 27 mar 2015, 10:42

Buongiorno Olivero, allego alcune foto del modello.
Saluti
Paolo Macaluso
Allegati
DSCI5713.JPG
DSCI5712.JPG
DSCI5710.JPG
DSCI5709.JPG
DSCI5706.JPG
DSCI5708.JPG
DSCI5707.JPG
DSCI5704.JPG
paolo64

 
Messaggi: 40
Iscritto il: 19 apr 2010, 16:11

Re: Aiuto! Avete un'835 art.43 del 1967-1969?

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 27 mar 2015, 16:04

paolo64 ha scritto:Buongiorno Olivero, allego alcune foto del modello.
Saluti
Paolo Macaluso

ASSOLUTAMENTE SPLENDIDO! (13) (13) (13) :yahoo: (13) (13) (13)
Grazie! (3) (3) (3)

Quindi questo è il vero modello 43 o almeno NON è il 43/1
applause1

Resta ora da scoprire se sia esistita una versione più economica, con le ruote tipo Calimero (ammesso che l'immagine del catalogo 1969 sia realistica :? ).
Adesso occorre trovare la motrice dei convogli 30125 e 30126 per verificare se è la stessa dell'amico Paolo oppure no.

Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3790
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: Aiuto! Avete un'835 art.43 del 1967-1969?

Messaggioda Max 851 » 27 mar 2015, 16:13

Benissimo! Un paleontologo direbbe che abbiamo trovato l'"anello di congiunzione": potremmo chiamarla "Lucy"! :yahoo:
Massimiliano
Max 851

 
Messaggi: 917
Iscritto il: 6 gen 2013, 18:12

Re: Aiuto! Avete un'835 art.43 del 1967-1969?

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 27 mar 2015, 17:53

Otttima cosa .....ma purtroppo non basta|!
siamo solo all'inizio della caccia al tesoro ;-)
Vediamo cosa abbiamo:
Ecco il telaio della 43 di Paolo (la foto era a bassa risoluzione ma con il fotoritocco appare abbastanza nitida)
Telaio 43 (Paolo Macaluso).jpg

Sicuramente è il telaio della 43 ma quasi certamente ci deve essere almeno un modello precedente, che impiega quel telaio......o uno molto simile Yellow_Flash_Colorz_PDT_02 .
Vediamo le tavole dei cataloghi ricambi
Codici cataloghi.jpg

Sono catalogati due diversi telai: 108380 e 108385 ma c'è anche il 108385*. L'aggiunta dell'asterisco probabilmente dimostra che c'era un telaio precedente (108385) sostituito dal nuovo, diverso ma compatibile come ricambio. (rosso)
Quindi i telai sono tre
Anche per il treno di ruote, abbiamo due codici; però i bulloni degli impianti 30125 e 30126 sono diversi da quelli per le locomotive 43 e 43-1 alias 1131.(verde)
Questo quasi certamente dimostra che abbiamo tre tipi di ruote:
A) ruote economiche: contrapp.a mezzaluna con bulloni (filettatura grande) avvitati nella plastica
B) ruote non modello: contrapp.a mezzaluna con bulloni avvitati in bussole, annegate nella plastica
C) ruote modello contrapp.a sez. circolare con bulloni e bussole
A e B con 12 raggi e C con 15 raggi.
NON BASTA: i codici dei carboncini sono diversi: il motore dei 30125 e 30126 è diverso dai 43, 43-1 e 1131 (azzurro)
SIETE CONVINTI? :mrgreen: [ops.gif] :mrgreen: :mrgreen:
Saluti da OLiviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3790
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: Aiuto! Avete un'835 art.43 del 1967-1969?

Messaggioda nino44 » 27 mar 2015, 18:12

Ciao Oliviero,
l'asterisco, nella prassi Rivarossi, indica che l'art. è consegnabile fino ad esaurimento scorte, come peraltro specificato nella nota a piè di pagina. Quindi nella fattispecie i telai dovrebbero essere solo due.
Meno rompicapi per te ! Ciao
Nino
nino44

 
Messaggi: 138
Iscritto il: 4 mag 2013, 18:15

Re: Aiuto! Avete un'835 art.43 del 1967-1969?

Messaggioda Max 851 » 27 mar 2015, 18:19

Stavolta mica tanto, e ti spiego perché:
1) l'asterisco sul catalogo ricambi non rappresenta una variante ma indica semplicemente che quell'articolo è disponibile "fino ad esaurimento delle scorte"
2) le spazzole 109550 sono quelle che ad un certo punto, chissà perché, la Rivarossi ha fornito al posto delle precedenti 103570 per tutti i motori, indicando peraltro che erano "equivalenti" alle precedenti.
Più complesso mi sembra il discorso relativo alle ruote, comunque mi pare che abbiamo almeno assodato che anche le locomotive degli impianti 30125 e 30126 avevano il "nuovo" telaio con i fari piccoli e non erano solo delle 1111 private delle bielle della distribuzione. [lupe.gif]
Salutoni
Massimiliano
Max 851

 
Messaggi: 917
Iscritto il: 6 gen 2013, 18:12

Prossimo

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti