il mio diorama "retro"



il mio diorama "retro"

Messaggioda roberto SCOTTO » 5 apr 2013, 12:47

two Swissair's DC-6Bs.jpg
due Douglas DC-6B della SWISSAIR in sosta sul piazzale aeromobili in occasione di attività charter estiva, attività che nei primi 1960s cominciava a prendere piede...... Foto: roberto SCOTTO
Amici,
come avrete letto nella parte del Forum denominata "diteci qualcosa di voi", io non mi interesso soltanto di treni. In comune a tutti i miei interessi c'è però la passione per il periodo storico 1945-fine anni 1960's.
Vi presento il mio dioramino in scala 1:500 ispirato ad uno scalo italiano ambientato in epoca IIIb.
L'ho realizzato utilizzando una tavoletta in compensato formato 30 x 60 cm con spessore di 4 millimetri. I modellini della mia collezione sono di produzione HerpaWings ed Inflight500.
Se quanto vi presento è di vostro interesse avrò piacere di mostrarvi altre immagini di questo mio plastico. Immagini rigorosamente in BN come al vero si usava a quei tempi. Gli anni dei meravigliosi liners ad elica, dei treni in castano-isabella, delle Fiat 600 e 1100/103..... di una certa "Baby Gate" divenuta poi la grande "Mina"........

Cordiali saluti a tutti!

roberto SCOTTO
roberto SCOTTO

 
Messaggi: 71
Iscritto il: 12 feb 2012, 17:48

Re: il mio diorama "retro"

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 5 apr 2013, 16:32

Benissimo!! Cosa aspetti a mandarci qualche decina di foto :yahoo: :yahoo: :yahoo:
Congratulazioni e saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3638
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: il mio diorama "retro"

Messaggioda roberto SCOTTO » 5 apr 2013, 22:48

il nuovo B.737.jpg
il prototipo (vedi l'insegna a scacchi subito dietro alla scritta Lufthansa in fusoliera) del Boeing 737 in sosta durante un volo di presentazione (siamo nel 1967) - il modellno è una delle ultime novità HerpaWings
caravelle Alitalia.jpg
un Caravelle (modellino Inflight500) della nostra compagnia di bandiera ALITALIA in sosta durante un test flight da/per Roma Fiumicino
vista piazzale.jpg
vista generale piazzale con in primo piano un "Carvair" sotto carico in occasione di un volo charter merci dal Nord Europa
Oliviero Lidonnici ha scritto:Benissimo!! Cosa aspetti a mandarci qualche decina di foto :yahoo: :yahoo: :yahoo:
Congratulazioni e saluti da Oliviero


Ecco altre immagini. In una ho inquadrato quasi tutto il piazzale aeromobili ed in primo piano vediamo un "Carvair", velivolo creato al vero dalla trasformazione di alcuni Douglas DC-4, sotto carico in occasione di un volo charter merci dal nord Europa. Il modellino in questione è prodotto da Inflight500 e da Sky500. E' in vendita con le livree di varie aerolinee che lo hanno usato presso: http://www.aviation-center.de, un fornitissimo negozio berlinese.
Per il mio diorama ho utilizzato accessori (veicoli di rampa d'epoca ed edifici) di produzione commerciale HerpaWings.
Poi vediamo un Caravelle della nostra Alitalia in sosta in occasione di un volo-test da/per Fiumicino, ed un momento di vivace traffico (dirottamenti dagli scali milanesi causa avverse condizioni meteo) con un bel Viscount serie 800 della tedesca Lufthansa in primo piano.
Il plastico è ispirato all'aeroporto di genova, ovviamente solo riguardo all'area terminale.
Infine ammiriamo il prototipo del nuovissimo (anno 1967) Boeing 737 durante un volo di presentazione da parte di Lufthansa. In questa immagine si può vedere bene sullo sfondo una parte del terminal passseggeri.

roberto SCOTTO
Allegati
giornata di grande traffico....jpg
momento di traffico intenso (per l'epoca); in primo piano un Viscount della compagnia tedesca Lufthansa (modellino HerpaWings)
Ultima modifica di roberto SCOTTO il 5 apr 2013, 23:21, modificato 1 volta in totale.
roberto SCOTTO

 
Messaggi: 71
Iscritto il: 12 feb 2012, 17:48

Re: il mio diorama "retro"

Messaggioda roberto SCOTTO » 5 apr 2013, 23:17

Caravelle AZ.jpg
due Caravelle della nostra Compagnia di bandiera dirottati da Milano-Linate causa nebbia......
Ancora due immagini che ho scattato sul mio mini-diorama.
In una vediamo un Convair 440 "Metropolitan" in occasione di un volo charter estivo. Il velivolo è ripreso parcheggiato davanti al terminal passeggeri e riguardo a questo è da notare che utilizzando gli accessori Herpa ho cercato di riprodurre un'aerostazione passeggeri italiana tipica dell'epoca formata in parte da baracche prefabbricate.
I primi voli "charter" (per la maggior parte provenienti dal centro-nord Europa) si videro nel nostro paese a partire dall'inizio degli anni '60 del 1900; una delle testimonianze del ritrovato benessere dopo il secondo Conflitto Mondiale.
Nella seconda foto vediamo un paio di "Caravelle" Alitalia dirottati da Milano Linate causa nebbia.

Saluti cordialissimi.

roberto SCOTTO
Allegati
Convair 440.jpg
un charter dal centro Europa. In questo caso operato da un Convair 440 della Lufthansa (modello Herpa) che ammmiriamo parcheggiato davanti all'aerostazione passeggeri ben visibile questa in secondo piano
roberto SCOTTO

 
Messaggi: 71
Iscritto il: 12 feb 2012, 17:48

Re: il mio diorama "retro"

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 6 apr 2013, 18:28

Molto originale e splendidamente realizzato! applause1
Che materiali hai utilizzato per gli edifici?
Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3638
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: il mio diorama "retro"

Messaggioda roberto SCOTTO » 7 apr 2013, 12:24

SAS special flight.jpg
mentre altre aerolinee per i voli charter usavano velivoli di tipo non recente la scandinava SAS operava invece anche per questa nuova (nel 1962) attività i propri nuovissimi bireattori "Caravelle". In secondo piano vediamo il terminal e gli alberi tutti prodotti in plastica
IBERIA's CV 440.jpg
un Convair 440 della compagnia di bandiera spagnola IBERIA in sosta presso il centro cargo dello scalo. Edifici sullo sfondo e mezzi di rampa visibili in secondo piano vicini all'aeromobile sono in plastica
Oliviero Lidonnici ha scritto:Molto originale e splendidamente realizzato! applause1
Che materiali hai utilizzato per gli edifici?
Saluti da Oliviero

Aggiungo ancora tre immagini per spiegarti meglio.
Gli edifici e gli alberi che vedi sono di normale produzione HerpaWings in scala 1:500. Si trovano anche nei negozi specializzati in Italia. Ma trattasi di produzioni discontinue (come pure gli aerei) pertanto ho trovato più pratico rivolgermi al negozio tedesco di cui ho già dato l'indirizzo Internet: qui trovi sempre tutto.
Comunque edifici ed alberi sono in plastica. Gli edifici sono da assemblare ad incastro in modo che uno li adatta alle proprie esigenze.
Per lo sfondo ho usato foto BN di una grande raffineria italiana operativa praticamente con lo stesso aspetto dagli anni 1940s fino alla demolizione (fine 1980s).
I modellini degli aerei sono in metallo pressofuso con particolari riportati in plastica.

Saluti cordiali.

roberto SCOTTO
Allegati
american CV 440.jpg
in questa immagine sono bene in evidenza gli edifici in secondo piano. Edifici modulari ed alberi sono accessori prodotti in plastica
roberto SCOTTO

 
Messaggi: 71
Iscritto il: 12 feb 2012, 17:48

Re: il mio diorama "retro"

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 8 apr 2013, 22:52

Congratulazioni anche per le foto, molto realistiche.
Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3638
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: il mio diorama "retro"

Messaggioda roberto SCOTTO » 9 apr 2013, 13:42

Oliviero Lidonnici ha scritto:Congratulazioni anche per le foto, molto realistiche.
Saluti da Oliviero

Comunico anche il sito web di Herpa: www.herpa.de
La qualità dei modellini degli aerei è la stessa che già conosciamo per le insuperabili auto in scala 1:87 per i nostri plastici ferroviari. Indubbiamente Herpa è una ditta che sa progettare a far lavorare con la classica qualità tedesca.

roberto SCOTTO
roberto SCOTTO

 
Messaggi: 71
Iscritto il: 12 feb 2012, 17:48


Torna a Aerei

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti