Problema linea ferroviaria base



Regole del forum
Potete utilizzare questa sezione per chiedere informazioni sul materiale fermodellistico, case che producono un particolare oggetto che vi serve e per condividere con tutti un particolare accessorio che avete trovato e che può venire utile a tutti coloro che hanno intrapreso una "avventura" modellistica.

Problema linea ferroviaria base

Messaggioda supersimo » 3 gen 2013, 10:37

Ciao a tutti!
Sono un novello aspirante ferramatore... o meglio, anni fa, seguendo la passione di mio nonno, avevo un piccolo plastico che curavo con lui. Purtroppo io ero in Veneto, lui in Toscana, e non e' stato possibile coltivare assieme questo bell'hobby.
Adesso, a distanza di piu' di 20 anni, ho deciso di regalare un kit base a mio figlio, 3 anni... forse piu' con la scusa di riprendere io stesso il discorso lasciato sopito anni fa. Purtroppo non ho piu' nulla di quel che possedevo. Ricordo un paio di motrici belle, pesanti, con la scocca metallica... ora invece, dopo avere aperto la confezione, non posso negarvi la delusione nel constatare come la qualita' sia inesorabilmente crollata. Per intenderci, spero di non violare il regolamento, ho preso (o meglio, Babbo Natale ha preso... senno' mia moglie mi uccide!!!) un kit analogo a questo.
Al di la della qualita' una cosa mi lascia molto perplesso, cosa che non ricordo ci fosse 20 anni fa: una volta montato e avviato la motrice va a singhiozzo... come se ci fossero problemi di connessione elettrica. Muovo i binari e va, poi non va, e cosi' via. Quando trovo il modo di fargli fare tutto il giro regolarmente lo lascio andare e dopo un po', senza che nessuno tocchi nulla, va a scatti, si ferma, riparte... non so che dire. Prima di riportare tutto indietro al negozio vorrei capire cosa sbaglio. Ora provero' a fare una cosa: prendo un pannello di compensato e ci fisso sopra i binari, in modo preciso, per scongiurare qualsiasi problema di connessione elettrica tra loro. Magari basta questo... boh!
Se a qualcuno di voi e' mai successa una cosa simile puo' aiutarmi, per cortesia?
Grazie e ciao!

Andrea
supersimo

Avatar utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 3 gen 2013, 10:24
Località: Belluno

Re: Problema linea ferroviaria base

Messaggioda Dario 1957 » 3 gen 2013, 11:19

Benvenuto ed auguri;sarebbe meglio che spiegassi cosa succede effettivamente,ma potresti provare a pulire il binario e gli assi della locomotiva,magari era in negozio da tempo ed a verificare ancor prima il cavetto che porta la corrente ai binari e dal trasformatore e se hai un tester misurare la tensione che esce aprendo il regolatore al massimo in uno dei due sensi di marcia;comunque fallo presente al venditore(a proposito è un negozio del ramo,di soli giocattoli o centro commerciale??)Facci sapere,ciao!
Dario 1957

 

Re: Problema linea ferroviaria base

Messaggioda MauroT » 3 gen 2013, 11:33

Ciao Andrea prima di tutto benvenuto sul forum!! (13)
Come detto già anche da Dario sicuramente è un problema di captazione di corrente.
Per prima cosa nell'incastrare i binari devi controllare che le "scarpette" di connessione siano inserite del tutto e la superfice della stessa sia incastrata a circa metà tra una rotaia e l'altra, spesso incastrando i binari si spostano e fanno contatto solo con una. Poi sempre seguendo i consigli di Dario controlla che sia ben inserita anche la presa di corrente.
Per quello che riguarda la qualità dei modelli se vogliamo paragonare la Lima di 20 anni fa al modello che hai direi che non c'è moltissima differenza,se parliamo del treno giocattolo cioè quello che hai acquistato per tuo figlio. Diverso è il discorso per i "treni modelli" in quel caso di differenze ce ne sono tantissime e li sì che veramente c'è stato un calo di qualità sopratutto nelle parti meccaniche.
-4-
Mauro
La vera misura di un uomo si vede da come tratta qualcuno da cui non può ricevere niente in cambio (Samuel Johnson)
MauroT

Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 1271
Iscritto il: 3 nov 2008, 20:01
Località: steso su un binario

Re: Problema linea ferroviaria base

Messaggioda supersimo » 3 gen 2013, 14:34

Ragazzi, vi ringrazio per il sostegno...
allora, stamattina ho acquistato un pannello di compensato e ho iniziato a fissare ad esso i binari. Per ora ho fissato solamente i due piccoli rettilinei dell'ovale in modo il più possibile preciso, in modo che le curve siano in posizione naturale, senza forzature. Ho verificato che le connessioni tra ciascun binario siano a posto e ho provato a far girare la motrice. In effetti le cose migliorano, il movimento è molto più "stabile", più costante. Per fissare i binari ho usato due vitine per ciascuno, ma poi ho notato che ci sono dei piccoli fori probabilmente fatti apposta per bloccarli con dei chiodini, che mi procurerò.
Dal punto di vista elettrico mi pare tutto a posto... la corrente ai binari mi pare arrivi bene, ho verificato col tester. Nell'eventualità in cui serva pulire i binari cosa mi consigliate di usare... e dove acquistare?

Grazie ancora e buona giornata,

Andrea
supersimo

Avatar utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 3 gen 2013, 10:24
Località: Belluno

Re: Problema linea ferroviaria base

Messaggioda supersimo » 3 gen 2013, 14:37

PS: ho acquistato da un negozio di giocattoli della mia città, appartiene alla catena GeoToys. Nessun particolare problema a chiederne la sostituzione, ma prima vorrei verificare di non essere io incapace (e in effetti lo sono...) e vorrei mettere il trenino nelle condizioni di lavorare in modo ottimale. [09.gif]
supersimo

Avatar utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 3 gen 2013, 10:24
Località: Belluno

Re: Problema linea ferroviaria base

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 3 gen 2013, 14:59

Non ho inviato questo messaggio in tempo vedi se è ancora utile
Non mi è chiaro se il tuo set è analogico o digitale . Essendo economico lo penso analogico ;-) .
Ritengo che bisogna capire se è colpa della locomotiva oppure dei binari. [lupe.gif]
.....Ovviamente avrai controllato la perfetta pulizia di rotaie e ruote - se il problema persiste......
Dato che non hai altre locomotive (e se non hai un tester)prova con una lampadina a 12 volt (collegata a due spezzoni di filo elettrico: Tolta la locomotiva, collega il trasformatore ai binari montati (posizionato al massimo=12 volt) e controlla un binario dopo l'altro se la lampadina si accende appoggiando i fili ai due binari: devi capire se gli attacchi tra rotaia e rotaia sono efficienti oppure no.
Dato che la tua loco ha solo due assi, l'alimentazione diventa problematica se le quattro ruote non poggiano tutte.
Controlla che i binari (soprattutto nelle curve) siano in piano: prendi una sezione per volta e poggia i binari su una lastra di vetro (metallo su vetro!) e controlla che le rotaie siano complanari. Se non fosse così dovresti cercare di raddrizzarli a mano (con delicatezza: evita che si stacchino dalle traversine).
Quando sei certo della perfetta efficienza delle rotaie (e del trasformatore!......non dare per scontato che funzioni) passa alla loco.
Metti la loco a "pancia in su" e poggia sul metallo delle ruote (una coppia per volta) due fili collegati al trasformatore (regolato a mezza potenza). Fai girare per un po'.
Se non ci sono problemi elettrici controlla che le 4 ruote siano anche esse con appoggio complanare (appoggia la loco sulla solita lastra di vetro e controlla che poggino tutte e quattro.
Se dopo tutto questo non trovi niente di anormale, rivolgi la tua attenzione al trasformatore:
Rimonta tutto normalmente per far girare la loco sui binari ma collega (in parallelo) anche la lampadina a 12volt ai binari (facendo attenzione che non intralcino il moto della locomotiva)
Dai elettricità e osserva se al malfunzionamento della loco (che gira) corrisponde una variazione di luminosità della lampadina (che invece è ferma). Se la lampadina si spegne insieme alla loco...fatti cambiare il trasformatore.
Spero di essermi spiegato e di esserti stato utile

Saluti
Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3633
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: Problema linea ferroviaria base

Messaggioda supersimo » 3 gen 2013, 15:16

Wow, grazie, molto esaustivo! In giornata faccio tutte le verifiche che mi suggerisci...! Grazie ancora!!! ;-) ;-) ;-)
supersimo

Avatar utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 3 gen 2013, 10:24
Località: Belluno

Re: Problema linea ferroviaria base

Messaggioda MauroT » 3 gen 2013, 19:58

Andrea se posso darti un altro consiglio, sempre se non l'hai già fatto, prima di fissarlo monta provvisoriamente tutto il circuito dei binari in modo che tu possa centrarlo bene sulla tavola di legno.
-4-
La vera misura di un uomo si vede da come tratta qualcuno da cui non può ricevere niente in cambio (Samuel Johnson)
MauroT

Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 1271
Iscritto il: 3 nov 2008, 20:01
Località: steso su un binario


Torna a Scala H0: Discussioni varie, Rotabili e Anteprime.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite