Carri Conti



Regole del forum
Potete utilizzare questa sezione per chiedere informazioni sul materiale fermodellistico, case che producono un particolare oggetto che vi serve e per condividere con tutti un particolare accessorio che avete trovato e che può venire utile a tutti coloro che hanno intrapreso una "avventura" modellistica.

Re: Carri Conti

Messaggioda berto75 » 12 apr 2021, 19:28

GRAZIE foneticamente parlando hai pienamente ragione Andrea!!
Ti assicuro che questi carri conti circolano senza problemi sui vecchi binari rivarossi serie modello, scambi compresi !! (non possiedo i binari conti in corrente continua )
-4- berto75
berto75

 
Messaggi: 2934
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Carri Conti

Messaggioda Tricx » 15 apr 2021, 12:28

Tutti molto affascinanti e belli comunque, questi carri, a prescindere dalla loro originalità assoluta o meno ... [lupe.gif]
Quanto al carro con piccoli automezzi militari, non credo che originariamente fossero posizionati così, perchè un camioncino messo "per storto" è un pò un pugno nell'occhio.... Non credo che un produttore, pur in quei tempi, mettesse in circolazione una cosa del genere, con i mezzi che si toccano e non stanno in lunghezza. Piuttosto ci metteva mezzi più corti...
Forse sono solo stati "rimontati" male dopo essere stati staccati... oppure ho detto io una fesseria.

Infine credo di sapere perchè hanno cominciato a mettere i camioncini Ahi su quei vagoni: perchè ( come anche adesso...) quando li pagavi... ti facevano male !! :lol: :lol:

Saluti collezionistici.
Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 2012
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Carri Conti

Messaggioda berto75 » 16 apr 2021, 19:47

Tricx ha scritto:T
Quanto al carro con piccoli automezzi militari, non credo che originariamente fossero posizionati così, perchè un camioncino messo "per storto" è un pò un pugno nell'occhio.... Non credo che un produttore, pur in quei tempi, mettesse in circolazione una cosa del genere, con i mezzi che si toccano e non stanno in lunghezza. Piuttosto ci metteva mezzi più corti...
Forse sono solo stati "rimontati" male dopo essere stati staccati... oppure ho detto io una fesseria.

Infine credo di sapere perchè hanno cominciato a mettere i camioncini Ahi su quei vagoni: perchè ( come anche adesso...) quando li pagavi... ti facevano male !! :lol: :lol:

Saluti collezionistici.
Riccardo.

Sei fortissimo Riccardo laught16 laught16 !
Non hai detto una fesseria mi chiedo anch'io, riguardo i camioncini AHI sui pianali Conti perchè alcune volte appaiano avvitati cosi male , nel senso che lo spazio sul pianale per il loro perfetto allineamento esisteva e come!
forse su alcuni carri era pensata la disposizione dei suddetti camioncini a spina di pesce collocazione che però non ha minimamente senso :? tanto più che i camion così sporgono ben al di fuori del pianale con l'angolo posteriore del telaio (x) .
vedi
militare conti.jpg

militare conti 2.jpg
foto di una vecchia inserzione su e bay

può essere che anche i 2 camioncini male allineati di cui dici tu , fossero pensati per la medesima disposizione obliqua e che l'inserzionista abbia tentato di raddrizzarli ovviamente non riuscendoci , mentre in altri casi ,come nel mio caso (vedi thread il pianale col carro armato)e in questa foto tratta dal sito del cucciolo azzurro i camioncini AHI erano avvitati in modo perfettamente allineato .
Conti-missile-e-radar.jpg
foto tratta dal sito cucciolo azzurro qui i 2 camioncini sono perfettamente allineati

camion latta.jpg
foto tratta da una vecchia inserzione su e bay qui sul pianale conti i camioncini erano male allineati , purtroppo non si vede completo l'altro camioncino ma era ricordo bene bianco con telone della croce rossa ed era avvitato più su un bordo del pianale che al centro!


comunque sul pianale lo spazio per allinearli perfettamente c'era!
mah !in apparenza non sembra esserci una regola precisa... sembra fossero avvitati diversamente e a volte quasi a casaccio a seconda dell'umore dell'avvitatore :lol: (x)
militaristici -4- berto75
berto75

 
Messaggi: 2934
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Carri Conti

Messaggioda berto75 » 21 apr 2021, 17:37

Ecco un altro carro Conti è il pianale con le 2 bobine per trasporto cavi elettrici .
Anche questo pianale ha i respingenti molleggiati (come il pianale a sponde basse con garitta e stanti e il pianale con carico di travi di legno) e vorrei tanto capire in quale arco temporale conti produsse rotabili con respingenti a molla .
molleggiati :lol: saluti berto75
Allegati
DSCN6366 (2).JPG
DSCN6361 (2).JPG
DSCN6362 (2).JPG
DSCN6370 (2).JPG
DSCN6367 (2).JPG
anche questo carro conti ha respingenti molleggiati
berto75

 
Messaggi: 2934
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Carri Conti

Messaggioda Tricx » 22 apr 2021, 21:05

Gran bel pezzo anche questo carro con le bobine di cavi elettrici !! [09.gif] ... e con proporzioni più che "credibili".... a differenza dei pur suggestivi carri con i "microscopici" mezzi militari.
Certo che in quegli anni facevano produzioni belle e "ricche", con abbondanza di bellissimi respingenti molleggiati, senza badare al risparmio...!!!

Un saluto a tutti.
Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 2012
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Carri Conti

Messaggioda berto75 » 25 apr 2021, 21:16

Hai ragione tricx i carri conti non erano certo pezzi realizzati con economia di materiali ,ma ANZI con profusioni metalliche di ottima qualità !!
Comunque ho provato per curiosità a confrontare il pianale conti con carico di travi con il corrispondente carro rivarossi della produzione economica quello con carico di un semplice blocchetto di legno ; questo per darvi l'idea del confronto di un pianale conti con un pianale corto modello rivarossi ...
in confronto al modello RR la disparità dimensionale del carico con travi è notevolissima :shock: ! Il carico del modello conti è imponente e mastodontico come un dinosauro :lol: .
curiosissimi -4- berto75
Allegati
DSCN6393 (2).JPG
DSCN6395 (2).JPG
DSCN6398 (2).JPG
berto75

 
Messaggi: 2934
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Carri Conti

Messaggioda berto75 » 26 apr 2021, 15:59

Questo invece il confronto [lupe.gif] diretto del carro con bobine conti con l'equivalente modello di Pocher , LE DIMENSIONI DELLE BOBINE elettriche in questo caso si equivalgono
Allegati
DSCN6389 (2).JPG
DSCN6388 (2).JPG
DSCN6391 (2).JPG
berto75

 
Messaggi: 2934
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Carri Conti

Messaggioda Talgo49 » 26 apr 2021, 16:18

Strano, dalle tue foto i carri Conti sembrano decisamente sovrabbondanti, in ogni direzione, rispetto agli analoghi Rivarossi e Pocher.

Talgo49
Through the Rockies, not around them
Talgo49

Moderatore Globale
 
Messaggi: 1893
Iscritto il: 11 apr 2009, 10:22
Località: Orobia

Re: Carri Conti

Messaggioda berto75 » 26 apr 2021, 21:27

è vero hai ragione Talgo io mi ero concentrato più che altro sul confronto dei soli carichi (legname e bobine) ,ma i carri conti sono decisamente sovradimensionati :shock: rispetto a quelli rivarossi (che già erano in scala 1/80 ) anche in larghezza infatti tali carri stonano non poco se messi in composizione con i rivarossi (o pocher che siano) a parte il fatto che gli agganci sono quasi incompatibili o difficoltosi essendo situati a un altezza diversa con notevole dislivello .
I carri conti che ho (una decina) infatti li uso solo in composizione tra loro .
Però i carri conti (almeno queste versioni che ho postato) confermo che circolano perfettamente senza problemi sui normali binari rivarossi.
Vi posto qui sotto foto di un altro carro che acquistò mio padre che si è appassionato ai conti (x) un pianale con telone blu [lupe.gif]
buona serata a tutti -4- berto75
Allegati
DSCN6405 (2).JPG
DSCN6399 (2).JPG
DSCN6400 (2).JPG
DSCN6402 (2).JPG
DSCN6406 (2).JPG
anche il pianale con il telone ha i respingenti molleggiati
berto75

 
Messaggi: 2934
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Carri Conti

Messaggioda ftr212 » 30 apr 2021, 11:10

Buongiorno,
circa i camion AHI montati sui carri di produzione Cicchetti , essi erano di norma disposti a spina di pesce e non necessariamente col muso dalla stessa parte, come si evince con chiarezza anche da foto di fabbrica. Il fondino del camion deformato è ricorrente e testimonia indiscutibilmente l'esagerata stretta della vite di fissaggio che invece di meglio affrancare il mezzo ne danneggia l'integrità piegando la sottile lamiera della modesta struttura. Di certo non uscivano così di fabbrica. Il fenomeno è tanto più probabile se per ragioni le più disparate, le viti non sono quelle originali.
Saluti a tutti
C.C.
ftr212

 
Messaggi: 44
Iscritto il: 30 dic 2011, 17:21

PrecedenteProssimo

Torna a Scala H0: Discussioni varie, Rotabili e Anteprime.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron