Eredità Fleischmann



Regole del forum
Potete utilizzare questa sezione per chiedere informazioni sul materiale fermodellistico, case che producono un particolare oggetto che vi serve e per condividere con tutti un particolare accessorio che avete trovato e che può venire utile a tutti coloro che hanno intrapreso una "avventura" modellistica.

Re: Eredità Fleischmann

Messaggioda berto75 » 30 gen 2020, 18:41

applause1 applause1 applause1 bellissima eredità praticamente hai quasi tutte le serie complete :-o di carri almeno da quel che mi sembra di capire e i carri sono in perfette condizioni !!.
Peccato solo non si vedano bene i dettagli delle carrozze nelle foto.
Presumo che nel lascito avrai avuto anche dei cataloghi Fleischmann d'epoca comunque ti segnalo questo link CHE RIPORTA TUTTI I CATALOGHI FLEISHMANN ANNI 50/60 che potrebbero magari aiutarti in un lavoro di datazione /classificazione dei molteplici modelli - https://www.conradantiquario.info/conte ... rvice.html
io ho dato un occhiata per curiosità [lupe.gif] e mi sono innamorato dei fleishmann :shock: americani !!
buon divertimento :smile: con la catalogazione e avanti a tutto vapore!!
-4- BERTO75
berto75

 
Messaggi: 2189
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Eredità Fleischmann

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 30 gen 2020, 18:59

Materiale davvero molto interessante e probabilmente pure di un certo valore, essendo anche datato. Capisco la tua perplessità iniziale, da un lato ti invidio e dall'altra ti "compiango": se capitasse a me un lascito di tale mole, la felicità del collezionista di possedere queste splendide cose, sarebbe contrastata dall'ansia di capirle, catalogarle e poi di collocarle in modo degno, magari in tante bacheche da godere e da mostrare, o magari in un plastico tematico, ammesso di avere lo spazio, il tempo e la forza per farlo. Cosa ne farai una volta terminata la catalogazione?
Comunque grazie per il lavoro che stai facendo per poterci mostrare queste "antiche" meraviglie, attendiamo di vedere, ammirare e magari commentare tutto.
Cordiali saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3641
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: Eredità Fleischmann

Messaggioda Apone60 » 30 gen 2020, 21:19

Ringrazio Tutti quelli che,insieme a me,apprezzano questi modelli Teutonici,effettivamente,come dice Oliviero,il problema sarà quello di valorizzarli dopo averli censiti,non ho ancora le idee chiare anche perché dopo l'H0(accessori esclusi) viene l'N che quantitativamente,probabilmente,è superiore all'H0 comprendendo anche 3 plastici e start set vari,vedremo…
Grazie a Berto per il link,ho dato una occhiata velocissima ma mi sono subito reso conto che sarà utilissimo.
Appena posso parto con le motrici.
Saluti Gianluca
Apone60

Avatar utente
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 28 apr 2016, 16:25
Località: Como

Re: Eredità Fleischmann

Messaggioda Tricx » 31 gen 2020, 10:22

Salve Gianluca, in primis, ancora congratulazioni per questa vera "manna" di modelli, "piovuti giù" così, all'improvviso.... :D
Per rimanere in tema ho visto anche i modelli di fabbricati e accessori che hai illustrato nella scala N, ed anche lì - scusa se scoccio - Ti ho posto delle domande a riguardo dei tuoi "metal...modelli".

Sono proprio curioso di vedere il materiale di quell'altro interessantissimo settore...

Saluti. Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1848
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Eredità Fleischmann

Messaggioda Apone60 » 31 gen 2020, 21:08

Ovviamente non ho ancora messo mano alle loco (penso di farlo la prossima settimana),ma nello "scatolone" carri e carrozze ho trovato alcuni accessori (di alcuni non ho ancora indagato il funzionamento.
In attesa delle loco Ve li mostro.
Saluti Gianluca.
82-1-GERMANY.JPG
82-W GERMANY RAMPA SCARICO TRAMOGGIA

82-2-GERMANY.JPG
82-RAMPA MONTATA

1486S-3-SBB-GERMANY METAL.JPG
82-RAMPA MONTATA CON CARRI

516-1-W GERMANY.JPG
516-W GERMANY PULSANTIERE SCAMBI

519-1-GERMANY.JPG
519-W GERMANY NON HO IDEA BUIO ASSOLUTO

550-W GERMANY.JPG
550-W GERMANY DISPOSITIVO ILLUMINAZIONE TRENI

551-1-W GERMANY.JPG
551-W GERMANY 2°DISPOSITIVO ILLUMINAZIONE TRENI

705-1-W GERMANY.JPG
705-W GERMANY ALIMENTATORE PER SERVIZI

6050-GERMANY.JPG
6050-GERMANY PIATTAFORMA GIREVOLE MANUALE

6485-1-GERMANY.JPG
6485-GERMANY BINARIO PER SCARICO TRAMOGGIA 2 PEZZI
Apone60

Avatar utente
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 28 apr 2016, 16:25
Località: Como

Re: Eredità Fleischmann

Messaggioda Tartaruga87+ST » 31 gen 2020, 23:22

Ciao Apone

Ancora complimenti per la bellissima collezione!

Credo che tu abbia numerosi vagoni che sono parte del convoglio che fa da corredo alla gru Fleischmann:

phoca_thumb_l_f5597.jpg

Taglia_17.jpg


Anche il vagone chiuso verde ne fa parte ed era presente in una delle prime versioni del set (quelle a mio avviso più belle).

Ho visto anche le carrozze americane e mi sembrano quelle che Fleischmann aveva ottenuto dalla modifica degli stampi di altrettante tedesche che già aveva a catalogo. La stessa cosa aveva fatto anche con numerose vaporiere tipicamente tedesche e "americanizzate" da Fleischmann (come sappiamo ha fatto anche Rivarossi). Sono tutti modelli di fantasia ma molto affascinanti. In ogni caso non sono modelli comuni.

Taglia_23.jpg


Stefano
Tartaruga87+ST

Avatar utente
 
Messaggi: 566
Iscritto il: 10 dic 2012, 9:03

Re: Eredità Fleischmann

Messaggioda Apone60 » 2 feb 2020, 8:03

Salve Stefano,cercando in rete per catalogarli,mi sono accorto anche io dei carri "gru",ma fino ad ora non l'ho trovata,forse lo Zio aveva comperato solo i carri ( di uno c'è anche un "doppione") senza la gru,oppure è andata smarrita nel tempo.
E' anche vero,che fino ad ora ho messo mano solo ad uno "scatolone",se dovesse saltare fuori la mostrero'.
Saluti Gianluca
Apone60

Avatar utente
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 28 apr 2016, 16:25
Località: Como

Re: Eredità Fleischmann

Messaggioda Tricx » 6 feb 2020, 3:27

Salve Gianluca, continuo ad ammirare la Tua cospicua collezione... ed in particolare volevo soffermare l'attenzione su due o tre carri che hai mostrato in questi messaggi.

Mi riferisco al momento a questo: download/file.php?id=34869&mode=view
Hai scritto che ha il telaio metallico. Lo possiedo anch'io, avendolo acquistato diverso tempo fa, anche se ora non ce l'ho a disposizione sotto mano. Tra l'altro ricordo che, messolo sui binari, mandava in corto il tracciato ed ora non rammento se gli ho impartito la "cura" che normalmente applico ai carri Marklin, oppure - più probabilmente - mi sono limitato a riposizionare correttamente qualcuno degli assi che qualche volpone doveva aver rimontato "invertito".
Comunque, quello che volevo dire è che mi pare di ricordare che il suddetto avesse non solo il telaio, ma almeno anche i portelloni laterali inferiori ( per lo scarico del prodotto sfuso ) in materiale metallico e non di plastica. Il carro aveva comunque un considerevole peso.
Inoltre ( e non so se si tratti di una "variante", cioè di un altro "diverso" articolo ) il mio carro tramoggia presenta un "carico di carbone" costituito da un blocchetto di legno la cui superficie superiore è "rifinita" appunto con tale foggia. Ed anche questo contribuisce ad aumentare ulteriormente il peso.
Insomma, quattro o cinque di questi carri e una loco Lima neppure parte... :lol: laught16 ... al massimo slitta...
Sinceramente non so se tale carico di carbone sia originale oppure una elaborazione di qualche precedente possessore.

Grazie per l'eventuale risposta Tua o di qualche altro esperto di tale marca.

Saluti. Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1848
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Eredità Fleischmann

Messaggioda Tricx » 6 feb 2020, 3:54

Continuo a "focalizzare" uno dei carri che ci hai mostrato, questo: download/file.php?id=34866&mode=view

Non so se sia una impressione "ottica" mia, dipendente dalla visualizzazione sullo schermo, ma mi pare di vedere verso il centro del tetto ( o "imperiale" che dir si voglia...), come una sorta di "convessità", di leggerissimo "rigonfiamento" o meglio di "deformazione" verso l'alto.
Ho visto bene oppure ho preso un abbaglio ? Te lo chiedo perchè anch'io ho quel tipo di carro ( non ricordo se con colorazione di tonalità leggermente diversa e/o di altra "Amministrazione".... e adesso non ce l'ho sotto mano ), e quando lo avevo acquistato avevo notato tale "difetto"... che peraltro è leggerissimo e tutto sommato, in un ampio contesto, ( ad esempio su un plastico... ammesso che un giorno ne possa avere uno... :-( ) può passare inosservato.

Grazie per l'eventuale risposta e saluti.
Riccardo.

Infine richiamo questo: download/file.php?id=34863&mode=view
Lo stesso modello di carro l'ho preso all'ultimo mercatino - borsa scambio che ho visitato. Il telaio è effettivamente metallico, o meglio alcune parti "applicate", come scalette e predellini, sono in lamierino d'acciaio ( sono "attratte" da calamita), mentre il corpo principale del "fondino" è composto - credo - di una lega metallica.
A parte ciò, quello che volevo chiedere riguarda il fatto che dalla foto mostrata il modello presenta il tetto grigio chiaro e mi sembra verniciato ( in colore opaco ), mentre invece il mio modello ha il tetto nero con l'aspetto lucente tipico della plastica pigmentata nella massa.

La versione cromaticamente più "veritiera" quale è ?
Non so se tali particolarità dipendano da epoche costruttive diverse oppure da "serie" diverse.

Grazie per le eventuali risposte e saluti.
Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1848
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Eredità Fleischmann

Messaggioda Apone60 » 7 feb 2020, 4:36

Salve Riccardo,vado per ordine:
Carro Tramoggia,l'ho già rimesso via ed è "affogato" insieme a tutte le altre scatole,alla prima occasione lo cerco e verifico se ci sono altri particolari metallici oltre al pianale;relativamente al carico posso dirTi che non ho trovato "finti carichi" ma solo sacchetti di "carbone e pietrisco" da utilizzare con la rampa di scarico e i binari per tramoggia (naturalmente sono finiti nell'immondizia perché se mai mi venisse voglia di mettere in funzione i vagoni acquisterò del materiale sintetico e non quella massa polverosa che ho gettato…).

Carro Chiuso con imperiale a "pera",ho notato anche io la strana forma così ho cercato immagini in rete ed effettivamente ho trovato altri carri come il mio (forma identica) ed altri invece con l'imperiale "lineare".
Non vorrei dire fesserie,ma da quello che ho visto,esistevano carri venduti già montati ed altri della serie da montare indicati con la linea B (in pratica la versione Fleischmann della Hobby Rivarossi),non mi sono soffermato più di tanto ma quelli a pera dovrebbero essere i B da montare,non chiedermi il perché della differenza,bisognerebbe fare una indagine in rete con un po' di calma.

Carro Giallo,non Ti posso dire nulla perché non ho la minima idea,comincio solo ora ad interessarmi del Marchio,l'unica cosa che Ti posso dire è che il vagone è originale e non è stato riverniciato.
Saluti Gianluca
Apone60

Avatar utente
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 28 apr 2016, 16:25
Località: Como

PrecedenteProssimo

Torna a Scala H0: Discussioni varie, Rotabili e Anteprime.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti