Impianto scala H0 in giardino, all’aperto.



Regole del forum
Potete utilizzare questa sezione per chiedere informazioni sul materiale fermodellistico, case che producono un particolare oggetto che vi serve e per condividere con tutti un particolare accessorio che avete trovato e che può venire utile a tutti coloro che hanno intrapreso una "avventura" modellistica.

Re: Impianto scala H0 in giardino, all’aperto.

Messaggioda fabrizio » 11 nov 2019, 17:05

Avete atteso molto tempo. Grazie.
Tra pochi giorni riprenderanno i lavori di costruzione con i movimenti di terra per la realizzazione dei rilevati.
fabrizio romoli detto "faber"
senior citizen who plays with the true model train, constantly looking for new horizons
fabrizio

Avatar utente
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 8 giu 2009, 17:09
Località: pisa città

Re: Impianto scala H0 in giardino, all’aperto.

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 13 nov 2019, 14:05

Bentornato Fabrizio....ti avevamo dato per disperso :cry: - :lol:
ATTENDIAMO FOTO DELL'OPERA FINITA! [lupe.gif]
:yahoo:
Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3638
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: Impianto scala H0 in giardino, all’aperto.

Messaggioda fabrizio » 13 nov 2019, 23:00

Non ero scappato, ci sono ancora.
Spero in primavera di presentare un video su un tracciato limitato, parte di quello progettato.
queste le foto della ripresa dei lavori per la realizzazione del rilevato ferroviario.


DSC04904 rit rid.jpg
panoramica
Allegati
DSC04911rid rit .jpg
primi scarichi di inerti
DSC04907 rid .jpg
in attesa dei primi dumper carichi
fabrizio romoli detto "faber"
senior citizen who plays with the true model train, constantly looking for new horizons
fabrizio

Avatar utente
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 8 giu 2009, 17:09
Località: pisa città

Re: Impianto scala H0 in giardino, all’aperto.

Messaggioda fabrizio » 14 nov 2019, 10:45

Buongiorno ragazzi.
Nella foto "in attesa dei primi dumper carichi" si vedono le modine. Le modine servono a rappresentare la direzione, la larghezza e l'altezza del rilevato.
La prima è evidente, le altre due si riconoscono dai piccole segnali bianchi alle loro estremità.
Allego due foto con le modine fuori opera, in studio.
Alla prossima.
Ciao, raga!!

DSC04918 rit rid .jpg
DSC04920 rit rid .jpg
fabrizio romoli detto "faber"
senior citizen who plays with the true model train, constantly looking for new horizons
fabrizio

Avatar utente
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 8 giu 2009, 17:09
Località: pisa città

Precedente

Torna a Scala H0: Discussioni varie, Rotabili e Anteprime.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron