Compatibilità ganci americani



Regole del forum
Potete utilizzare questa sezione per chiedere informazioni sul materiale fermodellistico, case che producono un particolare oggetto che vi serve e per condividere con tutti un particolare accessorio che avete trovato e che può venire utile a tutti coloro che hanno intrapreso una "avventura" modellistica.

Compatibilità ganci americani

Messaggioda steam » 6 dic 2012, 17:08

Ho deciso!!! Faccio il treno Americano!!

Il dubbio è:

I ganci a "ganscia" di cui sono dotati quasi tutti i carri americani in circolazione sono compatibili tra loro ? Ad esempio, materiale rotabile Mantua, Walthers, Rivarossi, Mehano, ecc.. ecc.. di produzione contemporanea, possono essere agganciati tra loro oppure ogni marca ha il suo specifico gancio che non funziona con le altre?

Quindi:

Se ogni produttore tira l'acqua al suo mulino quale lo fà meglio? Cioè quale azienda produce i ganci americani a ganascia piu funzionali e meglio reperibili da noi ?

Grazie
steam

 
Messaggi: 76
Iscritto il: 8 ott 2012, 18:34
Località: Argenta (FE) - EmiliaRomagna - Italy

Re: Compatibilità ganci americani

Messaggioda Dario Romani » 7 dic 2012, 10:14

La storia del modellismo praticato nel Nord-America ha insegnato questo:
"LA SCELTA DEGLI AGGANCI KADEE E' FUORI DISCUSSIONE".

Nonostante i rotabili comprati sul mercato americano montino tutti gli agganci NMRA o "X2F",
come li montavano i Rivarossi venduti sotto i marchi LIONEL, AHM e IHC,
vengono tutti sostituiti con i KADEE (marchio registrato), che è lo standard virtuale.
Da pochi anni il brevetto KADEE è scaduto, e sono arrivati altri agganci surrogati a buon prezzo.
Si sono rivelati tutti delle "ciofeche" rispetto al buon "caffè" originale.
In molti Paesi del Nord-Europa (Svezia, Norvegia ...) e Paesi Anglosassoni in tutto il Mondo
le Associazioni dei Modellisti hanno previsto gli Agganci KADEE come standard
(questo perché i prototipi adottano gli agganci a ganascia).
Per farla breve, montare gli agganci NMRA sui rotabili NON garantisce un' affidabilità di funzionamento
(troppo effetto fisarmonica),e si corre il rischio di sganci in corsa;
montare i surrogati dei KADEE (Bachmann, Machenry, Life-like)
fa SOLO rimpiangere i soldi buttati per il cattivo funzionamento.
L'unica cosa SENSATA è studiarsi sul sito della KADEE le Tabelle di Compatibilità per specifici modelli.
Esistono anche gli agganci per modelli europei con attacco NEM.
Fare buon uso della carta di credito ed ordinare ai negozi americani.
Alcuni negozi on-line italiani dispongono di questi prodotti,
e si possono anche ordinare tramite il Vostro negoziante di fiducia,
ma a prezzi esobitanti.
Lo slogan della Casa è che i suoi agganci sono diventati lo Standard per "libera scelta".
Devo però ammettere che io stesso ancora non sono riuscito a fare il grande passo (anzi rifare),
cioè la mia scorta di KADEE è andata esaurita trenta anni fa,
e poi ho ricomprato rotabili americani con l'intenzione di retrofittarli.
Mi devo decidere a farlo, e magari butto pure gli agganci corti Roco-NEM ecc...
Ultima modifica di Dario Romani il 7 dic 2012, 11:03, modificato 1 volta in totale.
+ Ciao da Dario Romani
Dario Romani

Avatar utente
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: 25 feb 2011, 15:52
Località: Roma - Pigneto

Re: Compatibilità ganci americani

Messaggioda Dario Romani » 7 dic 2012, 11:01

PS
Retrofittare gli agganci KADEE non sminuisce il valore di un modello rispetto a quello con l'aggancio originale del fabbricante.
Anzi! Ne guadagna.
Anche questo è un assioma valido nell'ambiente modellistico.
+ Ciao da Dario Romani
Dario Romani

Avatar utente
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: 25 feb 2011, 15:52
Località: Roma - Pigneto

Re: Compatibilità ganci americani

Messaggioda steam » 11 dic 2012, 17:44

Grazie mille per i consigli, ho fatto un salto sul sito della KADEE ed hanno una montagna di roba, mi pare di capire che nonostante la ganascia sia sempre la stessa in plastica o metallo cambia come questa va ad innestarsi al portagancio, il potagancio e il timone... quindi per non buttare soldi in ganci inutili credo mi convenga recuperare tutti i vagoni del convoglio e poi valutare quale portagancio, timone, e tipo di innesto adottare per ogni tipologia.
Ma esistono dei produttori che dotino di serie i rotabili con questi ganci o sono comunque da sostituire ?
steam

 
Messaggi: 76
Iscritto il: 8 ott 2012, 18:34
Località: Argenta (FE) - EmiliaRomagna - Italy

Re: Compatibilità ganci americani

Messaggioda Dario Romani » 13 dic 2012, 10:04

Gli attuali produttori di rotabili nord-americani utilizzano agganci cosidetti KADEE-compatible.
Ed i marchi di prestigio di modelli in ottone usano solo KADEE.

Nota bene: In gergo modellistico, gancio è una parola sbagliata (sarebbe un oggetto a forma di uncino), la parola giusta è aggancio.
+ Ciao da Dario Romani
Dario Romani

Avatar utente
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: 25 feb 2011, 15:52
Località: Roma - Pigneto

Re: Compatibilità ganci americani

Messaggioda steam » 14 dic 2012, 12:31

Ancora grazie mille per le dritte, sto imparando un sacco di cose che nemme no immaginavo...

A questo punto dato che gli agganci americani su rotabili americani mi piaccioni più di quelli ad occhiello punterò ai KADEE, ma la domanda è:
Questi che chiami KADEE-compatible sono validi o alla fine vaanno comunque sostituiti tutti...

Allora.... facciamo due conti (che sono questi a far "girare" i treni mica la corrente)... in rete ho tovato un negozio italiano che vende un kit di montaggio dei Coal Hopper della N&W senza carico a 15,00 euro l'uno, dotati di ruote in plastica con assi in metallo ed aggancio "modellistico" che dalla foto somiglia al KADEE.

A questo punto credo che l'aggancio non sia buono a niente, quindi per forza dovrò cacciarci degli agganci nuovi che vanno sui 4,00 euro la coppia.

Non sò che qualità possano avere le ruote in plastica dei kit o di quali siano le esperienze altrui ma la mia poca esperienza mi ha insegnato che i carri con le ruote di plastica danno almeno il doppio dei problemi e dei deragliamenti di quelli con le ruote in ferro e personalmente vorrei evitare di rischiare di danneggare loco costose e con ricambi difficilmente reperibili per una ruota di plastica, quindi se vogliamo fare le cose fatte bene (consideriamo che i carrelli siano di buona fattura) ci sarebbero anche le ruote da cambiare, 12 assi con ruote in metallo = 15 euro quindi 1,25 euro ad asse X 4 assi = 5 euro/carro

Tiriamo le somme:
15,00 euro di vagone +
4,00 euro agganci KADEE +
5,00 euro di assi + ruote in mettallo =
_____________________

24,00 Euro l'uno

Data la mia scarsa conoscenza in merito non avanzo commenti a riguardo ma su un carro da 15 euro spenderne 11 di extra mi sembra eccessivo, tantopiù che non si tratta di un vagone passeggeri con luci ed arredi interni ma di un semplice cassone per carbone che secondo mè rende solo se inserito in un convoglio composto di carri dello stesso tipo almeno 7-8 nel mio caso, quale potrebbe essere il prezzo di un rotabile del genere con già i suoi ganci KADEE e le ruote con assi in metallo? e chi potrebbe produrlo ? Io ho visto i Walters, mi hanno detto che sono già dotati di KADEE ed hanno assi e ruote in metallo è vero? I coal hopper N&W sul sito americano sono venduti a 12 - 15 dollari l'uno..
steam

 
Messaggi: 76
Iscritto il: 8 ott 2012, 18:34
Località: Argenta (FE) - EmiliaRomagna - Italy

Re: Compatibilità ganci americani

Messaggioda Dario Romani » 18 dic 2012, 9:57

Tranquillo, "steam", tieni la pressione sotto il limite!
Ho cercato il carro che tu dici, l'hopper a due scarichi N&W a 15 euro, e l'ho trovato.
Nella foto si vede chiaramente che ha gli assi in plastica e degli agganci Kadee-compatible.
La differenza che si nota è sulla elasticità della plastica della ganascia, invece di una molla come sugli originali.
Allora la plastica degli assi americani è il DELRIN, e la loro scorrevolezza è paragonabile al metallo.
Dato che di carri hopper non se ne compra uno ma almeno mezza dozzina,
e quindi non ci sarà tanto bisogno di sganciare e scomporre il treno, vai tranquillo anche con gli agganci! ;-)
+ Ciao da Dario Romani
Dario Romani

Avatar utente
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: 25 feb 2011, 15:52
Località: Roma - Pigneto

Re: Compatibilità ganci americani

Messaggioda steam » 18 dic 2012, 12:29

EVVAI !! ALLORA LA MALLET AVRA' UN REGALONE PER NATALE !!!!

P.S.

Cavolo hai azzeccato prorio il carro giusto, io pensavo però a quelli a 3 partizioni che costano uguale ma sono un filo più lunghi così a parità di lunghezza di convoglio ho meno vagoni da comprare [fischse7.gif]
steam

 
Messaggi: 76
Iscritto il: 8 ott 2012, 18:34
Località: Argenta (FE) - EmiliaRomagna - Italy


Torna a Scala H0: Discussioni varie, Rotabili e Anteprime.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti