LA TV DEI RAGAZZI



Regole del forum
Potete utilizzare questa sezione per chiedere informazioni sul materiale fermodellistico, case che producono un particolare oggetto che vi serve e per condividere con tutti un particolare accessorio che avete trovato e che può venire utile a tutti coloro che hanno intrapreso una "avventura" modellistica.

LA TV DEI RAGAZZI

Messaggioda Dario 1957 » 23 gen 2012, 15:55

....sulla rete dell'allora primo canale/nazionale,intitolato "E' in arrivo sul binario..."unica trasmissione Rai,per ragazzi,dedicata al fermodellismo?? la siglal'ho sentita poco fa su LA7 in occasione della messa in onda del film con Miss Murple "Assassinio sul treno" del 1961;Bechi cita il programma su un Topolino(settembre 1963) in cui viene illustrato il plastico di Wuppertal che girò l'Italia fra agosto e novembre del 1963(mio fratello dovrebbe avere quelle pagine scampate alla perdita di quasi tutti i nostri giornaletti, durante dei lavori in casa).

Io ho un ricordo nitido solo della sigla, dove sul pavimento, avanzava un treno verso la telecamera e poi basta....è probabile che non ce ne sia registrazione(cancellata per i costi alti dei nastri:è successo perfino alle coeve commedie di Eduardo!!)o sia andata dispersa,distrutta...o forse il programma era in diretta!E' di quegli stessi anni il libro di Ghibaudi "Il treno in casa" edito dalla stessa Rai.

Insomma...ex giovanotti di quegli anni, che siete qui sul forum,forza coi ricordi!!
Ultima modifica di Dario Romani il 28 ott 2014, 9:28, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: UNITI VECCHIE E NUOVE DISCUSSIONI SU STESSO ARGOMENTO
Dario 1957

 

Re: Chi ha un ricordo nitido del programma di Bechi...

Messaggioda Dario Romani » 23 gen 2012, 21:52

Bene: riaccendiamo quello che avevamo scritto l'anno scorso; io riporto solo quello che ho scritto io stesso.
Re: ACu (HORR)
E pensare che conobbi un appassionato che aveva lavorato alla RAI, si era iscritto al nostro Gruppo FIMF di Roma, e ci fece vedere degli spezzoni di pellicola 16 mm muti, di tutto quello che era da buttare e da cui lui aveva selezionato ciò che c'era di ferroviario. Da qualche parte dovrei pure trov...da daromany
25 mar 2011, 19:01

Forum: Rivarossi - Memory
Argomento: ACu (HORR)
Risposte: 26
Visite : 1181
Ciao da Dario Romani
+ Ciao da Dario Romani
Dario Romani

Avatar utente
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: 25 feb 2011, 15:52
Località: Roma - Pigneto

Re: Chi ha un ricordo nitido del programma di Bechi...

Messaggioda Dario 1957 » 23 gen 2012, 23:00

Probabilmente tu parli di Mario Diotallevi che per telefono oltre 16 anni fa mi raccontò questa "selezione" fatta da un suo amico,mi pare un montatore cinematografico,che gli andava conservando degli spezzoni a carattere ferroviario(e non fermodellistico!):di questo parlò tempo dopo in un articolo su ITRENI pubblicando una foto della 691 che di notte appare in tutta la sua maestosità a Milano c.le, all'inizio del film "La spiaggia" ,film che solo pochi mesi fa ho registrato e visionato...ma io qui invece vorrei che qualcuno più grande di me o con una migliore memoria visiva,ricordi e spieghi com'era strutturata,articolata la trasmissione...è vero molti programmi fino ai primi anni '70 ed oltre, venivano filmati su 16 mm durante la messa in onda(col vidigrafo,il contrario del telecinema,cioè una cinepresa 16 mm a passo 25 fot al secondo che riprendeva quello che c'era su un monitor mentre l'audio era registrato in sincrono su nastro magnetico;preciso che il telecinema era ed è ancora-ma oggi è strumento molto più sofisticato-il dispositivo telecamera/proiettore che permetteva di mandare in onda un film su pellicola o passarlo su nastro magnetico).

Quindi non siamo nemmeno all'inizio di eventuali ricordi....

PS: FORSE ci potrebbe esser traccia della trasmissione sui primissimi bolletini FIMF, coevi del programma,visto che Bechi allora era il presidente...
Dario 1957

 

Re: Chi ha un ricordo nitido del programma di Bechi...

Messaggioda Massimo » 24 gen 2012, 10:28

l'unica cosa che ricordo con certezza è la sigla musicale di apertura (ma l'ho già pubblicata sul forum, ripresa da you tube) e qualche sprazzo di memoria per quanto riguarda le immagini.
Stranamente qualcosa coincide con i ricordi di Dario e cioè un convoglio, trainato da una 740 RR, che svirgolava su un circuito messo su un tavolo (o su un pavimento) durante i titoli di testa.
A ripensarci bene a quel tempo ero assolutamente convinto che la trasmissione fosse doc RR ma oggi mi viene il sospetto che Bechi avrebbe potuto presentare anche altro materiale...
Massimo

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 1649
Iscritto il: 17 mar 2009, 9:39

Re: Chi ha un ricordo nitido del programma di Bechi...

Messaggioda Dario Romani » 24 gen 2012, 10:47

Dario 1957 ha scritto:Probabilmente tu parli di Mario Diotallevi ...
PS: FORSE ci potrebbe esser traccia della trasmissione sui primissimi bolletini FIMF, coevi del programma,visto che Bechi allora era il presidente...


No, non era Diotallevi che era uno dei fondatori del GRAF.
Era il Dottor T.... - qualcosa come Taccone... - che era un cultore delle macchine miniaturizzate: ci teneva a far vedere che aveva sempre con sè una Minox e una Rollei Mini, qualche volta anche una cinepresa Super8 piccolissima, e nella sua collezione aveva loco in HO di tutto il Mondo.
Purtroppo la mia collezione di Bollettini FIMF parte dal 30 circa di fine anni '60.
Mi sa che il Bollettino FIMF non era coevo del programma sulla RAI.
Bisognerebbe cercare su Italmodel...
Italmodel ce l'ho dal 121.
Sul filetto ACu avevamo fatta anche altre considerazioni, interpellando conoscenti da cui non abbiamo avuto riscontro (almeno io).
Ciao da Dario Romani
+ Ciao da Dario Romani
Dario Romani

Avatar utente
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: 25 feb 2011, 15:52
Località: Roma - Pigneto

Re: Chi ha un ricordo nitido del programma di Bechi...

Messaggioda Dario 1957 » 24 gen 2012, 10:54

Il primo numero del Bollettino FIMF è del 1962,(basta guardare anche la data di registrazione al tribunale di Firenze nell'indice di ogni uscita) tant'è che in uno dei numeri del 2011, si ricordano i 50 anni della posa della loco Borsig SNFT -avvenuta nel sett.1961-nel castello di Brescia,riportando le foto apparse in uno dei primissimi numeri(forse proprio il primo)del giornale FIMF.
Dario 1957

 

Re: Chi ha un ricordo nitido del programma di Bechi...

Messaggioda Dario Romani » 24 gen 2012, 11:31

Dario 1957 ha scritto:
... qualcuno che ricordi e spieghi com'era strutturata, articolata la trasmissione...

Rispondo io, Dario del 1949:
Allora, il programma era a puntate, era condotto da un presentatore RAI di cui non ricordo il nome, che intervistava di continuo Bechi.
Poi c'era un ragazzino, valletto addetto anche alla circolazione dei treni sul plastico in studio.
Mi faceva invidia perché Bechi gli regalò un E424 Rivarossi per utilizzarlo sul plastico in studio e poi a casa sua come ricordo.
La sigla sonora era quella della serie Miss Marple.
Le Marche dei Treni Modello non furono mai menzionate, però della Rivarossi mi pare si riferisse come la Primaria Casa Nazionale.
Nella prima trasmissione, Bechi illustrò che per i treni modello erano possibili QUATTRO sistemi di alimentazione, però senza citare le Marche:
- 2 Rotaie CC, con possibilità di due treni se con catenaria
- 3 Rotaie CC (HORNBY OO), con rotaie non isolate e possibilità di due treni se con catenaria
- 3 Rotaie CA (MAERKLIN HO), come sopra...
- 3 Rotaie CC (TRIX HO) con rotaie isolate per cui potevano circolare due treni alimentati dal binario e "QUATTRO SE PRESENTE LA CATENARIA".
Quest'ultima affermazione non corrisponde a verità perchè i treni TRIX con pantografo vengono alimentati da pantografo e ritorno su rotaia centrale.
Sarebbe anche possibile il funzionamento di tre loco di cui una da pantografo e rotaia (diciamo) destra, ma non di una quarta da pantografo e rotaia (diciamo) sinistra, la quale manderebbe tutto in corto circuito!
Per inciso, lo sapete che la raccomandazione della Rivarossi di alimentare la loco elettrica da pantografo e rotaia sottoposta ad isolamento è ERRATA ?
Se la loco elettrica entra nel tratto isolato dove staziona una loco alimentata a 2 rotaie, questa si mette in moto contro la incombente e si COZZANO !
C'e stata sul Bollettino FIMF una spiegazione articolata tenuta dall'Ing Alceo Manino del Comitato Tecnico MOROP.
Per ora chiudo e torno al lavoro.
Ciao da Dario Romani
+ Ciao da Dario Romani
Dario Romani

Avatar utente
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: 25 feb 2011, 15:52
Località: Roma - Pigneto

Re: Chi ha un ricordo nitido del programma di Bechi...

Messaggioda Dario Romani » 28 gen 2012, 15:39

Mi sembra strano che questo filetto non susciti più interesse.
Vorrei incoraggiare i visitatori del forum che hanno qualche ricordo ad iscriversi ed a contribuire.
Ciao da Dario Romani
+ Ciao da Dario Romani
Dario Romani

Avatar utente
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: 25 feb 2011, 15:52
Località: Roma - Pigneto

Re: Chi ha un ricordo nitido del programma di Bechi...

Messaggioda Viridovix » 28 gen 2012, 17:13

ricordo qualche programma alla TV dei ragazzi che parlava di modellismo. Ma questo proprio no, ero troppo piccolo (sono del '63)
Giuseppe aka Viridovix
I miei rotabili: http://www.briotti.name/modellismo/indice.html
Viridovix

 
Messaggi: 145
Iscritto il: 30 ott 2011, 17:01
Località: Roma

Re: Chi ha un ricordo nitido del programma di Bechi...

Messaggioda Talgo49 » 28 gen 2012, 20:22

daromany ha scritto:Mi sembra strano che questo filetto non susciti più interesse.
Vorrei incoraggiare i visitatori del forum che hanno qualche ricordo ad iscriversi ed a contribuire.

Visto che siamo coetanei mi sento chiamato in causa ma purtoppo non posso essere d'aiuto. Come già espresso nei post precedenti, la sigla del programma è, per me, legata all'immagine delle ferrovie ma di più non ricordo. A casa mia la televisione è arrivata tardi ma, soprattutto, i miei genitori erano molto severi nel limitarmene l'accesso. L'unico ricordo che ho in generale nel campo modellistico è quello di Bruno Ghibaudi, grandissimo divulgatore anche nell'aviomodellismo, l'altra mia passione,

Gianni
Through the Rockies, not around them
Talgo49

Moderatore Globale
 
Messaggi: 1793
Iscritto il: 11 apr 2009, 10:22
Località: Orobia

Prossimo

Torna a Scala H0: Discussioni varie, Rotabili e Anteprime.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite