F.E.M. (Ferrovie Elettriche Miniatura)



Regole del forum
Potete utilizzare questa sezione per chiedere informazioni sul materiale fermodellistico, case che producono un particolare oggetto che vi serve e per condividere con tutti un particolare accessorio che avete trovato e che può venire utile a tutti coloro che hanno intrapreso una "avventura" modellistica.

F.E.M. (Ferrovie Elettriche Miniatura)

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 17 mar 2011, 16:31

F.E.M. Ferrovie Elettriche in Miniatura
Ditta di Milano fondata nel 1939
FEM Stazione ferroviaria 1950.jpg


Leggi articolo di Antonio Gamboni di cui ho copiato introduzione:
............La F. E. M. (Ferrovie Elettriche in Miniatura) fu fondata dall’ing. Enzo Manzini di Milano, appassionato collezionista e modellista che, fin dal lontano 1913, realizzava per pura passione pezzi per treni elettrici in miniatura. Presente sul mercato italiano già dal 1939, credo si possa ritenere la “F. E. M.” la più antica fabbrica operante nel settore modellistico la quale trovò la sua piena affermazione nel 1945 anno in cui altre ditte muovevano i primi passi. La passione del Manzini per le Ferrovie in Miniatura e la sua elevata competenza tecnica, resero possibile la fondazione di una fabbrica che conserverà questi fattori come stimolo essenziale per l’attività................
Tratto da:
http://www.clamfer.it/03_modellismo/04_ ... 20fem.html
Vedi anche:
http://www.clamfer.it/03_Modellismo/01_ ... EM_000.htm
e altri modelli di edifici su:
http://www.lemiemacchinine.it/trenini/a ... co/fem.htm
Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3392
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: F.E.M. (Ferrovie Elettriche Miniatura)

Messaggioda Talgo49 » 18 mar 2011, 21:11

Bellissimo, per me una vera novità :-P . Non avevo assolutamente mai sentito dell'esistenza di questo fabbricante, ma quello che più mi ha colpito è il materiale rotabile. Ho una vera passione per i treni a scartamento ridotto ma ciò che più mi affascina è il tipo di propulsione; oserei definirlo "a stampella". Ne ho viste di cose strane ma questa le passa tutte! :o :o
Oliviero, se hai qualche altra notizia ti prego di tenerci informati.
Questo è modellismo italiano agli albori, altro che I.N.G.A.P. ;-)

Gianni
Through the Rockies, not around them
Talgo49

Moderatore Globale
 
Messaggi: 1796
Iscritto il: 11 apr 2009, 10:22
Località: Orobia

Re: F.E.M. (Ferrovie Elettriche Miniatura)

Messaggioda hiawatha » 18 mar 2011, 21:22

Conoscevo l'esistenza della F.E.M. ma non sapevo nulla di quello spettacolare locomotorino.C'è sempre da imparare,grazie al cielo..

Luciano
hiawatha

 
Messaggi: 467
Iscritto il: 30 apr 2009, 10:23
Località: Ovada

Re: F.E.M. (Ferrovie Elettriche Miniatura)

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 1 apr 2011, 18:37

Altri modelli F.E.M. trovati dancing
Stazione FEM.jpg
Stazione ferroviaria in metallo F.E.M.

F.E.M. locomotore scart. 9.5 mm.jpg
Un piccolissimo locomotore (scartamento 8mm.) con motore ad impulsi
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3392
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: F.E.M. (Ferrovie Elettriche Miniatura)

Messaggioda Talgo49 » 1 apr 2011, 21:27

A giudicare dalle foto mi sembra di notare una notevole differenza in qualità tra edifici ed accessori ed il materiale rotabile. Comunque una grande sorpresa :) :)

Gianni
Through the Rockies, not around them
Talgo49

Moderatore Globale
 
Messaggi: 1796
Iscritto il: 11 apr 2009, 10:22
Località: Orobia

Re: F.E.M. (Ferrovie Elettriche Miniatura)

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 1 apr 2011, 21:52

Talgo49 ha scritto:..... mi sembra di notare una notevole differenza in qualità tra edifici ed accessori ed il materiale rotabile......
Gianni


C'è differenza di scala: gli edifici sono 1:87 (H0) e il locomotore è 1:172 (000)[=N)
tieni conto delle difficoltà, per l'epoca (1946), del materiale impiegato (metallo) per le cose molto piccole. E comunque il trenino fu più che altro un esperimento di scarso successo commerciale.

Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3392
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: F.E.M. (Ferrovie Elettriche Miniatura)

Messaggioda Talgo49 » 1 apr 2011, 22:03

Oliviero Lidonnici ha scritto:E comunque il trenino fu più che altro un esperimento di scarso successo commerciale.

Ma è comunque, almeno per me, una vera scoperta di cui ti ringrazio.

Gianni
Through the Rockies, not around them
Talgo49

Moderatore Globale
 
Messaggi: 1796
Iscritto il: 11 apr 2009, 10:22
Località: Orobia

Re: F.E.M. (Ferrovie Elettriche Miniatura)

Messaggioda merlotrento » 3 apr 2011, 23:03

Di FEM ricordo in HO la classica staccionata in cemento FS in plastica(era in spezzoni da una trentina di cm) all'epoca(fine anni 60) più economica della Rivarossi
e dei segnali luminosi FS a vela circolare semplici o multipli(a candeliere) fini ed in scala( ma con unità ottiche con le due lampade in vista)
...purtroppo non ho conservato nulla! ...si trovava il tutto in quei"magici" cassetti del bancone delle sorelle Nazzari in corso Como a Milano.....
pietro
merlotrento

Avatar utente
 
Messaggi: 658
Iscritto il: 1 apr 2011, 21:05

Re: F.E.M. (Ferrovie Elettriche Miniatura)

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 11 dic 2011, 1:19

Sul Web è apparso un'altro "reperto" F.E.M. :o
Pensilina FEM.JPG
Pensilina della F.E.M. (interamente in metallo)

Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3392
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: F.E.M. (Ferrovie Elettriche Miniatura)

Messaggioda massimo77770 » 22 giu 2012, 4:14

la pensilina (in vendita su e.bay) è mia da quand'ero ragazzo, acquistata nei primissimi anni '60 insieme alla stazione F.E.M. di cui allego una foto (se interessano altre foto possono essere richieste a massimocapurso7@libero.it).
Massimo
Allegati
Stazione F.E.M..JPG
Stazione F.E.M.
massimo77770

 
Messaggi: 1
Iscritto il: 22 giu 2012, 3:19

Prossimo

Torna a Scala H0: Discussioni varie, Rotabili e Anteprime.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite