Mostra-Mercato al Seraphicum e acquisti



Re: Mostra-Mercato al Seraphicum

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 3 feb 2020, 3:30

:new: PROSSIMO EVENTO :new:
:new: 15 FEBBRAIO 2020 :new:

FABIO MODEL: MOSTRA-MERCATO AMATORIALE PER MODELLISTI E COLLEZIONISTI

Complesso Scolastico SERAPHICUM
Via del Serafico 3 - Roma EUR
orario: 9.00 - 16.00
ingresso Euro 3,00

Date suscettibili di variazioni, chiedere sempre conferma a:
fabiomodelroma@gmail.com
o consultate il sito:
http://borsescambiomodellismo.wordpress.com

Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3600
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: Mostra-Mercato al Seraphicum

Messaggioda Massimo Carloni » 7 feb 2020, 18:22

Ci sarò!
Massimo Carloni

 
Messaggi: 89
Iscritto il: 3 dic 2019, 13:33

Re: Mostra-Mercato al Seraphicum e acquisti

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 17 feb 2020, 21:24

Siamo stati al "Serafico" abbiamo incontrato molti amici ed abbiamo comprato qualcosa (plurale maiestatis :lol: )

SERAP 01.jpg
Buona affluenza di pubblico ma un paio di banchi vuoti

SERAP 02.jpg
Altra foto dell'evento

SERAP 03.jpg
Tra le cose di rilievo questa interessantissima (e costosissima) confezione di treni Conti (ma forse l'avevamo già vista?)

SERAP 04.jpg
Naturalmente c'era Lui, qui ritratto col sottoscritto

SERAP 05.jpg
Numerosi plastici in scala N: in particolare ho notato questo piccolo, piccolo con un quadro comandi grande, grande

ACQUISTI
Le chiacchiere con gli amici mi hanno un po' distratto dagli acquisti, comunque ho trovato alcuni modelli interessanti da acquistare:
SERAP 06.jpg
Mi è piaciuta questa loco inglese 0-2-1 (modello degli anni Settanta) Ma per ora non vi dico la marca!
Vediamo se indovinate chi l'ha prodotta!

SERAP 07.Jpg
Modello ben fatto e ricco di particolari ben proporzionati.

SERAP 08.jpg
Questo Pocher mi mancava ma ammetto che mi ha attirato anche per le discussioni recenti sul forum. Torneremo a parlarne

SERAP 10.jpg
Questo carro Lima non l'avevo mai preso in considerazione, non mi era mai passato per le mani e non sapevo fosse apribile. Ma è simpatico e comunque mancava alla mia collezione


Saluti da Oliviero
PS. Chi indovina la marca delle locotender inglese? [lupe.gif]
:mrgreen:
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3600
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: Mostra-Mercato al Seraphicum e acquisti

Messaggioda Massimo Carloni » 17 feb 2020, 21:29

Io non posso rispondere al quiz, ero lì presente. ;: )

La stupenda confezione Conti io la vedo da due anni. Si è fatta Laurentina-Ciampino-Laurentina, come certe carrozze piano ribassato motorizzate della Lima... ;:)
Massimo Carloni

 
Messaggi: 89
Iscritto il: 3 dic 2019, 13:33

Re: Mostra-Mercato al Seraphicum e acquisti

Messaggioda Tricx » 17 feb 2020, 21:34

La butto lì: Triang... :-|
Saluti. Riccardo.

Ci ho azzeccato ?
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1847
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Mostra-Mercato al Seraphicum e acquisti

Messaggioda Tartaruga87+ST » 17 feb 2020, 23:15

Ciao Oliviero

La locomotiva inglese ha i ganci che somogliano a quelli Fleischmann ma tento con il dire che secondo me potrebbe essere Airfix.

Stefano
Tartaruga87+ST

Avatar utente
 
Messaggi: 554
Iscritto il: 10 dic 2012, 9:03

Re: Mostra-Mercato al Seraphicum e acquisti

Messaggioda Michelemassa » 18 feb 2020, 8:41

Ciao Oliviero
Ci provo anch'io : secondo me è Hornby
Curiosi saluti
Michele
Michelemassa

 
Messaggi: 178
Iscritto il: 3 dic 2019, 18:34

Re: Mostra-Mercato al Seraphicum e acquisti

Messaggioda Max 851 » 18 feb 2020, 9:25

La butto lì per la locomotiva GWR: Lima? Ricordo che anche Lima ha fatto una loco simile, però con rodiggio 0-3-0 mentre questa è 0-2-1, ma potrebbe essere una versione che non conoscevo.
Quanto al carro Pocher, è molto bello ma noto che le due tabelle sono uguali mentre dovrebbero essere differenti, quindi o è un'ennesima variante dovuta al tipo di produzione semi artigianale tipico Pocher, oppure la tabella destra era mancante e il carro è stato restaurato...con ciò che era disponibile. Ma dall'altro lato che tabelle ci sono?
Massimiliano
Max 851

 
Messaggi: 809
Iscritto il: 6 gen 2013, 18:12

Re: Mostra-Mercato al Seraphicum e acquisti

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 18 feb 2020, 11:20

Rispondo a Michelemassa e a Max 851: NO! non è ne Lima ne Hornby. Effettivamente c'è una vaga somiglianza tra le tre locomotive ma questa è l'unica con rodiggio 0-2-1 le altre due sono 0-3-0. Inoltre i cassoni dell'acqua nella mia sono più corti.
Stefano ha invece indovinato: la locomotiva e AIRFIX! applause1 applause1 applause1

Riguardo al carro botte Shell della Pocher: le scritte sono sbagliate su ambedue i lati (ovvero tutte e quattro le tabelle sono uguali). Le scritte sono tampografate su tabelle di materiale apparentemente fibroso, incollate sui montanti. Anche sul mio carro Esso del 1958/59 le tabelle erano incollate ma le ricordo di plastica sottile (ma le persi molti anni fa!).
Quando ho tempo mostrerò altre foto nella sezione apposita
Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3600
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: Mostra-Mercato al Seraphicum e acquisti

Messaggioda Tricx » 18 feb 2020, 20:42

Dunque Airfix...! In effetti ci avevo pensato anch'io,... ma quelle ruote e bielle, che mi paiono di metallo mi avevano fatto escludere la cosa. Anche il lungo mancorrente sulla parte anteriore della caldaia, con i relativi sostegni, mi parevano e mi paiono di metallo. :?
Ma Airfix non produceva modelli in kit totalmente di plastica... per di più da verniciare totalmente, applicando poi le decals in dotazione ? Quindi sostanzialmente "statici"... e difficilmente motorizzabili ?

Inoltre la verniciatura del modello mi pareva troppo "perfetta", di fatto "industriale" e di pregiata rifinitura, così come le scritte, che più che decals mi parevano tampografie... :? :shock: :-o

Ma meccanica e motorizzazione da dove provengono.... se è dato saperlo ?

Saluti. Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1847
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

PrecedenteProssimo

Torna a Eventi e manifestazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite