APERISCAMBIO a Roma



Re: APERISCAMBIO a Roma

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 30 gen 2018, 22:54

Per Aperiscambio cercherò di essere lì verso le 9-9,30 ma alle 11 al massimo devo andar via
Saluti da oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3212
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: APERISCAMBIO a Roma

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 5 feb 2018, 20:28

Stato all'Aperiscambio e TROVATO L'ANELLO MANCANTE...... :yahoo:
Conciata male... ma non importa, finalmente la posso "studiare" :D
Dockside telaio in zama 01.jpg
La Dockside col telaio in zama è esistita veramente...eccola

Prossimamente mostrerò le foto dell'interno della loco, nell'apposita sezione
...........................
Altri acquisti
Mi cominciano a piacere le ferrovie inglesi (ho comprato anche delle carrozze) ma vi mostro solo questa loco

5101M Class J50 LNER (Lima).jpg
Locomotiva a vapore 0-6-0 Class J50 LNER (Lima art.5101M)

Poi per RR un Box che mi mancava
Box Northern Pacific RR 1230H (1965).jpg
Box Northern Pacific - Rivarossi 12302 (TrenHObby del 1965)


per finire una foto dell'evento: a causa del tempo incerto l'esposizione è stata fatta all'interno e con poco spazio il materiale era un po'.....ammucchiato :-|
Aperiscambio A1.jpg

Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3212
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: APERISCAMBIO a Roma

Messaggioda berto75 » 5 feb 2018, 22:45

BEL COLPO :yahoo: :yahoo: OLIVIERO applause1 applause1 !! sono proprio curioso anch'io di vedere meglio questa fantomatica versione con telaio in zama !!
TROVO veramente affascinante [lupe.gif] [wub.gif] la tua loco inglese ,sono contento che anche altri modellisti italiani apprezzino le intriganti lima britanniche !! Non ho mai avuto questa loco, mi chiedo è un modello in scala HO o 00 ?
COMPLIMENTI ancora per gli acquisti -4- berto75
berto75

 
Messaggi: 1626
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: APERISCAMBIO a Roma

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 6 feb 2018, 2:36

berto75 ha scritto:TROVO veramente affascinante [lupe.gif] [wub.gif] la tua loco inglese .....Non ho mai avuto questa loco, mi chiedo è un modello in scala HO o 00 ?
berto75

Non lo so per certo ma l'altezza dei respingenti è identica a quella delle carrozze e il tetto della cabina è solo di 3 mm più alto dell'imperiale delle (abbastanza "piccole") carrozze LMS Lima. Decisamente più bassa della "Prairie" che mostrai tempo fa.
Opterei quindi per l'1:87 ma ho notato che i respingenti sono più distanti del solito: sarà un errore o è il segno di una scala maggiore?
Quanto sono distanti i respingenti in un modello in scala 00?
Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3212
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: APERISCAMBIO a Roma

Messaggioda FNM600 » 7 feb 2018, 3:50

Interessante modello della J50 loco da manovra della London North Eastern Railway (1923-1948) compagna anche della mitica Mallard sempre LNER ma mai prodotta dalla Lima. applause1
Temo che è purtroppo scala 1:76 dopo 1977 (lo conferma l'art. N. 5101 serie OO GB). :cry: Anche se fù pianificata come art. 1705M nel 1976 in HO :smile: http://www.rivarossi-memory.it/LIMA/Cat ... a_1976.htm a pag.6 ma poi ci fù la Brexit della Lima sulla scala.

Noto che però monta agganci ad occhiello della Lima e non gli arpioni dela Triang così evidentemente tipica filosofia d'un aggancio per ogni paese di destinazione! :roll:

Assumento che le proporzioni siano state riprodotte correttamente dalla Lima, la Prairie della Great Western Railway era al vero più alta della media in GB perché la GWR aveva una sagoma un pochino più alta di altre eppoi la J50 sembra un pochino più bassa della regola GB. Prima del 1923 era della Great Northern Railway!

Notizie da wikipedia https://en.wikipedia.org/wiki/GNR_Class_J23

Giustamente come già scrissi in viewtopic.php?f=117&t=5710 per sapere se HO o OO :? misura la distanza dei respingenti (uguali per materiale di entrambe parti della Manica) o confrontali con modelli di scala nota.
Se è circa 20mm è HO 1:87 se quasi 23mm è OO 1:76.2

Certo che dette locomotive piene di colore, linee pulite (tubazioni nascoste) e con cilindri interni fanno effetto invece del solito nero con ruote e biellismi rossi. Benché le FNM avevano vaporiere verde e nero come con il trenino della Brianza prodotta da RR!

-4- di nuovo!
FNM600

Avatar utente
 
Messaggi: 603
Iscritto il: 17 set 2014, 2:19
Località: Como Nord Camerlata

Re: APERISCAMBIO a Roma

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 8 feb 2018, 1:00

FNM600 ha scritto:Interessante modello della J50 .....................
............
... per sapere se HO o OO :? misura la distanza dei respingenti ...
Se è circa 20mm è HO 1:87 se quasi 23mm è OO 1:76.2

Come ho detto, avevo notato la maggiore larghezza dei respingenti ma non ero sicuro fosse la conferma della diversa scala del modello (possiedo delle vecchie carrozze Fleischmann in scala H0 con distanza dei respingenti di quasi 25 mm!)
Ora che mi hai fornito delle misure di riferimento precise vedo che la mia loco ha i respingenti distanti 23 mm esatti quindi.... (x) )
Ma questa Lima ora mi fa inquietare! Ho varie carrozze e carri G.B. Lima H0 e ....nessuna locomotiva in giusta scala per trainarle :-o (x) :evil: (12) :cry: .........
Che senso ha mettere in catalogo carrozze H0 e locomotive 00?
-4-
Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3212
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: APERISCAMBIO a Roma

Messaggioda berto75 » 8 feb 2018, 22:10

Oliviero Lidonnici ha scritto:[Come ho detto, avevo notato la maggiore larghezza dei respingenti ma non ero sicuro fosse la conferma della diversa scala del modello (possiedo delle vecchie carrozze Fleischmann in scala H0 con distanza dei respingenti di quasi 25 mm!)
Ora che mi hai fornito delle misure di riferimento precise vedo che la mia loco ha i respingenti distanti 23 mm esatti quindi.... (x) )
Ma questa Lima ora mi fa inquietare! Ho varie carrozze e carri G.B. Lima H0 e ....nessuna locomotiva in giusta scala per trainarle :-o (x) :evil: (12) :cry: .........
Che senso ha mettere in catalogo carrozze H0 e locomotive 00?
-4-
.
Oliviero

Ringrazio (3) l'amico FNM600 per il parametro di riferimento tra scala H0 e 00!
A questo punto credo che l'unica locomotiva a vapore inglese lima, in perfetta scala H0 ,fosse la FOWLER con tender USCITA COME Novità sul catalogo lima del 1974/75, pertanto i carri inglesi (sia merci che passeggeri) lima in scala H0 erano prodotti per essere originariamente abbinati a una Fowler oppure in alternativa alla loco diesel tipo 3 della british railways D 6500 (art.8049L)
TROVO curioso infatti che sul catalogo internazionale lima railways del 1980 nella sezione che riporta tutta la produzione lima inglese IN SCALA 00 l'unica loco a vapore britannica che non compare è proprio la Fowler (probabilmente perché era in scala H0 e quindi ritenuta troppo piccola a confronto con le sovradimensionate carrozze britanniche in scala 00! )
Certo che con i lima inglesi il casino dimensionale è assicurato -1- dovete bere la pozione MAGICA di GARGAMELLA laught16 !! -4- berto75
Allegati
fowler.jpg
la fowler lima è in scala H0 quindi adatta alle carrozze inglesi in scala H0 io però le faccio trainare quelle in scala 00 non avendo carrozze lima in scala H0
loco inglese.jpg
questa loco DIESEL dovrebbe essere in scala H0 ,ma successivamente è stata prodotta anche in scala 00
berto75

 
Messaggi: 1626
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: APERISCAMBIO a Roma

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 9 feb 2018, 20:19

berto75 ha scritto:..........................
Certo che con i lima inglesi il casino dimensionale è assicurato -1- dovete bere la pozione MAGICA di GARGAMELLA laught16 !! -4- berto75


SAI DOVE SI VENDE?

oli
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3212
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: APERISCAMBIO a Roma

Messaggioda berto75 » 9 feb 2018, 22:16

Oliviero Lidonnici ha scritto:[SAI DOVE SI VENDE?

oli

dovresti chiedergliela a lui,come dicevo tempo fa funziona benone anche se però qualche pasticcetto dimensionale :lol: :lol: ogni tanto devi comunque metterlo in conto...
scherzi a parte ho diversi modelli di loco e carri Triang anni 60 in scala 00 e ormai mi sono abituato alle generose dimensioni (x) puffati -4- berto75
Allegati
carrozza lima jumbo train.jpg
Gargamella e la gatta birba su una carrozza lima della linea giumbo train in scala 1/45 le cui caratteristiche mostrerò presto in appropriato thread su lima tribute . come vedi la sua pozione gli consente di annullare le disparità dimensionali....
garg..jpg
garg 2.jpg
berto75

 
Messaggi: 1626
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: APERISCAMBIO a Roma

Messaggioda FNM600 » 10 feb 2018, 0:25

Comincio con un collegamento ad ormai vecchio argomento per materiale Lima Britannico: viewtopic.php?f=117&t=5710 per continuare in tema: ;-)

berto75 ha scritto:
Oliviero Lidonnici ha scritto:[Come ho detto, avevo notato la maggiore larghezza dei respingenti ma non ero sicuro fosse la conferma della diversa scala del modello (possiedo delle vecchie carrozze Fleischmann in scala H0 con distanza dei respingenti di quasi 25 mm!)
Ora che mi hai fornito delle misure di riferimento precise vedo che la mia loco ha i respingenti distanti 23 mm esatti quindi.... (x) )
Ma questa Lima ora mi fa inquietare! Ho varie carrozze e carri G.B. Lima H0 e ....nessuna locomotiva in giusta scala per trainarle :-o (x) :evil: (12) :cry: .........
Che senso ha mettere in catalogo carrozze H0 e locomotive 00?
-4-
.
Oliviero


Ringrazio (3) l'amico FNM600 per il parametro di riferimento tra scala H0 e 00!
A questo punto credo che l'unica locomotiva a vapore inglese lima, in perfetta scala H0 ,fosse la FOWLER con tender USCITA COME Novità sul catalogo lima del 1974/75, pertanto i carri inglesi (sia merci che passeggeri) lima in scala H0 erano prodotti per essere originariamente abbinati a una Fowler oppure in alternativa alla loco diesel tipo 3 della british railways D 6500 (art.8049L)
TROVO curioso infatti che sul catalogo internazionale lima railways del 1980 nella sezione che riporta tutta la produzione lima inglese IN SCALA 00 l'unica loco a vapore britannica che non compare è proprio la Fowler (probabilmente perché era in scala H0 e quindi ritenuta troppo piccola a confronto con le sovradimensionate carrozze britanniche in scala 00! )
Certo che con i lima inglesi il casino dimensionale è assicurato -1- dovete bere la pozione MAGICA di GARGAMELLA laught16 !! -4- berto75


Tra parentesi: riguardo la distanza dei respingenti mi riferisco a modelli recenti con qualche pretesa di riproduzione in scala! Che epoca erano i Fleischmann che menzioni?

Tornando all'argomento British Lima HO :
Giusto Berto75, infatti purtroppo le uniche vere locomotive Britanniche e non ricolorazioni di fantasia, furono la 4F Fowler e la diesel class 33.
Per essere precisi la Fowler era disponibile sia in Nero che Rosso scuro.
Lo stesso della class 33 in Verde primi anni 60 e in Blu fine anni 70 fino a metà anni 80 al vero.
Così 4 modelli livree comprese!

I modelli Lima erano anni 1973-1976 !

Naturalmente questo ci riporta a: viewtopic.php?f=117&t=5710

C'è un piccolo sito scritto da Jon Biglowe e per il quale fesci la traduzione: http://www.limabritishho.co.uk/LBHO-Locomotives.htm per cercare di documentare tale produzione in HO nei circa 4 anni dal 1973 al 1976 compresi !

-4- a viewtopic.php?f=117&t=5710 per proseguire con l'argomento.
Interessante comunque cosa si trova ad Aperiscambio! :roll:
FNM600

Avatar utente
 
Messaggi: 603
Iscritto il: 17 set 2014, 2:19
Località: Como Nord Camerlata

PrecedenteProssimo

Torna a Eventi e manifestazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite