RIFARE IL CARRELLO DELLA 625



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

RIFARE IL CARRELLO DELLA 625

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 9 dic 2010, 23:53

Salve a tutti ! Ho bisogno di aiuto. (3)
(molti) anni fa, come è successo a tanti di voi, ho trovato sbriciolato il carrello della L 625 /R. All'epoca (1986?) non avevo alcuna documentazione, poco tempo e tanta voglia di rimettere sulle rotaie l'amata ciuf-ciuf. Quindi ho badato più al lato meccanico-elettrico che a quello modellistico, realizzando con ottone, piombo e collanti epossidici (UHU plus) un carrello approssimativo, come forma :oops: , ma efficiente per il movimento :) .

Ora ho deciso di rifare il lavoro cercando di riprodurre la forma originale; ho tante foto ma mi mancano le misure esatte.
Chi mi aiuta?

Chiedo aiuto ad un possessore di L625 originale, disposto a misurare il carrello in mm. e a inviare le misure (riferite al disegno) esempio: a=xx, b=xx..... s =.........
Conosco il vostro grande cuore :roll: e ringrazio in anticipo: prometto, finito il lavoro di spiegarvi dettagliatamente come ho lavorato.
Allegati
625ridotta.JPG
625ridotta.JPG (63.31 KiB) Osservato 1416 volte
Carrello anteriore RIDOTTO.jpg
Carrello anteriore RIDOTTO.jpg (78.51 KiB) Osservato 1416 volte
Ultima modifica di Oliviero Lidonnici il 3 mar 2011, 11:19, modificato 1 volta in totale.
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3302
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: RIFARE IL CARRELLO DELLA 625

Messaggioda Massimo » 10 dic 2010, 9:20

Come ti capiamo!! (22)

Io avevo risolto, molti anni fa, lo stesso problema ricostruendo in plasticard il particolare, mediante quotazioni (ovviamente leggermente approssimative) del carrello sbriciolato (a quel tempo non esisteva ne la rete ne RM...).
Avevo sovrapposto strati, di opportuni spessore e forma, di polistirene in fogli (Evergreen) incollati tra loro con colla liquida.
Che metodo seguirai tu, invece?

Se non avrai le quote da qualcuno di noi, rilevate da un prototipo "sano" ti passerò le mie, leggermente approssimate.
Credo che Giorgio sia d'accordo nel prenotarti un altro spazio nella sezione "manutenzione"
Massimo

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 1641
Iscritto il: 17 mar 2009, 9:39

Re: RIFARE IL CARRELLO DELLA 625

Messaggioda Giorgio » 10 dic 2010, 9:30

Massimo ha scritto:Credo che Giorgio sia d'accordo nel prenotarti un altro spazio nella sezione "manutenzione"
Certamente. Oliviero è già tra gli autori del Sito nel settore manutenzione.
Ha anche già mandato un bellissimo pezzo sul rifacimento dei respingenti di porssima pubblicazione.
Giorgio

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2233
Iscritto il: 16 mar 2009, 13:23

Re: RIFARE IL CARRELLO DELLA 625

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 10 dic 2010, 18:52

Mi rivolgo a Massimo:
Grazie ma le foto della tua 625 col carrello in plasticard è già archiviata da un paio di settimane nel mio archivio fotografico "treni e trenini".
Prendo spunto per porti alcune domande sul tuo lavoro.
Utilizzo il plasticard da anni per plastici architettonici e modellismo statico. Ci ho anche realizzato il telaio di una slot per micropiste 1:32 (rinforzato però con profilati di acciaio armonico e ottone incollati col solito "Acciaio Rapido"[lo metto anche nel caffè]) ma non ritenevo fosse sufficientemente solido per un lavoro del genere.
Ora ti chiedo:
1) il tuo carrello (a parte ruote e gancio) è tutto di plasticard?
2) non è troppo leggero? Tiene le curve strette e non deraglia sugli scambi?
3) l'asse delle ruote gira nella plastica? coll'attrito non ovalizza la sede?
4) sulla mia 625 il carrello è collegato elettricamente e prende corrente dalla rotaia destra; ho notato nella tua foto che hai montato l'asse con la ruota non isolata a sinistra.
Hai rinunciato al collegamento elettrico del carrello (peraltro non indispensabile) oppure il modello della tua 625 è diverso dalla mia e non lo prevedeva?
La mia 625 è stata acquistata a Natale del 1959 quindi è una delle primissime prodotte.
Scusate se mi sono dilungato ma è un argomento che mi interessa molto. Attendo lumi.
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3302
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: RIFARE IL CARRELLO DELLA 625

Messaggioda Giorgio » 12 dic 2010, 18:38

è meno sportivo, ma provate a guardare qua:
http://cgi.ebay.it/Rivarossi-RICAMBIO-n ... 3363283716
Giorgio

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2233
Iscritto il: 16 mar 2009, 13:23

Re: RIFARE IL CARRELLO DELLA 625

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 12 dic 2010, 23:43

Grazie! Questo è già un buon punto di partenza.
Innanzitutto mi conferma che la forma che ho ipotizzato non si discosta troppo dalla realtà.
Dalla foto della fusione poi posso ricavare le proporzioni delle parti.
....certo che se trovassi un Buon Samaritano che mi passa qualche misura precisa......
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3302
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: RIFARE IL CARRELLO DELLA 625

Messaggioda Massimo » 13 dic 2010, 9:44

-il tuo carrello (a parte ruote e gancio) è tutto di plasticard?
- Si!

-non è troppo leggero?
-Forse, ma basterebbe sosituire uno dei foglietti del "sandwich" con uno simile in metallo incollandolo con ciano acrilica

-l'asse delle ruote gira nella plastica? coll'attrito non ovalizza la sede?
-Si, gira nella plastica e con l'attrito non si ovalizza (ma a quanto le fai correre? (10) )

-sulla mia 625 il carrello è collegato elettricamente e prende corrente dalla rotaia destra; ho notato nella tua foto che
hai montato l'asse con la ruota non isolata a sinistra.
- non l'ho mai testata per questo particolare sul plastico; sta nelle vetrina dei tesoretti in soggiorno...

-La mia 625 è stata acquistata a Natale del 1959 quindi è una delle primissime prodotte.
-La mia l'acquistai da un'amico intorno alla metà degli anni '60, dunque la tua è più corretta. Ma penso non ci furono grandi variazioni (...però che fascino...una 625 RR sotto l'albero nel Natale del '59! (7) )
Massimo

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 1641
Iscritto il: 17 mar 2009, 9:39

Re: RIFARE IL CARRELLO DELLA 625

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 3 mar 2011, 11:43

Sono sempre in speranzosa attesa che qualcuno mi mandi le misure del carrello della 625 (3)
grazie Yellow_Flash_Colorz_PDT_02
Oliviero
Allegati
PARTIC. CATAL. 60.jpg
PARTIC. CATAL. 60.jpg (38.77 KiB) Osservato 1415 volte
Ultima modifica di Oliviero Lidonnici il 4 mar 2011, 1:18, modificato 1 volta in totale.
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3302
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: RIFARE IL CARRELLO DELLA 625

Messaggioda Dario Romani » 3 mar 2011, 22:42

Caro Oliviero.
ho appena smontato il carrello e preso le misure col calibro (mm).
Dato che il tuo punto di partenza dal perno sarebbe stato approssimativo, ho misurato prima il diametro del foro=3.5
e la distanza dal foro all'estremità = 1.75, quindi questa quota aggiuntiva x= 1.75+3.5/2=1.75+1.75=3.5
poi ho misurato a+x=39.2, b+x=32, i+x=26.5
pertanto a=35.7, b=28.5, i=23
c=8, d va a rastremarsi sui bordi destro e sinistro e all'attaccatura misura d=1.6
e=22.5, f=16.5, g=6.35, h=12.7, m=17.2, n=8.25, s=5,
altezza da sotto piastrina del gancio al punto più alto =8.5.
Spero di esserti stato utile. Ad majora.
Ciao da Dario Romani
+ Ciao da Dario Romani
Dario Romani

Avatar utente
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: 25 feb 2011, 15:52
Località: Roma - Pigneto

Re: RIFARE IL CARRELLO DELLA 625

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 4 mar 2011, 1:14

Amico Dario ti ringrazio moltissimo, anche per l'immediatezza horse (oltre che per la precisione applause1 ) della risposta.
(3) (3) (3)
saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3302
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Prossimo

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti