Niente mercatini?..Compro in rete?



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

Re: Niente mercatini?..Compro in rete?

Messaggioda Coccobill 62 » 13 set 2021, 15:30

Grazie Nino delle notizie e della tua valutazione per i trenini della Conti . Tutto sommato non mi posso lamentare, sono stato al di sotto delle valutazioni massime che mi hai proposto. La maggior parte della mia collezione è composta da materiale della Marklin O treni in latta in scala zero con pochissime eccezioni, un paio di pezzi della RR e Lima, Ma queste simpatiche locomotive italiane in metallo degli anni 50 anno per me comunque un certo fascino… Saluti Paolo
Coccobill 62

 
Messaggi: 187
Iscritto il: 18 apr 2020, 12:18
Località: Bolzano

Re: Niente mercatini?..Compro in rete?

Messaggioda berto75 » 13 set 2021, 16:40

Caro Coccobill ti ringrazio per la tua gentile accoglienza -2- relativamente al mio ritorno sul forum. L'amico Nino ha risposto esaurientemente ai tuoi interrogativi (13) (13) appena ritorno a Milano (ora sono ancora in montagna) ti mando foto della descrizione dei tre modelli conti in oggetto presente sul bellissimo libro di Costamagna. La 475 e la 390 sono comunque locomotive basiche da start set delle ultime produzioni conti e quindi abbastanza comuni. Mi sembra di ricordare di aver letto che la 475 fosse molto apprezzata dai bambini dell'epoca per la sua grande velocità purtroppo il deterioramento dei cilindri in zama che affligge questi modelli contribuisce non poco alla loro svalutazione sul mercato anche in assenza (almeno che io sappia) di un ricambista tipo rivarestore o meglio di un contirestore :lol: :lol: che produca dei pezzi di ricambio delle parti deteriorabili in zama dei trenini conti. Ho notato che negli ultimi tre anni i prezzi dei trenini conti su e bay sono purtroppo aumentati :cry: in modo quasi esponenziale per cui anche reperire dei carri merci che non siano i semplici pianaletti basici a sponde alte o basse e' diventato economicamente impegnativo. Mio padre ha di recente acquistato per contatto telefonico con un amico una singola loco conti basica a due assi del tutto simile alla tua 2000 (pagata 75 euro) ma dovrebbe essere una versione per la corrente alternata del resto desideravo una loco conti per trainare i miei carri conti . La loco non c'è l'ho ancora in mano poiché ce la siamo fatta spedire a Milano, avendo qui solo alcuni lima anni 70. Mi piacerebbe per curiosità fare un confronto con la tua 2000 per poter capire quali sono le eventuali differenze estetiche o meccaniche. In bocca al lupo per la tua decisione di acquisto coccobill personalmente, almeno la 390, fossi in te la prenderei al volo se il prezzo non supera le 100 euro poiché come ha detto l'amico Nino, e' tutt'altro che scontato trovarla in perfette condizioni con il pantografo originale in lamierino dato che non solo era abbastanza fragile e quindi facilmente soggetto a rotture in caso di gioco pesante da parte dei bambini o urti accidentali, ma anche molti modellisti all'epoca tendevano a sostituirlo con altro tipo di pantografo funzionante ma non originale. A presto cari saluti -4- berto75
berto75

 
Messaggi: 2918
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Niente mercatini?..Compro in rete?

Messaggioda 3-nino » 13 set 2021, 19:28

Buona sera Berto e ben tornato . Sono perfettamente d' accordo con le tue considerazioni. Conti, o muove saudage e voglia di gioco, o altrimenti finiva dal rigattiere o peggio in discarica. A fine anni 60 , quando già il trenino odorava di vecchio e obsoleto, per i giovani di allora. Conti rappresentava un giocattolo con la parvenza di un treno . Ormai il ritornello del trenino modello aveva fatto breccia tra i possibili acquirenti e non c'è dubbio che RR, marklin etc. offrivano oggetti incomparabilmente "Modello " rispetto a Conti , a costi d' acquisto ormai analoghi. E' così che ho trovato i miei pochi pezzi taluni veramente belli senza toccare vette collezionistiche per me inarrivabili e a prezzi ridicoli. Me li coccolo senza pretesa di allargare la collezione. Oggi costa comunque troppo se si cercano pezzi veramente rari. Coccobill invidio la tua collezione di trenini 0 Marklin, Bing, Bub... Jep?. Rinunciai decenni fa a provarci, abitavo ancora in Toscana. Problemi di spazio e la ruggine che rovinava anche le cose più belle. Per disperazione scambiai il tutto per una bella collezione di RR che rimpolpò ciò che già avevo. Così sia 3-nino
3-nino

 
Messaggi: 383
Iscritto il: 21 set 2018, 12:41

Re: Niente mercatini?..Compro in rete?

Messaggioda Coccobill 62 » 14 set 2021, 9:53

Ciao Nino , Capisco che la ruggine non aggredisce la plastica… Sicuramente i modellini di RR sono molto raffinati ed esteticamente bellissimi, ma a mio parere troppo fragili. Sarà perché ho lavorato 36 anni nell’industria siderurgica, a me il metallo piace di più e comunque mi trasmette l’idea di un oggetto costruito per durare… Direi che la cosa migliore per combattere la tua nostalgia potrebbe essere il tornare ai vecchi amori! Sappi che nel mercato tedesco i prezzi negli ultimi due o tre anni sono diminuiti parecchio e soprattutto si trova molto più materiale che in passato… Avessi voglia di permetterti un paio di oggetti evocativi…

Berto , Il ragionamento su Conti era a posteriori: i pezzi li ho acquistati ormai tre mesi fa e ho speso le cifre seguenti: Fs390 89€, FS475 79€ mentre la confezione completa con la locomotiva tipo 2000 l’avevo acquistata ad un’asta ormai cinque anni fa pagandola 125 €.. Saluti Paolo
Coccobill 62

 
Messaggi: 187
Iscritto il: 18 apr 2020, 12:18
Località: Bolzano

Re: Niente mercatini?..Compro in rete?

Messaggioda andrea_fs » 14 set 2021, 21:34

Ciao Berto, grazie per i complimenti per gli acquisti estivi. Ci vorrà ancora un po', piccola Dockside, ne ha di strada da fare per tornare in Italia... (partita dalla Pennsylvania è attualmente arrivata in Kentucky, passando per l'Ohio). Sui ganci, pensi che siano gli originali? In questo caso lascio il tutto così com'è. Peccato che su RM non ci sia la foto del contenuto della scatola. Presumo anch'io che ci fossero i binari, come per gli impianti nostrani, così come concordo sull'analisi dei carri in più. Non vedo l'ora che arrivi per condividerne il contenuto. Buona serata a tutti. Andrea
andrea_fs

Avatar utente
 
Messaggi: 648
Iscritto il: 16 ott 2019, 13:19

Re: Niente mercatini?..Compro in rete?

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 15 set 2021, 14:57

berto75 ha scritto:Eccomi qui dopo il solito letargo :lol: estivo.......
Hai fatto un affarone Andrea con 60 euro qui in italia a malapena riesci a prendere una singola e malconcia dockside rivarossi figuriamoci una confezione completa con 3 (anzi 5 :shock:) carri usa!! Per completarla inserirei un anello di binari RR della serie RR (almeno presumo che i binari contenuti in questa confezione fossero quelli di tale serie dato che la grafica della tua confezione Ghc è concettualmente uguale a quella delle confezioni complete della serie RR del 1959. Naturalmente il mio e' solo un
suggerimento poi vedi tu. ......... ammirati saluti a tutti voi a presto -4- berto75.

Ho riletto in ritardo questo post: se la confezione viene dall'America, non penso che vi fossero binari RR della serie rr ma quasi certamente vi erano binari dell'Atlas, ditta americana che forniva binari a basso costo che venivano utilizzati da RR per il mercato americano, qualitativamente migliori degli economici rr e soprattutto compatibili con i binari in uso oltreoceano.
Saluti Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 4063
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: Niente mercatini?..Compro in rete?

Messaggioda berto75 » 15 set 2021, 16:10

Oliviero Lidonnici ha scritto:Ho riletto in ritardo questo post: se la confezione viene dall'America, non penso che vi fossero binari RR della serie rr ma quasi certamente vi erano binari dell'Atlas, ditta americana che forniva binari a basso costo che venivano utilizzati da RR
ciao Oliviero certamente è possibilissimo che potessero esserci binari atlas (a Milano ne ho qualcuno.) I binari Atlas hanno il profilato della rotaia in ottone quando tornerò in città proverò a misurare l'ampiezza delle curve Atlas che ho per vedere se potevano starci nella culla di cartone di quella confezione Ghc acquistata da Andrea. Purtroppo come diceva l'amico Andrea anch'io non ho mai visto l'effettivo contenuto di una di queste confezioni Ghc quindi non saprei che tipologia di binari contenesse, la mia sui binari RR, era solo un ipotesi. Forse potevano anche essere binari della Casadio di Bologna che li forniva per le successive confezioni rivarossi per Ahm. Ad ogni modo l'osservazione di Oliviero e ''plausibilissima (13) (13) .
andrea_fs ha scritto:Ciao Berto,.... Sui ganci, pensi che siano gli originali? In questo caso lascio il tutto così com'è. Peccato che su RM non ci sia la foto del contenuto della scatola. Presumo anch'io che ci fossero i binari, come per gli impianti nostrani, così come concordo sull'analisi dei carri in più. Non vedo l'ora che arrivi per condividerne il contenuto. Buona serata a tutti. Andrea

Riguardo i ganci NMRA presenti su questi carri penso proprio che siano quelli originali non avrebbe alcun senso per un modellista americano sostituire i ganci NMRA originali di cui erano dotati tutti i carri RR per il mercato usa con altri ganci NMRA dello stesso tipo. :? A casa comunque ho dei ganci originali NMRA rivarossi anni 50/60. poi casomai li confronteremo con quelli presenti sui carri di Andrea quando ci mostrerà la sua bellissima confezione e i carri nel dettaglio. E' vero il viaggio che deve compiere la tua dokside e' lunghissimo, ma come si dice più lunga e' l'attesa più saporito e'il piatto!!! :lol: :lol: buon pomeriggio a tutti -4- berto75
berto75

 
Messaggi: 2918
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Niente mercatini?..Compro in rete?

Messaggioda 3-nino » 15 set 2021, 19:57

Ciao Andrea il pacchetto americano che attendi è sicuramente interessante. Ma forse la cosa più stimolante è la scatola. Il trenino è composto da rotabili RR DOC compresi i ganci, e su di loro non si discute. La scatola invece dice alcune cose , sia in fotografia, che,spero, quando arriverà. L'anno a cui si può risalire dalla scatola è il 59. E' l'anno in cui RR presenta la serie "rr" con 4 convoglietti completi di rotaie. Il convoglietto "rr C" è americano con tre bei carri americani; un caboose, una gondola e un reef della Central. La locomotivetta è la calimero americanizzata, carina ma improbabile per un americano. Fa bella figura nella grafica di presentazione del convoglio stampata sul coperchio della scatola. Stessa presentazione e grafica nella scatola americana con la B&O che sostituisce la calimero. Anche il reef è sostituito da un box della Boston. Il disegno è lo stesso, non so se è un'imitazione americana di Dalla Costa oppure un originale stampato in italia. Se fosse così, probabilmente, anche il convoglio potrebbe essere stato composto a Como. In questo caso i binari potrebbero essere stati RR, magari, "rr". Quando si potrà vedere la scatola, chi firma il disegno, ed eventualmente chi l'ha stampata , potremo congetturare in libertà. saluti 3-nino p.s il flat nero e lo stock del piano di sotto sono belli ma non credo siano rivarossi, I bettenford di cui sono dotati credo siano metallici e sono un po più corti degli analoghi carri RR. A detta dei miei occhi ovviamente.
3-nino

 
Messaggi: 383
Iscritto il: 21 set 2018, 12:41

Re: Niente mercatini?..Compro in rete?

Messaggioda Worbax » 17 set 2021, 16:26

Salve!

scusate l'intromissione visto che io sono più che altro un "limista" ma mi è capitato di acquistare la mia prima locomotiva Rivarossi... :yahoo:

Non è stato proprio un acquisto "in rete"... come al solito bazzicando gli annunci su Subito.it della mia zona ho visto un "lotto" interessante... a 8km da casa mia vendevano un "Trenino" composto dal mitico locotender Rivarossi 0-2-0, tre carri merci sempre Rivarossi più due vagoni passeggeri Lima "corti" più altri due vagoni merci lima... in più binari Rivarossi primo tipo e un trasformatore...

IMG_8908.JPG


E questo è il Locotender:

IMG_8909.JPG


IMG_8910.JPG


IMG_8911.JPG


IMG_8913.JPG


IMG_8915.JPG


Mi sembra in più che buone condizioni per l'età... però non ho ancora testato il funzionamento...

Prima di "dargli corrente" è meglio se faccio qualche check particolare?

Grazie!
Worbax

Avatar utente
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 11 gen 2021, 14:22

Re: Niente mercatini?..Compro in rete?

Messaggioda Max 851 » 18 set 2021, 12:51

Il "Calimero" sembra in ottime condizioni e non c'è ragione di pensare che non debba funzionare. Comunque un po' di olio di vaselina sugli assi e un po' di grasso sulla vite senza fine, dopo un probabile lungo periodo di inutilizzo credo siano necessari, dopo di che, controllato che le mollette di contatto tocchino i cerchioni e che questi siano sufficientemente puliti, proverei a metterla su un binario e a dare tensione gradualmente. Se non dovesse partire subito non insistere, aprila e controlla le spazzole e anche che non ci sia un filo dissaldato. Tutto qui, è un modello talmente semplice che dovrebbe funzionare senza difficoltà.
Massimiliano
Max 851

 
Messaggi: 1033
Iscritto il: 6 gen 2013, 18:12

PrecedenteProssimo

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti