Big boy passatempo



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

Re: Big boy passatempo

Messaggioda Tricx » 28 mar 2020, 19:02

Grazie Michele,... che stupido, scusa, non poteva essere altrimenti... :oops: .... ma nel filmato non ero riuscito ad individuare bene le levette.
Inoltre, ad esempio tra gli scambi che ho, vi è un RR senza scatoletta di comando, al quale se non blocco gli aghi con qualche artificio.... proprio non sta fisso in posizione :-(

Comunque a questi si può applicare la scatoletta/motorino sia sopra che sotto o solo sopra ?

Saluti. Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1848
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Big boy passatempo

Messaggioda Michelemassa » 28 mar 2020, 19:46

Certo che sì può Riccardo
Dal catalogo Hornby 2018
Motore sottoplancia articolo r8014
Motore laterale articolo r8243
Vanno bene per tutti gli scambi Hornby
Saluti
Michele
Michelemassa

 
Messaggi: 235
Iscritto il: 3 dic 2019, 18:34

Re: Big boy passatempo

Messaggioda Tricx » 31 mar 2020, 23:50

Grazie...credo che ormai tale caratteristica sia divenuto probabilmente unp standard delle produzioni attuali di un pò tutte le case....e forse le differenze sono solo nei prezzi, più o meno rapportati alla qualità complessiva dei diversi concorrenti...

Certo che, una volta esistevano i negozi del settore, dove uno poteva chiedere, vedere ed informarsi, nonchè acquisire i cataloghi.... :-(
Oggi, vabbè, c'è internet, ma la conoscenza informativa è virtuale, nel senso che uno non può vedere e maneggiare direttamente le cose.... mentre dell'acquisto in rete - lo sò, sarò all'antica - continuo a diffidare... :roll: mentre i negozi specializzati di cui sopra sono ormai più rari delle mosche bianche...

Saluti. Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1848
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Big boy passatempo

Messaggioda Michelemassa » 1 apr 2020, 13:16

Quanto hai ragione Riccardo !
Mi manca il mio negozio di fiducia che a Piacenza a chiuso 15 anni fa ! E mi mancano gli incontri che si facevano nel negozio con gli altri modellisti con relativi scambi di idee ed opinioni
Anche io ormai acquisto tutto si internet (soprattutto per la scala n ) anche perché il primo negozio disponibile è a Parma o Milano
Poi il problema è più sentito in realtà piccole come Piacenza (in realtà c'è un altro negozio ma ha più Lego che altro ) in una grande città è meno sentito .
Per il vintage invece ebay , mercatini delle pulci e Novegro ! -4-
Michele
Michelemassa

 
Messaggi: 235
Iscritto il: 3 dic 2019, 18:34

Re: Big boy passatempo

Messaggioda andrea_fs » 1 apr 2020, 16:56

Ciao a tutti, nel mio piccolo plastico, man mano che i vecchi scambi Fleischmann esalano l'ultimo respiro (e dopo una cinquantina d'anni ci può stare), li sostituisco con gli Hornby. Scelta non casuale, visto che sono anche loro "pensanti", ovvero se levi i cavallotti la corrente passa solo nella deviata, cosa per me fondamentale. Ne ho uno in curva e due dritti. L'unica cosa, al contrario dei Fleischmann, ne ho ancora due funzionanti, è che se lo scambio è chiuso, una volta che passi con la motrice (Scallettamento? Mi sembra si dica così), poi rimane aperto, scatta la molletta di cui sopra, per il resto niente da dire, funzionano bene. Eh, bei tempi, alcuni negozi a Genova resistono ancora, di cui soltanto uno esclusivamente a tema ferroviario. Devo dire che essendo poco interessato alla produzione attuale, pur ammirandone diversi aspetti, sia tecnici che estetici, la baia fornisce la maggior parte delle cose che mi interessano e/o servono. Certo, manca il contatto umano, il consiglio, la scatolina magica nel retro dove trovare ricambi strani, gli aneddoti e così via. Un abbraccio a tutti.

Andrea
Ultima modifica di andrea_fs il 1 apr 2020, 17:46, modificato 1 volta in totale.
andrea_fs

Avatar utente
 
Messaggi: 333
Iscritto il: 16 ott 2019, 13:19

Re: Big boy passatempo

Messaggioda Max 851 » 1 apr 2020, 17:15

Andrea ha scritto:
se lo scambio è chiuso, una volta che passi con la motrice (Scallettamento? Mi sembra si dica così), poi rimane aperto

Se ho capito bene, intendi dire che se lo scambio viene impegnato "di calcio", cioè dalla parte della biforcazione, e non è predisposto nella giusta posizione, gli aghi non ritornano automaticamente nella posizione in cui erano prima. In termini ferroviari si parla in questo caso di "tallonamento" del deviatoio.
Quanto ai negozi, sono completamente d'accordo. Anche qui, in una grande città come Roma, ne sono scomparsi moltissimi, purtroppo anche recentemente. Qualcosa c'è ancora, ma anche io sono poco interessato alla produzione attuale, e uno degli ultimi a chiudere è stato proprio un negozio che aveva anche un mare di materiale d'epoca, quindi ormai ebay, anche ebay.de per Maerklin, o mercatini.
Massimiliano
Max 851

 
Messaggi: 851
Iscritto il: 6 gen 2013, 18:12

Re: Big boy passatempo

Messaggioda andrea_fs » 1 apr 2020, 17:45

Giusto, tallonamento, sto invecchiando... Sì, i fleischmann ritornano in posizione, il meccanismo è più complesso e permette questa opportunità, preziosa se hai due convogli che alternativamente impegnano lo scambio in senso opposto, dove l"anello internoso congiunge a quello esterno. Così invece, o li faccio andare nello stesso senso oppure devo azionarlo ogni volta, manualmente. Ma fortunatamente ho risistemato un ancor più vecchio fleischmann, per il momento non mi pongo il problema. L'alternativa è acquistarli sulla baia, i fleischmann 6044 e 6046, finché li fanno ancora, manuali senza massicciata. È che a suo tempo, nell'urgenza di ripristinare la funzionalità del plastico, sono andato al negozio e ho trovato gli hornby. Buona serata.
Andrea
andrea_fs

Avatar utente
 
Messaggi: 333
Iscritto il: 16 ott 2019, 13:19

Re: Big boy passatempo

Messaggioda FNM600 » 1 mag 2020, 5:54

Confermo che la geometria ed il meccanismo sono simili di detti scambi è identica al PECO Setrack solo che i PECO sono fatti in UK !

Ho notato il carro tramoggia (hopper) per il grano o granoturco della Kelloggs ed il boxcar (carro coperto) per per le confezioni finite di corn flakes. Cibo da colazione molto GB ma d'origine Americana!

Complimenti!
FNM600

Avatar utente
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 17 set 2014, 2:19
Località: Como Nord Camerlata

Precedente

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti