Quanto possono domandarmi...



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

Quanto possono domandarmi...

Messaggioda Il fiamma » 2 dic 2019, 17:26

Si può quantificare il valore di un vecchio modello Rivarossi?
Qualche tempo fa mi interessava una D.341 in scala N (alla fine non ne avevo trovata nessuna e ci avevo rinunciato), quanto è il valore di questo modello entro i limiti della decenza?
Si può fare una sorta di classifica del valore nelle varie condizioni?
Ho lasciato il titolo sospeso perchè potrebbe essere eventualmente usato da altri ferramatori per chiedere lo stesso di altri modelli
Paolo
Il fiamma

Avatar utente
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 11 gen 2017, 16:23
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: Quanto possono domandarmi...

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 4 dic 2019, 14:50

Il fiamma ha scritto:Si può quantificare il valore di un vecchio modello Rivarossi?......[/b]

La prima risposta che mi viene è.........NO! Ora cerco di spiegare perchè.
La valutazione di un modello (di qualsiasi marca) dipende da molti fattori: La rarità del modello (o la presunta rarità :lol: )-lo stato di conservazione del modello, la presenza della confezione originale, la località ed il luogo in cui lo acquisti, il periodo dell'anno in cui lo compri, la nazionalità del rotabile originale che riproduce, la richiesta del mercato nel periodo in cui lo cerchi........ecc.
Per fare alcuni esempi: sul mercato romano i modelli americani tirano poco e quindi si trovano modelli anche pregiati a costi piuttosto bassi o comunque inferiori ai modelli di rotabili italiani e generalmente europei. Vi sono modelli realmente rari però poco ricercati e modelli che non sono affatto rari ma sembra siano stati mitizzati come ad esempio il pianale RR caricato con la motrice (art. CX/1 del 1960) di cui si trovano numerosi esemplari in giro ma con prezzi esagerati (oltre 50 euro) mentre altri carri coevi si vendono a 10 o anche meno. Poi è importante anche il periodo dell'anno: i prezzi salgono molto da settembre fino a Natale poi scendono per risalire lievemente verso Pasqua e crollano all'inizio delle vacanze estive.
Per il materiale Rivarossi ho poi notato che i prezzi dei modelli in scala N sono proporzionalmente superiori a quelli della scala H0 (probabilmente perchè sono più rari e ricercati da acquirenti "di nicchia".
Personalmente mi rifiuto di acquistare modelli a prezzi superiori alla media: attendo pazientemente e prima o poi trovo il modello che mi interessa al prezzo che ritengo giusto.
Secondo il mio modesto parere e in questo periodo dell'anno il modello che cerchi (se lo trovi) non devi pagarlo più di 80 o 90 euro (che comunque io non spenderei)
Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3641
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: Quanto possono domandarmi...

Messaggioda FastFranz » 12 dic 2019, 10:50

Ciao (da Hanoi, VN) :shock: :shock: :shock:

Questo potrebbe essere un tentativo da esperire:
https://www.ebay.it/itm/RIVAROSSI-FS-SCALA-N-D-341-1036-art-9165-CON-SCATOLA-LEGGI-DESCRIZIONE/312873941409?hash=item48d8bd79a1:g:UZQAAOSwmWxd58sZ

I danni evidenziati non mi sembrano eccessivi/irreparabili. Io posseggo tale loco: in merito ti faccio presente, che (la produzione RR in 1:160 non è esattamente all'altezza della H0)) monta una motorizzazione abbastanza "opinabile" ragione per cui molti plasticisti sono soliti rimotorizzarla limitandosi a salvare la carrozzeria che invece, ad onta degli anni, tiene botta dignitosamente.

Se però il fine è collezionistico, come lo è per me, l'aspetto potrebbe risultare secondario, a te la scelta! ;-) .

Asiatici saluti
Francesco
Francesco Zezza.

Rivarossi (Made in Italy) ... FOREVER!!!
FastFranz

Avatar utente
 
Messaggi: 768
Iscritto il: 20 apr 2012, 14:30
Località: Caput Mundi

Re: Quanto possono domandarmi...

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 12 dic 2019, 19:38

Visto che non andiamo troppo per il sottile c'è anche questo.
https://www.ebay.it/itm/ATLAS-FS-SCALA- ... 100623.m-1
Marcato Atlas ma è lo stesso modello di Rivarossi ma gli manca un respingente ed un aggancio (ma costa poco)
Saluti da Oliviero
PS:
FastFranz ha scritto:Ciao (da Hanoi, VN) :shock: :shock: :shock:
Francesco

Uhhhh! :-o :-o :-o
Ciao Franz! Ma stai attento ai Viet Cong?! :lol: :lol: :lol:
:mrgreen:
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3641
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: Quanto possono domandarmi...

Messaggioda Il fiamma » 12 dic 2019, 21:04

Grazie della segnalazione: il prezzo e buono e i lavori di risistemazione non sono difficili.
Se riesco a prenderla dovrei poi rimotorizzarla con la meccanica Lineamodel: in questo caso, spero che un conoscente che sta facendo esperimenti di stampa 3D sia in grado di farmi le fiancate dei carrelli.
Paolo
Il fiamma

Avatar utente
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 11 gen 2017, 16:23
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: Quanto possono domandarmi...

Messaggioda FastFranz » 13 dic 2019, 3:13

Ciao,

Qualcuno (io lo ho fatto con una D345) ha ottenuto discreti risultati (e MOLTO più economici) con i "carrelli motorizzati" Tomix: resta un filo più alta ed è (la meccanica Tomix) un pò troppo veloce.

DSCF4296_XS.JPG


Asiatici saluti
Francesco
Francesco Zezza.

Rivarossi (Made in Italy) ... FOREVER!!!
FastFranz

Avatar utente
 
Messaggi: 768
Iscritto il: 20 apr 2012, 14:30
Località: Caput Mundi

Re: Quanto possono domandarmi...

Messaggioda FastFranz » 13 dic 2019, 3:15

Ciao,

Oliviero Lidonnici ha scritto:
Ciao Franz! Ma stai attento ai Viet Cong?! :lol: :lol: :lol:
:mrgreen:


Ormai da oltre un anno e mezzo (con la morte nel cuore, credi ...) ho lasciato l'Africa e vivo in Viet Nam.

Anche a te asiatici saluti ;-)
Francesco
Francesco Zezza.

Rivarossi (Made in Italy) ... FOREVER!!!
FastFranz

Avatar utente
 
Messaggi: 768
Iscritto il: 20 apr 2012, 14:30
Località: Caput Mundi

Re: Quanto possono domandarmi...

Messaggioda Il fiamma » 13 dic 2019, 21:38

FastFranz ha scritto:Ciao,

Qualcuno (io lo ho fatto con una D345) ha ottenuto discreti risultati (e MOLTO più economici) con i "carrelli motorizzati" Tomix: resta un filo più alta ed è (la meccanica Tomix) un pò troppo veloce.

DSCF4296_XS.JPG


Asiatici saluti
Francesco

Le avevo usate per altro, ma ora non le trovo più. I soli negozi europei che le hanno erano (uno ha chiuso nel frattempo) inglesi*. Uno si chiamava Wellington models (chiuso) e l'altro Osborne. Sai se ci sia qualcuno in Europa continentale che le abbia?
Per la D.345 un amico è riuscito a fare in modo da rendere le casse intercambiabili sulla stessa meccanica Lineamodel, per le fiancate dei carrelli abbiamo dovuto usare le oscene originali del Prado con l'aggiunta di un portagancio. :?
Una delle tre casse è stata rifatta in verde/isabella con vetri curvi, una con vetri piani e una in xchifompr.
Per sapere se ho preso la D.341 (ma sono due o la mia offerta non è andata?), devo aspettare domenica.


*fra un mese costerà quanto prenderle direttamente in Giappone e non sarà molto più economico della Lineamodel
Paolo
Il fiamma

Avatar utente
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 11 gen 2017, 16:23
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: Quanto possono domandarmi...

Messaggioda Il fiamma » 15 dic 2019, 17:31

Non so se l'offerta non sia partita, fatto sta che non ce ne sono state tre ma solo le due presenti quando ho fatto la mia (che avrebbe vinto, erano 40 esatti ed è stata venduta per 39,50). Sull'altra fa il mio amico, vediamo cosa succede: alcuni dicono che per vincere va fatta poco prima della chiusura, ma finora ce ne sono zero.
Chiedo una delucidazione per la H0: non sapreste quanto può valere la piccola 200 FNM (so che è in 1/80 ma è al vero più piccola della media)?
Mi pare sia stata prodotta fino al 2003 (fino alla fine della produzione in Italia?), quindi una delle ultime edizioni dovrebbe valere un po' meno delle vecchie più da collezione.
Paolo
Il fiamma

Avatar utente
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 11 gen 2017, 16:23
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: Quanto possono domandarmi...

Messaggioda FNM600 » 1 mag 2020, 11:13

Il fiamma ha scritto:Non so se l'offerta non sia partita, fatto sta che non ce ne sono state tre ma solo le due presenti quando ho fatto la mia (che avrebbe vinto, erano 40 esatti ed è stata venduta per 39,50). Sull'altra fa il mio amico, vediamo cosa succede: alcuni dicono che per vincere va fatta poco prima della chiusura, ma finora ce ne sono zero.
Chiedo una delucidazione per la H0: non sapreste quanto può valere la piccola 200 FNM (so che è in 1/80 ma è al vero più piccola della media)?
Mi pare sia stata prodotta fino al 2003 (fino alla fine della produzione in Italia?), quindi una delle ultime edizioni dovrebbe valere un po' meno delle vecchie più da collezione.


Stai parlando della locomotiva da sola o del trenino della Brianza art.148? Entrambi sono 1:80!
Il trenino è molto richiesto qui in zona!
-4-
Omar
FNM600

Avatar utente
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 17 set 2014, 2:19
Località: Como Nord Camerlata

Prossimo

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 6 ospiti