LOCO OLD WEST LIVREE PER MERCATO USA



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

Re: LOCO OLD WEST LIVREE PER MERCATO USA

Messaggioda berto75 » 22 set 2018, 19:05

Caro Talgo non saprei che dirti …. :roll: più osservo [lupe.gif] le foto di questi MODELLI di loco old west IHC più sono certo che siano REALIZZATE con stampi originali RIVAROSSI.
poi certo non posso escludere che siano magari state assemblate altrove ad esempio come dici tu in slovenia .
ma in questo caso sarebbero Rivarossi jugoslavi :-o finora conoscevamo alcuni esempi (vedi thread Non solo Rivarossi ) di carri realizzati con stampi originali Rivarossi ma decorati in livree inedite in jugoslavia da Mehano .
ma finora non ho mai visto locomotive Rivarossi realizzate da Mehano .
Quel che mi rende POI perplesso è : come mai i venditori americani che vendono questi modellli su e bay non parlano mai di modelli Rivarossi ma di IHC ?
ma sul telaio di queste benedette loco che ci sarà mai scritto ? Rivarossi FOR AHM ? O MADE IN JUGOSLAVIA ? O MADE IN CHINA ?
Ho ingrandito [lupe.gif] PER CERCARE INDIZI [lupe.gif] il retro della confezione IHC della loco ATCHISON TOPEKA & SANTA FE (ART.34000) numero 2 mi sembra ci sia scritto Made in China :shock: :shock: (x)
:-o :-o ma com'è possibile :? :? ? Ma cosa sono ? IBRIDE RIVAROSSI -jugoslave Mehano ? cinesi ? rivarossi ?
Ma VI risulta che Rivarossi avesse rapporti con i cinesi negli anni 90 ?
Anche le carrozze old west Con cor che sembrano proprio di stampo Rivarossi REALIZZATE IN MOLTEPLICI INEDITE LIVREE (VEDI TRHEAD: Americane Con Cor ...ma sono Rivarossi ?) sono contemporanee a queste loco IHC , INSOMMA la mia impressione è che Rivarossi NEL 1990 ABBIA FORSE affittato i suoi stampi di loco e carrozze old west ad altri produttori ...infatti come dice Talgo questi bellissimi modelli in livree inedite appaiono subito dopo la scomparsa delle loco e carrozze old west rivarossi dai cataloghi generali ….

PER saperne di più bisognerebbe acquistare uno di questi modelli !!

incasinati -4- berto75
Allegati
china 2.jpg
dentro il cerchietto rosso mi sembra di leggere made in china .
berto75

 
Messaggi: 1716
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: LOCO OLD WEST LIVREE PER MERCATO USA

Messaggioda Talgo49 » 22 set 2018, 22:47

Sono confuso quanto te ma, poiché come ho già scritto, il mio scopo finale sarebbe di ottenere abbastanza dati per rifare ex-novo in modo più completo e corretto la sezione dedicata alle locomotive Old West sul sito di RRM, vorrei cominciare dividendo il problema in due parti: AHM e IHC.
Per quanto riguarda AHM mi pare che siano stati identificati tutti i modelli distribuiti sotto questo marchio e che sia i modelli che i fogli allegati siano di produzione Rivarossi. Ovviamente fino a prova contraria.
Veniamo a IHC:
berto75 ha scritto: più sono certo che siano REALIZZATE con stampi originali RIVAROSSI. poi certo non posso escludere che siano magari state assemblate altrove ad esempio come dici tu in slovenia .
Sono d'accordo, non sarebbe l'unico caso in cui gli stampi originali Rivarossi sono passati alla Mehano; dunque modelli di origine Rivarossi ma prodotti in Slovenia.
Image2.jpg
Il foglio allegato qui sopra è inequivocabile, non posso pensare che IHC ricevesse modelli prodotti in Italia da Rivarossi dotati di foglio allegato stampato in Slovenia.
berto75 ha scritto:come mai i venditori americani che vendono questi modelli su e bay non parlano mai di modelli Rivarossi ma di IHC
Gli americani ovviamente vedevano il marchi o AHM o IHC apposto sulle scatole e nei cataloghi, ove il modello fosse effettivamente prodotto era ed è irrilevante. Pensa che oggi compri un modello ufficialmente Rivarossi ma in realtà commercializzato da Hornby e prodotto in Asia.
berto75 ha scritto:mi sembra ci sia scritto Made in China
Anche a me sembra di leggere Made in China ma potrebbe non riferirsi allo specifico modello contenuto nella scatola ma genericamente ai modelli contenuti nelle scatole con quel rovescio.

Talgo49
Through the Rockies, not around them
Talgo49

Moderatore Globale
 
Messaggi: 1742
Iscritto il: 11 apr 2009, 10:22
Località: Orobia

Re: LOCO OLD WEST LIVREE PER MERCATO USA

Messaggioda Giorgio » 24 set 2018, 11:59

Da tenutario di RR Memory ritengo FONDAMENTALE, distinguere tra Rivarossi (fino al 2004) e resto del mondo.

Cioè se RR faceva fare modelli in Jugoslavia e li vendeva come RR, in scatole RR, ecc. per me SONO RR, anche se non fabbricati materialmente da RR.
Ma se IHC o altri hanno fatto fare modelli ad altri produttori cinesi o slavi, anche con ex-stampi RR, ma non marcati o dichiarati RR, NON SONO RR.

Esempio i carri americani RR non marcati nel sottocassa, realizzati da Mehantehnika negli anni '60, ma venduti da RR come Rivarossi, in scatole RR ecc. ebbene per me SONO Rivarossi (e se mai riuscirò a pubblicare la nuova versione del mio libro è spiegato anche il perchè di questi "giri")

Ma Mehantehnika all'epoca avava realizzato almeno due carri con gli stessi stampi RR ma altra livrea, e non li posso considerare RR.

Spero di essere stato chiaro di cosa, a mio personale parere, può essere considerato RR.

Se no si ricade dell'equivoco tipicamente americano di considerare AHM e Rivarossi come la stessa ditta e di spacciare tutta la produzione AHM come Rivarossi.
Qua la separazione può essere più flebile, ma come RRM non voglio dichiarare Rivarossi robe che con la ditta comasca non hanno nulla a che vedere (se non forse gli stampi).

Ovviamente il discorso non riguarda la legittimissima produzione Honby post 2004. Ma questo è il limite temporale che Rivarossi Memory si è dato: oltre "ich sunt leones"
Giorgio

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2228
Iscritto il: 16 mar 2009, 13:23

Re: LOCO OLD WEST LIVREE PER MERCATO USA

Messaggioda berto75 » 25 set 2018, 19:11

Giorgio ha scritto:Da tenutario di RR Memory ritengo FONDAMENTALE, distinguere tra Rivarossi (fino al 2004) e resto del mondo.

Cioè se RR faceva fare modelli in Jugoslavia e li vendeva come RR, in scatole RR, ecc. per me SONO RR, anche se non fabbricati materialmente da RR.
Ma se IHC o altri hanno fatto fare modelli ad altri produttori cinesi o slavi, anche con ex-stampi RR, ma non marcati o dichiarati RR, NON SONO RR.
Esempio i carri americani RR non marcati nel sottocassa, realizzati da Mehantehnika negli anni '60, ma venduti da RR come Rivarossi, in scatole RR ecc. ebbene per me SONO Rivarossi (e se mai riuscirò a pubblicare la nuova versione del mio libro è spiegato anche il perchè di questi "giri")

Ma Mehantehnika all'epoca avava realizzato almeno due carri con gli stessi stampi RR ma altra livrea, e non li posso considerare RR.

Spero di essere stato chiaro di cosa, a mio personale parere, può essere considerato RR.

Se no si ricade dell'equivoco tipicamente americano di considerare AHM e Rivarossi come la stessa ditta e di spacciare tutta la produzione AHM come Rivarossi.
Qua la separazione può essere più flebile, ma come RRM non voglio dichiarare Rivarossi robe che con la ditta comasca non hanno nulla a che vedere (se non forse gli stampi).

Ovviamente il discorso non riguarda la legittimissima produzione Honby post 2004. Ma questo è il limite temporale
che Rivarossi Memory si è dato: oltre "ich sunt leones"

CARO Giorgio collezionisticamente parlando e a rigore di logica hai ragione e capisco cosa intendi dire , un modello prodotto in yugoslavia o in Cina ,sia pure con stampo RR ORIGINALE , MA NON MARCATO RR ,non può essere considerato RR NEL SENSO CHE NON è STATO PRODOTTO UFFICIALMENTE dalla casa comasca e da questo punto di vista sono d'accordo .
Però una loco o carro realizzati CON STAMPI originali RR, anche se non marcati RR (e quindi prodotti da terzi) in sé sono comunque sempre pezzi Rivarossi ,oggettivamente non posso neanche dire che non sono Rivarossi è INSOMMA un dannato paradosso ... :-x comunque queste distinzioni sono anche soggettive ...e dipende anche da ciò che c'è scritto sui fondini di questi modelli (e al momento ancora non lo sappiamo ), nel senso che non sappiamo come sono EFFETTIVAMENTE marcati.
UN LEGAME con RR comunque c'è visto che i codici della Inyo Genoa ,Reno di IHC come ha detto l'amico talgo 49 sono gli stessi di quelli RR e non può essere un caso .
ANCHE le stazioni RR (S.NAZARIO ,DUBINO , ECC) rieditate dalla limarossi negli anni 90 ,NONOSTANTE siano marchiate lima ai miei occhi sono e rimangono sempre RR, ma ripeto questo è soggettivo .
piuttosto MI CHIEDO un altra cosa :
queste loco IHC realizzate (QUASI CERTAMENTE )con stampi originali RR hanno la stessa motorizzazione di quelle Rivarossi d.o.c ? O hanno motore diverso ? che so motore Mehano ? Anche questo a mio modesto parere è determinante se considerarle RR o meno.
mi spiego: nel caso della mia loco art.1541 la William Mason della B&0 è appurato che è una Rivarossi ORIGINALE ,nel senso che ha scatola RR ed è marcata Rivarossi sia sul telaio loco che su quello tender e (ho controllato per scrupolo [lupe.gif] ) il motore nel tender è quello classico RR .
Ma sarà cosi anche per la William Mason realizzata (da chissà chi ) per IHC cioè L'ART.1222?
Quanti misteri ancora da chiarire ... [ph34r.gif]
intriganti -4- berto75
berto75

 
Messaggi: 1716
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: LOCO OLD WEST LIVREE PER MERCATO USA

Messaggioda berto75 » 8 ott 2018, 19:27

Su e bay è in vendita una Genoa IHC classica nella tradizionale livrea nera della Virginia &truckee, pare identica, anche nella livrea, alla genoa V &T classica Rivarossi art 1212.
Purtroppo il venditore non mostra foto del modello fuori dalla confezione.
Mentre sempre su e bay usa in vendita senza scatola una [lupe.gif] Genoa William Mason della Baltimore and Ohio quasi [lupe.gif] [lupe.gif] identica alla mia.

dico quasi perché ha alcune piccole differenze nella livrea ad esempio sopra il cilindri porta l'iscrizione 1856 cioè l'anno di nascita del modello reale , questa Genoa presenta poi la barretta di ottone tra la cabina e il duomo (ad imitazione del fischio assente nel mio modello) .
nel mio modello il pomello d'ottone sopra l'imperiale è pieno cioè privo del forellino per l'inserimento della barra di ottone quindi non era proprio previsto il suo inserimento .
il venditore la definisce (digitate) : HO Rivarossi/Mehano/Pocher 4-4-0 Baltimore & Ohio Mason #1856
….MAH ! PREZZO DI PARTENZA APPENA 22 DOLLARI AL MOMENTO ZERO OFFERTE SPEDIZIONE 20 euro.
in sostanza non si capisce cosa voglia dire … è Rivarossi ,mehano o pocher o tutte e tre :lol: :lol: ? se NON L'Avessi già la prenderei…
MI pare comunque un affare a quel prezzo voi che ne dite ? :roll:
curiosi -4- berto75
Allegati
genoa ihc.jpg
IHC Genoa NELLA LIVREA DELLA Virginia e Truckee
genoa ihc 2.jpg
william mason RR.jpg
una Genoa william mason della Baltimore and ohio attualmente in vendita su e bay usa è un modello Rivarossi o ibrida Rivarossi mehano ?
berto75

 
Messaggi: 1716
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: LOCO OLD WEST LIVREE PER MERCATO USA

Messaggioda berto75 » 8 ott 2018, 19:34

RIPOSTO LA FOTO DELLA MIA WILLIAM MASON PER UN CONFRONTO NELLA LIVREA:
-4- BERTO75
Allegati
william%20mason%20fiancata.jpg
berto75

 
Messaggi: 1716
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: LOCO OLD WEST LIVREE PER MERCATO USA

Messaggioda berto75 » 23 ott 2018, 21:43

ECCO un altra attraentissima [lupe.gif] loco OLD WEST ihc presunta RR art.34006 nell'attraentissima livrea JUPITER (Giove) QUESTA l'avrei comprata più che volontieri sia perché me pias un sacco [wub.gif] ma anche per chiarire il mistero della paternità di questi modelli, ma purtroppo questo venditore americano (46) non spedisce in italia…
frustrati -4- berto75
Allegati
jupiter rivarossi.jpg
scatola jupiter.jpg
berto75

 
Messaggi: 1716
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: LOCO OLD WEST LIVREE PER MERCATO USA

Messaggioda berto75 » 20 nov 2018, 23:51

Altro sorprendente modello di loco 4-4-0 IHC -RR [lupe.gif] :-o :-o una RENO nella :shock: mai vista (almeno per me) livrea della Denver South Park & Pacific Rail road art.1215 questo modello è in vendita su e bay Usa A 75 DOLLARI ,ma anche in questo caso il venditore specifica che non spedisce in Italia (46)
Ecco le foto postate dal venditore americano
meravigliati -4- Berto75
Allegati
CELESTE IHC.jpg
CELESTE 2.jpg
CELESTE 3.jpg
berto75

 
Messaggi: 1716
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: LOCO OLD WEST LIVREE PER MERCATO USA

Messaggioda Max 851 » 21 nov 2018, 9:15

Molto "particolare" ma, lasciatemelo dire, non molto attraente con quella livrea colore "piastrella del bagno". Mi chiedo, se riproduce un prototipo reale, quanto sarà durata pulita anche se bruciava gasolio e non carbone. E' vero però che a volte la realtà supera la fantasia: ricordo di aver visto sulla cessata rivista "Italmodel Ferrovie" la foto di una locotender delle ferrovie cecoslovacche che aveva proprio una livrea celeste.
Massimiliano
Max 851

 
Messaggi: 634
Iscritto il: 6 gen 2013, 18:12

Re: LOCO OLD WEST LIVREE PER MERCATO USA

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 21 nov 2018, 20:32

Congratulazioni all'amico Berto per le ssue locomotive e per la ricerca che ha operato di tanti modelli di loco "American"
Ora mi permetto di fare le mie osservazioni o per dir meglio di porre domande sull'argomento, visto che sono poco preparato in merito. Premetto che sono consapevole che le deformazioni prospettiche e differenti tipi di obiettivi fotografici impiegati possono deformare le immagini ma per farla breve mi sembra di notare differenze tra i modelli Pocher/Rivarossi/AHM confrontati con quelli IHC.
Loco di Berto.jpg
Confronto fotografico tra modello probabilmente RR (o derivato) e modello IHC

Per quello che appare ho l'impressione che le ruote del carrello della loco IHC siano di maggior diametro di quelle RR ma con bordino più ridotto (forse anche quelle del tender)
Inoltre ho l'impressione che il tender IHC sia più corto del RR
Che ne dite? .....è solo una impressione ottica?
Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3268
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

PrecedenteProssimo

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti