Autoarticolati Rivarossi e Motrice Fiat 682 T



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

Re: Autoarticolati Rivarossi e Motrice Fiat 682 T

Messaggioda Apone60 » 6 mar 2020, 22:11

Penso di avere trovato l'esadelta modellino di Andrea fs
Saluti Gianluca
s-l1600.jpg
Apone60

Avatar utente
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 28 apr 2016, 16:25
Località: Como

Re: Autoarticolati Rivarossi e Motrice Fiat 682 T

Messaggioda andrea_fs » 6 mar 2020, 22:38

Ooohhhh... è proprio lui, con la parte telonata da applicare sul cassone, fantastico, un bel tuffo nel passato. O.t. su focus, canale 35, ora, come ho scritto in un'altra sezione, c'è un documentario sulle ferrovie, buona serata e grazie ancora per l'amarcord. Andrea
andrea_fs

Avatar utente
 
Messaggi: 332
Iscritto il: 16 ott 2019, 13:19

Re: Autoarticolati Rivarossi e Motrice Fiat 682 T

Messaggioda Tricx » 7 mar 2020, 3:18

MicheleMassa nel suo messaggio del 29.2 scorso ( pag.1 di questa discussione) aveva postato questa immagine: download/file.php?id=35398&mode=view
Si tratta di un Lancia Esatau B, di cui, per completezza del discorso, si mette qui altra immagine presa in rete:
Autocarri_Lancia_1960-61  Lancia Esatau (a sin.)  ed Esadelta (1^versione) a dx.jpg
A sinistra il Lancia Esatau B; a destra un Lancia Esadelta 1^ versione.
Altra immagine:
LANCIA_ESATAU_B_3-assi-Bridelli.jpg


Successivamente "thedoctor" in altro messaggio aveva citato il Lancia Esagamma: per completezza eccone una immagine.
Lancia_Esagamma  Ridotta.JPG


Da ora in poi, per quanto riguarda le foto di camion "al vero" del passato o attuali, direi di postarle nella Sezione "Camion" di "Altre forme di modellismo", sotto l'omonimo titolo: "Autoarticolati Rivarossi e Motrice Fiat 682 T (BIS), cioè qui:
viewtopic.php?f=127&t=6416&p=50713#p50713

Saluti. Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1848
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Autoarticolati Rivarossi e Motrice Fiat 682 T

Messaggioda Max 851 » 7 mar 2020, 10:40

Riccardo ha scritto:
Dunque eri inquadrato nella Divisione Corazzata Centauro....

Esattamente: 31a Brigata Corazzata "Curtatone", che insieme alla "Goito" e alla "Legnano" faceva parte della Divisione Centauro. Precisamente, ho svolto il servizio di prima nomina nella Compagnia Genio Pionieri, che aveva sede a Novara, mentre la brigata era a Bellinzago Novarese.
La campagnola più moderna mi sembra avesse la sigla AR 76 e non 75, non ricordo bene ma forse c'era ancora qualche AR 51. C'erano poi alcuni CL 51 che mi sembra fossero OM, fermi da tempo, che un giorno per qualche motivo vennero rimessi in servizio. Ricordo ancora il maresciallo piuttosto spaventato perché, a suo dire, frenavano male, cosa del resto prevedibile visto tutto il tempo che erano rimasti fermi.
Massimiliano
Max 851

 
Messaggi: 850
Iscritto il: 6 gen 2013, 18:12

Re: Autoarticolati Rivarossi e Motrice Fiat 682 T

Messaggioda Tricx » 7 mar 2020, 12:30

Grazie Max per la rievocazione... [09.gif] Secondo quanto hai scritto, deduco che la nostra "sosta tecnica", cui avevo accennato, avvenne proprio presso la vostra sede nel centro cittadino e non in località limitrofa situata in provincia.
Quanto alla AR 76 hai ragione, è un refuso; sulle AR 51 non so, ma poichè è lo stesso tipo di automezzo, con qualche variante esteriormente poco appariscente, non so se venisse distinta o meno e chiamata genericamente AR 59 "tout court". Quel tipo di automezzo l'avevo sempre sentito chiamare così dai "campagnolisti" (come erano detti in "gergo"), che l'apprezzavano di più che l'AR 76 nel comportamento su terreni impervi e scivolosi, ove dicevano che la "nuova" al confronto si ribaltava in parcheggio... :lol:

Come ho detto prima, dopo queste varie piacevoli diversioni, vorrei però a questo punto ritornare sul tema iniziale e più attinente al Forum, relativo agli autoarticolati RR ed alla motrice Fiar 682 T.
A tal fine metto alcune immagini di prototipi reali, trovate in rete, corrispondenti al tipo che fece da modello a Rivarossi.
fiat_682_1952_pictures_1_b.jpg

fiat-682-n-1952-2.jpg

fiat-682-n-1952.jpg


Qui si vedono disegni con misure del semplice autocarro, ma possono essere interessanti e utili.
fiat-682-n-1952-figurini.jpg


Qui infine si vede un autoarticolato con cabina moderna "rinnovata", detta nel gergo "baffona", il cui semirimorchio richiama anch'esso nelle linee generali i modelli di Rivarossi.
fiat-682-t.jpg


Un saluto a tutti.
Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1848
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Precedente

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti