DOMANDA-Appello ai possessori di B&O98 del 1954/1960



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

Re: DOMANDA-Appello ai possessori di B&O98 del 1954/1960

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 5 gen 2020, 21:29

berto75 ha scritto:ti ringrazio Oliviero per il tuo riepilogo ......
mi chiedo se la dockside con telaio metallico contenuta nell'impianto COMPLETO DEL 1955/56 fosse dotata di illuminazione frontale o meno.
..... ma resta da stabilire se lo stesso discorso valga anche per la dockside RIFINITA con telaio metallico contenuta nell'impianto I B&O MA/R completo da me segnalato.
.... ho l'impressione che il fumaiolo di questa versione rifinita con telaio metallico è coronato dalla rondella filettata in ottone che doveva ricevere la vite per il fissaggio della carrozzeria al telaio... la sommità del camino mi pare di colore diverso credo fosse di metallo.
se questo fosse vero allora ci troveremmo di fronte a una versione evoluta della dockside con telaio metallico berto75

Facile da sapere basta chiedere queste informazioni all'amico 3-nino che possiede ambedue i modelli. Ne avevamo parlato tempo fa ed avevo mostrato le foto dei modelli che 3-nino mi aveva portato in visione proprio per poterli fotografare.
Ho dimenticato di chiedere (o forse non mi ricoro se ne abbiamo parlato) se la DockS. col biellismo completo ha il faro illuminato ma ce lo confermerà lui stesso. Certamente è un modello completo ....anzi direi "più completo" del migliore modello in plastica degli anni 56/58 quindi (dopo il primitivo, originale modello diciamo"start set") ci troviamo praticamente di fronte a due produzioni parallele (telaio in nailon ....per l'Italia? e telaio in zinco....per l'America? :mrgreen: un bel rebus :twisted:
-4-
Allegati
B&O di 3-nino.jpg
Modello di 3-nino, foto di Oliviero....
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3641
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: DOMANDA-Appello ai possessori di B&O98 del 1954/1960

Messaggioda 3-nino » 6 gen 2020, 19:40

Vedo che la B&O continua a seminare interrogativi. Confermo che la B&O ricca con il primitivo telaio metallico è illuminata. Non è un caso perchè ne ho due. D'altronde la cosa non deve meravigliare. Con Oliviero avevamo visto che il primissimo modello nasce oltremodo semplificato e al momento senza alcuna pretesa di arricchimento: Carrozzeria senza inviti per mancorrenti, fanale ceco, camino filettato per fissare con un' unica vite telaio e carrozzeria. Il massimo della semplicità. Con un unica stampata di plastica si è realizzato un modello bello e competitivo al massimo sul mercato americano. Questo nel 53/54. Unica concessione sui costi è il telaio metallico. Poi visto il successo del modello si è provveduto a progettare una versione ricca e più vicina al reale. Compaiono cosi gli inviti e poi i fori per i corrimani nello stampo della carrozzeria, si modifica la zavorra cilindri per accogliere la lampadina, si adotta la bussola filettata inserita nel camino per la vite, si modifica la piastrina ferma assi per consentire il montaggio del biellismo completo. L'unica cosa che nel 54 non cambia è il telaio metallico che non ha ovviamente problemi di compatibilità con le modifiche introdotte e che verrà utilizzato per tutte e due le versioni. La strada del controllo dei costi resta comunque in campo e ai maggiori costi di produzione della ricca si risponde con il tutto plastica del telaio così da mantenere un buon margine di profitto senza esagerare con i prezzi alla vendita delle due versioni. E' così che arrivano sul mercato le B&O RR. A riprova del fatto che RR, quando progetta la B&O, non aveva ancora considerato quale possibile evoluzione potesse avere il modello, c'è la zavorra cilindri. Nella primissima versione la calotta posteriore ove si inserisce lo stantuffo non porta altri fori o fresature per accogliere le slitte della testa a croce. Fresatura e foro per la vite di fissaggio appaiono sui cilindri in concomitanza con l'uscita della versione ricca su ambedue le versioni e inizialmente convivono con il primitivo telaio metallico. saluti 3-nino
3-nino

 
Messaggi: 175
Iscritto il: 21 set 2018, 12:41

Re: DOMANDA-Appello ai possessori di B&O98 del 1954/1960

Messaggioda berto75 » 6 gen 2020, 20:19

Perfetto grazie per la conferma Nino! :smile: è stato così aggiunto un altro piccolo tassello verso la conoscenza sulla complessa evoluzione di questo modello.
complimenti poi per le tue splendide versioni di dockside superifinite :shock: (13) (13) [09.gif]
-4-
berto75

 
Messaggi: 2166
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: DOMANDA-Appello ai possessori di B&O98 del 1954/1960

Messaggioda 3-nino » 7 gen 2020, 12:48

grazie berto. 3-nino
3-nino

 
Messaggi: 175
Iscritto il: 21 set 2018, 12:41

Re: DOMANDA-Appello ai possessori di B&O98 del 1954/1960

Messaggioda 3-nino » 27 ott 2020, 23:13

lo devo in particolare a Oliviero e Berto che avevano manifestato un particolare interesse per la B&O del 53/54 ; eravamo rimasti definendo una probabile cronologia produttiva delle diverse versioni della B&O dei primordi. Quelle con il telaio metallico per intenderci. Dalla primissima versione di telaio e carrozzeria tutta plastica, semplificati al massimo e senza nessuna predisposizione per eventuali miglioramenti, pensavo si fosse passati direttamente alla carrozzeria con inviti, boccola metallica nel fumaiolo con appanatura per la vite e telaio metallico già predisposto assieme alla nuova piastrina ferma assi, per ospitare il biellismo completo e la luce. Grazie al signor Pietro ho trovato su EBAY, la versione della B&O che ritenevo esistere ma che non avevo mai trovato e che definisco la seconda versione della B&O semplificata primitiva: Carrozzeria tutta plastica ma già con gli inviti, telaio metallico con la piastrina ferma assi nuova versione, ambedue con il foro per il biellismo completo, zavorra predisposta per contenere la lampadina nella sua prima sistemazione, inviti all' interno della carrozzeria per aprire il fanale. A questo punto non escludo che esista anche la versione ricca della B&O con la primissima versione della carrozzeria senza la boccola infilata nel camino, e magari verniciata. Questa che ho preso era stata preceduta da un' altra che non avevo preso sul serio, e trattandosi della carrozzeria in plastica non ho dubbi sulla sua originalità. La parte meccanica è quella giusta comprese le rondelle di fibra- Una bella, bella ripulita e la piccolina ha ripreso a correre. Ha perso i predellini posteriori, ma va bene così. cordiali saluti. 3-nino Ps. Se avete B&O uguali sarebbe bello saperlo.
3-nino

 
Messaggi: 175
Iscritto il: 21 set 2018, 12:41

Re: DOMANDA-Appello ai possessori di B&O98 del 1954/1960

Messaggioda berto75 » 28 ott 2020, 22:11

Grazie 3Nino per l'aggiornamento evolutivo applause1 applause1 !
certamente quello della evoluzione della Dockside è un argomento complesso per la molteplicità di versioni diverse e alcune versioni di transizione intermedia non facilmente reperibili .. Per i predellini posteriori Rivarestore vende questi per loco da manovra 0-2-0 ;secondo me si adattano benissimo (costano 6 euro la coppia)
-4- berto75
Allegati
SFN-1587.jpg
particolari aggiuntivi venduti da Rivarestore
berto75

 
Messaggi: 2166
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: DOMANDA-Appello ai possessori di B&O98 del 1954/1960

Messaggioda andrea_fs » 28 ott 2020, 22:21

Ciao, seguivo con interesse il post. Volevo chiedervi, ma nel '53 e nel '54 (almeno inizialmente), la b&o non era ancora in bachelite e con il motore a cascata d'ingranaggi? Anche nei cataloghi il nuovo modello appare nel '55. Andrea
andrea_fs

Avatar utente
 
Messaggi: 331
Iscritto il: 16 ott 2019, 13:19

Re: DOMANDA-Appello ai possessori di B&O98 del 1954/1960

Messaggioda 3-nino » 28 ott 2020, 23:18

Berto ti ringrazio per il suggerimento, ma il mio interesse per la piccolina è dovuto essenzialmente alle caratteristiche di questa carrozzeria che la identificano come la seconda versione della prima carrozzeria in plastica della B&O del 53, che sostituirà la vecchia B&O in bachelite della primissima RR. Quest' ultima, affiancherà la nuova, presumo, fino ad esaurimento delle scorte per la continua e fino al 55 per l'alternata, quando la serie blu uscirà dai cataloghi.La nuova B&O in plastica viene proposta già nel catalogo del 54 inserita nell'impiantino americano I B&O A/R e non venduta come pezzo singolo. Nello stesso catalogo troviamo quindi ancora, come pezzo singolo in CC,la vecchia B&O in bachelite. Dico 53 perchè nel catalogo del 54 dei pezzi di ricambio la B&O esiste come di tutta plastica compreso il telaio, quando abbiamo ormai evidente che le prime versioni prodotte e commercializzate della B&O semplificate, a partire dall' America , erano notevolmente diverse dalla B&O ufficiale da cataloghi del 54. Sicuramente i primi modelli sono stati prodotti e commercializzati con l'impiantino a partire dal 53. Avevano telaio in metallo carrozzeria semplicissime etc, etc..... Ovviamente signor Andrea è una mia opinione, che l'ultimo ritrovamento, però, contribuisce a rafforzare. E' per questo che lascerò la piccolina senza predellini, rispondendo comunque allo scopo. saluti 3-nino
3-nino

 
Messaggi: 175
Iscritto il: 21 set 2018, 12:41

Re: DOMANDA-Appello ai possessori di B&O98 del 1954/1960

Messaggioda andrea_fs » 28 ott 2020, 23:34

Ciao, non avevo notato l'impianto e la didascalia che descrive, appunto, il nuovo modello con vite senza fine, nel catalogo del '54. La b&o la conosco meno di altri modelli,
da poco ne ho acquistato una sulla baia, presumibilmente del '54, come scritto in un altro post. Grazie dei tuoi sempre interessanti ed esaurienti interventi, s'impara sempre qualcosa su RR. Andrea
andrea_fs

Avatar utente
 
Messaggi: 331
Iscritto il: 16 ott 2019, 13:19

Re: DOMANDA-Appello ai possessori di B&O98 del 1954/1960

Messaggioda andrea_fs » 29 ott 2020, 18:31

Ciao, incuriosito dalla faccenda, ho cercato in rete qualche testimonianza relativa alla B&O per il mercato americano, per il 1953. Non sono riuscito a trovare molto, soltanto il sito che allego più sotto che oltre a mostrare informazioni di vario tipo, cataloghi, ricambi ecc... riporta In basso a sinistra due pubblicità Rivarossi di Carl's model, Los Angeles, selezionabili con la freccetta, datate (dal sito, non c'è una data scritta) 1953. Sono due pagine, tutti i modelli sono S/M, compresa la B&O, ancora il vecchio modello in bachelite, magari si potrebbero inserire nel sito nella parte dedicata alla pubblicità USA, anni 40/50. Da notare a destra i link a Rivarossi memory. Buona serata a tutti. Andrea
https://hoseeker.net/ahmmiscellaneous.html
andrea_fs

Avatar utente
 
Messaggi: 331
Iscritto il: 16 ott 2019, 13:19

PrecedenteProssimo

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti