Pagina 9 di 12

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

MessaggioInviato: 12 apr 2019, 22:18
da berto75
Sui bordi della confezione sono illustrati alcune locomotive e carri, alcuni con codici altri INVECE senza , presumo all'epoca nel 1969 in RR si pensasse a una imminente realizzazione di alcune di queste loco americane in scala 0 , certo meraviglia :-o il fatto che tra queste loco ci sia addirittura una UNA MALLET ! :shock: (se fosse stata realizzata in scala 0 sarebbe dovuta essere lunga come un dinosauro :lol: E CHE PREZZO AVREBBE AVUTO? (x) ), UNA 0-6-0 USRA, UNA 0-2-0 SHIFTER , UNA DOCKSIDE (ricordo di aver letto da qualche parte ,ma non ricordo dove :-x che c'era una foto di un prototipo rivarossi di una dockside in scala 0 che però non fu mai prodotta).
il fatto che tali modelli siano illustrati senza codici farebbe supporre che RR intendesse almeno inizialmente realizzarli ,forse sono stati fatti dei prototipi in fabbrica per ognuno di questi modelli che ne pensate ?
poi per ragioni ignote o di costi eccessivi non sarebbero state prodotte.
La cosa singolare è che compare anche una carrozza old west tipo pocher (ma in scala 0) prevista in 3 livree diverse con codice 7320/B , 7320/C , 7320/D . QUINDI teoricamente commercializzata o disponibile :shock: :? .
che ne pensate ? perplessi -4- berto75

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

MessaggioInviato: 25 nov 2019, 18:02
da berto75
Salve guardando il catalogo RR del 1972 vedo [lupe.gif] che è presente un modello di carrozza americana tipo coach in scala 0 uscita come novità in quello stesso anno e proposta in 2 livree (SANTA FE e PENNSYLVANIA) .
Volevo sapere vi risulta se questo modello è stato prodotto? O venne solo annunciato e poi non fu mai commercializzato ?
Ovviamente io non ne ho mai vista una dal vivo :-| e tantomeno su e bay .
-4- berto75

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

MessaggioInviato: 29 nov 2019, 23:14
da berto75
Finalmente dopo una pazientissima attesa sono riuscito a procurarmi 4 binari dritti Rivarossi in scala 0 su e bay a 30 euro ,ma che fatica!
il problema è che le sezioni dritte RR in scala 0 quando le vendono i venditori di solito le propongono quasi sempre in grossi lotti (comprensivi anche di curve ,scambi e binarietti di compensazione ecc.) quindi a prezzi parecchio impegnativi ;molto difficilmente infatti le vendono in coppia o sfuse :-| .
MA sappiamo tutti che il bello di questo hobby è anche saper aspettare , pazientare e reperire poco alla volta i pezzi che ci mancano .
Insomma ora ho il minimo indispensabile per realizzare un ovalone interamente RR :lol: (PRIMA USAVO OVALE DI BINARI LIMA IN SCALA 0) con 2 dritte per lato (80 cm poichè un dritto misura in lunghezza 40cm) che da solo occupa (ci sta a filo !) tutta l'area calpestabile (x) della mia piccola cameretta.
buona serata a tutti -4- berto75

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

MessaggioInviato: 25 dic 2019, 23:49
da berto75
Ciao a tutti ho aggiunto questo nuovo articolo AHM il carro frigorifero 7308/E della Maxipola per Rivarossi
008.JPG
(acquistato di recente su e bay usa per 35 euro spedizione compresa ) per rendere un po più vario ,almeno dal punto di vista cromatico, il convoglio americano in scala 0...grazie poi a mio padre e al regalone di Natale :yahoo: che ci ha fatto il nostro amico riparatore ufficiale di trenini la nostra piccola (o grande ? ) laught16 laught16 raccolta di rotabili in scala 0 si sta ampliando.. anche se rischiamo seriamente il collasso spaziale (x) visto lo spazio che occupano ... :-x di che parlo? pazientate presto lo saprete...
buona serata di Natale a tutti -4- berto75

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

MessaggioInviato: 1 feb 2020, 20:56
da berto75
Questo locomotore tedesco V 160 ci è stato regalato a Natale dal nostro riparatore di treni -2- anche se è stato un regalo inaspettato nel senso che noi (io e mio padre) non intendevamo raccogliere materiale tedesco (che è ben fuori dalla nostra tematica ) ma solo materiale americano in scala 0 .
COMUNQUE un regalo ,specie se inaspettato, fa sempre piacere .
si tratta dell'articolo 7190 cioè un locomotore diesel tedesco V 160 .
LA SCATOLA del modello è vissuta ;era infatti molto sporca anche con segni di umidità segno che doveva essere stata in una cantina per un certo tempo .
la loco comunque è in ottime condizioni senza difetti e perfettamente funzionante; non conoscevo l'anno di produzione non essendoci il foglio di istruzioni ma consultando pazientemente i cataloghi ho realizzato che molto probabilmente deve essere una versione (intermedia) del 1971 .
Mi spiego :
guardando i cataloghi RR infatti ho constatato che il locomotore V 160 è USCITO COME novità NEL 1969 però inizialmente con il codice 7180.
Mi chiedevo che differenza ci fosse tra il primissimo modello 7180 e quello 7190 [ph34r.gif] , la risposta l'ho trovata :smile: sul catalogo RR in scala 0 del 1971/72 dove i 2 codici coesistono ; EBBENE la differenza (come dice la didascalia dello stesso catalogo) starebbe semplicemente nel fatto che il primissimo modello 7180 era privo di illuminazione , mentre il modello 7190 presenterebbe (come effettivamente il mio modello) solo i fari frontali funzionanti .
Successivamente però già nel 1972 il modello 7190 sarà dotato (46) di illuminazione su entrambe le testate (non solo sul frontale) come risulta dal catalogo RR del 1972/73 .
Quindi questa particolarità mi ha consentito di datarlo con una certa precisione cioè è riconducibile probabilmente all'anno 1971 .
si tratterebbe DUNQUE della prima versione dell'art. 7190 che inizialmente era dotata dei soli fari frontali illuminati , mentre un anno dopo ,nel 1972/73, l'illuminazione sarà sia anteriore che posteriore e tale rimarrà fino al 1988 ultimo anno di produzione dell'articolo 7190.
Anche questo modello ha quindi avuto una sua evoluzione … logicamente essendo stato in produzione per 19 anni (1969-1988)
tra l'altro noto che il mio modello 7190 curiosamente [lupe.gif] non ha, su entrambe le mascherine cromate (che raggruppano i fari ) i 2 fanali dipinti di rosso come invece appare sempre nei modelli sui cataloghi .
i vetri poi non hanno la cornice dei finestrini cromati come invece appare nelle foto dei cataloghi boh ? e non compaiono alcune iscrizioni nel sottocassa presenti nel modelli fotografati sui cataloghi.
il modello si apre facilmente basta allargare leggermente la fiancata della carrozzeria e sfilarla dall'alto; come potete vedere il modello è dotato di una sola luce anteriore quindi presumo sia l'art.7190 del 1971.
teutonici -4- berto75

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

MessaggioInviato: 1 feb 2020, 22:43
da berto75
Altre foto:
quel che è strano è che il modello non presenta su nessuna delle 2 mascherine frontali cromate i fari dipinti in rosso secondo voi devo dipingerli ?
forse era una dimenticanza di fabbrica? :roll:

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

MessaggioInviato: 1 feb 2020, 23:01
da berto75
ultime 2 foto:
-4- e buona serata a tutti berto75

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

MessaggioInviato: 2 feb 2020, 2:47
da FastFranz
Ciao,

Invidia (bonaria, ovviamente ...) profondissima. Anche se solo un "qualcosa" in scala H0 è inconcepibile nelle mie condizioni (parlo essendo, ipoteticamente, in Italia qui è più semplice pensare di andare sulla luna!) il materiale in 1:45 mi piace assai.

Il suo solo immagazzinamento (46) (46) (46) richiede spazi "mostruosi", ma - prima o poi - qualche altro pezzo in scala "0" lo metto in magazzino ... ;-) . Tra l'altro sembra essere (rimasta?) la sola scala dove si può fare qualche "acchiappo" senza svenarsi, forse con l'unica eccezione della E444.

Quanto al ritocco mascherina (ritoccarla o meno) della V160 non saprei che dire forse, viste le eccellenti condizioni del modello, proverei a lasciarla com'è in assoluta fedeltà a quanto, a suo tempo, rilasciato da "Mamma" Rivarossi.

La V160 è il mio pezzo in 1:160 più vecchio: assieme a qualche carro fu l'ultimo tentativo - prima del "grande inverno" laught16 laught16 laught16 - di "fare" fermodellismo poi, per troppi motivi c'è stato un break ultra-ventennale. La considero assieme alla FM (Union Pacific, in H0) una delle pietre d'angolo della mia costruzione fermodellistica.

Asiatici saluti (... Com'è vicina la Cina!!!)
Francesco

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

MessaggioInviato: 2 feb 2020, 16:04
da berto75
Ciao Franz :smile: su e bay i prezzi delle V 160 RR in scala 0 oscillano tra i 120- 130 euro INSOMMA neanche tanto... considerando che con quel prezzo compri GENERICAMENTE un normalissimo modello in scala H0.
Pur interessante ,non mi sembra comunque un modello molto ricercato dal punto di vista collezionistico .
Forse sbaglio , ma per me sono più ricercate le varie loco a vapore americane in scala 0 (Genoa , Reno, CASEY JONES IHB ecc. ) e indubbiamente la
E 444.
sarà che la scala 0 la fanno in pochi…
Guardando le inserzioni su e bay ho constatato che tutti i modelli di V 160 RR in scala 0 in vendita presentano i fari rossi dipinti comunque per ora ho deciso di non dipingerli grazie del TUO consiglio ;-) .
Ho notato [lupe.gif] che questo modello DI v 160 IN RETE (è un inserzione da poco scaduta) appartiene a una serie successiva infatti la scatola riporta il logo RR degli anni 70/80 cioè non è più in corsivo come quello sulla mia confezione.
Sembra che i modelli più recenti fossero più brutti di colore ossia la carrozzeria non è più verniciata di un bel rosso vivo , ma di un bordeaux scuro (12) (12) Inoltre il fondino e il sottocassa sono tutti neri anziché in grigio chiaro come il mio modello.
Poi uno dei 2 carrelli di questo modello più recente presenta [lupe.gif] 4 rivettature a macchina assenti invece sul mio carrello.
Un ulteriore conferma questa che la V 160 NELLA SUA QUASI VENTENNALE produzione ha conosciuto delle modifiche evolutive.
-4- berto75

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

MessaggioInviato: 2 feb 2020, 21:41
da Michelemassa
Caspita Berto che regalone ! È bellissima , piacerebbe anche a me visto che come hai detto tu si trovano a prezzi umani ,ma avendo già materiale lima in 0 se ne porto a casa dell'altro mi sa che mi mettono fuori casa :lol:
Saluti
Michele