Foto modelli rivarossi in scala 0



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda berto75 » 14 giu 2018, 14:57

ecco il confronto tra le curve lima e RR in scala 0 che ho di recente acquistato su e bay ne ho comprate 22 in un lotto di sole curve .
La curva LIMA è effettivamente meno ampia [lupe.gif] ha un raggio di 700mm cioè 70 cm , mentre quella RR ha un raggio di 80cm infatti sul catalogo RR del 1984 è specificato che 12 curve RR formano un diametro di 160 cm .
Purtroppo i binari lima e RR in scala 0 non sono geometricamente compatibili come attacco :-x (46) ( o meglio lo sono solo da un lato ) pertanto mi trovo costretto a cercare , e qui sarà dura , dei binari dritti lunghi RR (almeno 4 ) in scala 0 per formare un piccolo :lol: :lol: , si fa per dire , ovale …su cui far viaggiare la Genoa con i 2 carri americani .
giganteschi -4- berto75
Allegati
DSCN8982.JPG
confronto in sovrapposizione tra un binario curvo RR in scala 0 (sotto) e un binario curvo lima di alimentazione in scala 0 sopra.
come si può vedere il binario curvo lima è più corto e di raggio più stretto di quello RR.
BINARI RR-LIMA 0 SCALE.jpg
A SINISTRA IL BINARIO CURVO LIMA IN SCALA 0 A DESTRA QUELLO RR
BINARIO CURVO LIMA 0 SCALE.jpg
MARCATURE E SCRITTE PRESENTI SOTTO IL BINARIO CURVO LIMA IN SCALA 0
BINARIO CURVO RR OSCALA 0.jpg
MARCATURE E SCRITTE PRESENTI SOTTO IL BINARIO CURVO RR
berto75

 
Messaggi: 2186
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda FastFranz » 14 giu 2018, 19:30

Ciao,

Ragione per cui, pur avendo completato il mio "ovalone" Lima (se ben ricordo 5 rettilinei per lato!!!), non potrò utilizzare - in caso ed in aggiunta - le curve RR. (46) (46) (46) .

Per fortuna il materiale comasco (beh ho solo la BR80, ma almeno lei ...) sembra viaggiare bene sul "ferro vicentino".

Trovare rettilinei RR (1:45, originali) non sarà semplice! Io ho due serie di curve RR (di cui una in scatola, immacolata) e qualche dritto non mi dispiacerebbe metterlo in magazzino.

Piuttosto ... 22 curve tutte insieme - spcie se in buone condizioni - sono un bell'acchiappo! (13) (13) (13)

Francesco
Francesco Zezza.

Rivarossi (Made in Italy) ... FOREVER!!!
FastFranz

Avatar utente
 
Messaggi: 769
Iscritto il: 20 apr 2012, 14:30
Località: Caput Mundi

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda davscarna » 14 giu 2018, 21:55

berto75 ha scritto:Purtroppo i binari lima e RR in scala 0 non sono geometricamente compatibili come attacco :-x (46) ( o meglio lo sono solo da un lato ) pertanto mi trovo costretto a cercare , e qui sarà dura , dei binari dritti lunghi RR (almeno 4 ) in scala 0 per formare un piccolo :lol: :lol: , si fa per dire , ovale …su cui far viaggiare la Genoa con i 2 carri americani .


Prova a cercare il flessibile Rivarossi codice 7900, dovresti trovarne a bizzeffe in vendita sul web. Ad ogni modo, anche di pezzi rettilinei da 400 mm codice 7901 dovrebbero essercene ancora a sufficienza. Io mi ero informato poco dopo la Pasqua e devo dire che di roba ancora se ne trovava. Al massimo prova a Novegro: in fiera si trova di tutto...

p.s.: ma perchè ti sei fissato con i Rivarossi? Non potresti acquistarti un bel lotto degli splendidi Lenz?
davscarna

 
Messaggi: 218
Iscritto il: 16 dic 2015, 14:34

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda FastFranz » 15 giu 2018, 10:45

[i]Ciao,

... ma perchè ti sei fissato con i Rivarossi?


NON è fissazione! E' - per quanto possibile - desiderio/tentativo di rispettare l'originalità e la tecnica del tempo! Un moderno motore a cinque poli, con volani e trazione su tutte gli assi va sicuramente meglio della mia D341 (fantasiosamente in livrea blu, con filetti bianco/rossi e trazione su un solo asse ...)!

Ma so, aprioristicamente, che andrà in tal modo: se cerco RR (o Lima, che comunque per me è un passo sotto, absit iniuria verbis ...) lo faccio a ragion veduta! Perché? NON lo so ma credo che ognuno abbia le sue motivazioni: ricordi di infanzia/gioventù, passione per la micromeccanica, collezionismo, tempo da perdere, soldi da sprecare (secondo alcuni) ...

Io sono - fondamentalmente un ennista, per motivi di spazio - ma mai mi sognerei di paragonare la mia RR - BigBoy (pur dell'ultima serie e già con motore Mabuchi a cinque poli) con uno dei miei odierni Shinkansen (indifferentemente Kato o Tomix), in mezzo ci sono troppo "millenni".

Ognuno dei due modelli ha - indifferentemente dal periodo in cui sono stati progettati/realizzati - una sua dignità e "datazione tecnica". Ma confrontarli NON è possibile ... TUTTO QUI!

Francesco

PS: nel restauro (il più corretto possibile) del mio VFR (Honda) ho utilizzato UN adesivo non originale (perché non più disponibile a magazzino, la moto è del 1992) è perfetto, fa la sua p*rca figura ma ... MI DA FASTIDIO!!![/i]
Francesco Zezza.

Rivarossi (Made in Italy) ... FOREVER!!!
FastFranz

Avatar utente
 
Messaggi: 769
Iscritto il: 20 apr 2012, 14:30
Località: Caput Mundi

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda davscarna » 15 giu 2018, 15:23

Ma io non parlo di modelli, su cui ti darei ragione per quanto riguarda l'aspetto collezionistico relativo ad una produzione industriale ed una filosofia costruttiva del passato. Ma se si tratta di realizzare un ovale senza nemmeno l'ombra di un deviatoio, giusto per far sgranchire un po le ruote ai rotabili, anche le produzioni contemporanee vanno bene. Per lo meno non si impazzisce dietro alla ricerca dei pezzi...
davscarna

 
Messaggi: 218
Iscritto il: 16 dic 2015, 14:34

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda Apone60 » 15 giu 2018, 18:51

Buongiorno,scusate se mi intrometto a "Bomba" ma il bello è proprio quello di "impazzire" alla ricerca dei pezzi per mantenere "l'originalità" dell'epoca.
Anche io come Francesco odio il particolare moderno su un oggetto d'epoca.
Per la mia auto storica (1973) potrei ordinare tutti i tipi di ricambi (e ribadisco tutti) in fabbrica in Germania;mai fatto,preferisco "pazientare" ed "impazzire" ma reperire il ricambio originale e così faccio anche con i "Trenini" d'epoca.
I modelli contemporanei che piacciano o meno,appartengono ad un era"geologica" diversa.
Saluti Gianluca
Apone60

Avatar utente
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 28 apr 2016, 16:25
Località: Como

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda berto75 » 16 giu 2018, 19:26

Gli amici Apone e Franz han esposto chiaramente la loro visione che coincide con la mia . [09.gif]
AD OGNI MODO ringrazio :-P l'amico Davscarna per il suo interessamento e i suoi ottimi consigli , devo comunque dire [ops.gif] che non sapevo dell'esistenza dei binari LENZ in scala 0 .
Saperlo è sempre utilissimo per carità, non si sa mai nel caso (spero remotissimo!) in cui in futuro i vecchi originali binari RR in scala 0 dovessero per qualche ragione rovinarsi (x) o rivelarsi introvabili o troppo costosi .
Essendo un appassionato di produzioni vintage devo ammettere che sono tutt'altro che bene informato sulle produzioni ATTUALI se non in modo molto approssimativo .. cataloghi contemporanei non ne acquisto più da un bel pezzo a meno che me ne capiti uno per caso tra le mani per il semplice motivo che non saprei più dove metterli.

I BINARI flessibili RR in scala 0 sarebbero un ottima idea (13) (13) alternativa , non ci avevo pensato !
A dire il vero non li ho mai visti ,ma è anche vero che non li ho mai cercati .
L'importante è che i venditori non chiedano magari una cifra astronomica per 2 flessibili ...
per chiudere posto sotto foto che dimostra l'incompatibilità geometrica tra binari in scala 0 lima e RR
cari saluti a tutti BERTO75
Allegati
incompatibilitò binari RR-LIM.jpg
il binario dritto lima in scala 0 PURTROPPO non è compatibile in un attacco con le curve RR.
berto75

 
Messaggi: 2186
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda luigi voltan » 17 giu 2018, 10:33

P1060267bassa.jpg


...le due tartarughe 015.....senza e col baffo rosso....
...nel vano tentativo di imitare Dio, l'uomo costruì la E.444....

Il mio canale Youtube: E.444.107
https://www.youtube.com/channel/UCeMSAq ... _uQ6YFNg7Q
luigi voltan

Avatar utente
 
Messaggi: 247
Iscritto il: 23 set 2011, 13:46

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda davscarna » 17 giu 2018, 16:54

Mi devo scusare con voi ma ho del tutto sbagliato i codici dei prodotti: il flessibile Rivarossi aveva codice 7911!!!

berto75 ha scritto:I BINARI flessibili RR in scala 0 sarebbero un ottima idea (13) (13) alternativa , non ci avevo pensato !
A dire il vero non li ho mai visti ,ma è anche vero che non li ho mai cercati .
L'importante è che i venditori non chiedano magari una cifra astronomica per 2 flessibili ...


https://www.ebay.de/itm/Spur-0-Flexi-Gl ... SwwPBawi6b

-4-
davscarna

 
Messaggi: 218
Iscritto il: 16 dic 2015, 14:34

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda merlotrento » 18 giu 2018, 9:34

è più o meno lo stesso problema che si ha in N qualora si voglia raccordare binari Arnold a quelli di altri...fra l'altro qui cosa meno problematica vista la, se non erro, grande similitudine nel profilo delle rotaie..
e allora perchè non modificare gli elementi rettilinei Lima di estremità per esser compatibili con il binario RR......cosa che penso facessero già i modellisti negli anni 70 per superare il problema.... -4-
lima rr o.jpeg

nella foto solo l'idea: non ho binari Lima e RR in 0 per poter provare e dare misure esatte
merlotrento

Avatar utente
 
Messaggi: 698
Iscritto il: 1 apr 2011, 21:05

PrecedenteProssimo

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti