Foto modelli rivarossi in scala 0



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda FastFranz » 20 mag 2018, 10:37

Ciao,

In effetti hai ragione ... non avevo considerato ne l'attività - per così dire - diretta ne quella "parallela" (si può dire di clonazione?) di Mehano. Se poi aggiungiamo che qualcosa potrebbe anche essere passata anche per RR-Como direi che il quadro è plausibile. ;-)

Francesco
Francesco Zezza.

Rivarossi (Made in Italy) ... FOREVER!!!
FastFranz

Avatar utente
 
Messaggi: 768
Iscritto il: 20 apr 2012, 14:30
Località: Caput Mundi

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda Tricx » 20 mag 2018, 13:53

Talgo49 ha scritto:....vengono mostrati carri che sono esattamente la versione in scala 0 di classici modelli in H0 mentre nel testo si avvisa che le livree effettivamente prodotte saranno diverse. ... la cosa si è ripetuta su tutti i cataloghi della scala 0. Se Rivarossi ha effettivamente prodotto questi carri come mai non ne aveva una foto?
.... riproduce un carro del tutto inusuale al punto che anche nel catalogo AHM è dichiarato di futura produzione...


Condivido in pieno tali osservazioni, che corrispondono esattamente a quanto avevo pensato anch'io, vedendo i documenti postati da Berto, anche se poi non ho avuto il tempo di scriverlo in concreto.

Secondo me, tale particolare scala, per le sue dimensioni, era giocoforza legata ad un possibile "bacino di utenza" molto ristretto, in particolare da noi ed in Europa e forse un pò meno in America.
Da ciò probabilmente discendeva che la quasi totalità della "possibile" produzione, tranne pochissimi articoli concentrati in particolare sulle locomotive, che potevano attirare singoli appassionati interessati a determinati modelli ( più che altro per collezionismo-esposizione ), poteva essere disponibile per eventuali interessati solo su prenotazione e forse al limite anche con personalizzazioni a richiesta del cliente, se l'ordinativo poteva avere una certa consistenza.

Quanto a Mehano, pongo una domanda preliminare: questa si è cimentata anche nelle produzioni in scala N e in scala Zero ?

Un saluto a tutti.
Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1848
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda FastFranz » 20 mag 2018, 18:20

Ciao,

questa si è cimentata anche nelle produzioni in scala N e in scala Zero ?


In ENNE senza meno (io ho alcuni pezzi) ma poi ha lasciato, peccato perché non erano male. In 1:45 non saprei che dire.

Francesco
Francesco Zezza.

Rivarossi (Made in Italy) ... FOREVER!!!
FastFranz

Avatar utente
 
Messaggi: 768
Iscritto il: 20 apr 2012, 14:30
Località: Caput Mundi

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda Talgo49 » 20 mag 2018, 21:35

Tricx ha scritto:Quanto a Mehano, pongo una domanda preliminare: questa si è cimentata anche nelle produzioni in scala N e in scala Zero ?
Trovare documentazione sulla produzione Mehano si è, per me, rivelato praticamente impossibile. Da Internet sappiamo che la società Mehanotehnica nacque in Slovenia, allora parte della Jugoslavia, nel 1952 come fabbrica di giocattoli, evolvendo il suo nome prima in Tempo e poi nell'attuale Mehano. Nel 1991, alla morte del dittatore Tito la Slovenia divenne una repubblica indipendente e la Mehano continuò nella sua attività, di cui i modelli ferroviari erano solo una parte della produzione. Dopo alcuni anni di serie difficoltà la società dichiarò bancarotta nel 2008, continuando tuttavia la propria attività che dura tutt'oggi. Per il periodo di ;circa 40 anni in cui la produzione di Mehano fu contemporanea a quella Rivarossi non sono mai riuscito a trovare un solo catalogo originale Mehano; il mio personalissimo parere è che, essendo in quegli anni la Jugoslavia una dittatura comunista, non vi fosse un grande mercato per i trenini elettrici in patria e che, pertanto, la maggioranza dei modelli fosse prodotto come OEM per gli USA o l'Europa. In altre parole i prodotti Mehano apparvero soprattutto nei cataloghi di altre aziende (es, AHM).
Se qualcuno avesse dei cataloghi Mehano o conoscesse siti in cui trovarli, sarebbe cosa buona e giusta se li segnalasse.

Talgo49
Through the Rockies, not around them
Talgo49

Moderatore Globale
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 11 apr 2009, 10:22
Località: Orobia

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda berto75 » 23 mag 2018, 22:38

Arrivati finalmente i 2 carri AHM in scala 0 ordinati in America!! :yahoo: :yahoo:
Si tratta per la precisione di un flat car with crates ART.7301 della CHIGAGO ,MILWAUKEE AND ST.PAUL e di un caboose old west della WESTERN & ATLANTIC .
ragazzi che fascino [wub.gif] !! ma sono enormi ! (x) almeno rapportati alla scala H0 .
Ignoro se la jugoslava Mehano ci sia mai cimentata con modelli in scala 0, fatto sta che il flat car con carico di cassone in legno è [lupe.gif] MADE IN GERMANY ED è marchiato sul fondino MAXI POLA !!
Dunque è un ben più blasonato (rispetto a Mehano) prodotto teutonico.
SULLA CONFEZIONE COMPARE però anche il marchio RIVAROSSI :-o ED è riportato che tale prodotto era distribuito IN EUROPA da RR :shock: !!
ma chi li ha mai visti tali carri in vendita da noi ??? :? :?
Mentre il caboose senza scatola (o meglio la scatola AHM del tutto analoga a quella del flat car c'era , ma era strappata incompleta senza tappi laterali e danneggiata in modo irrecuperabile l'ho quindi buttata via ) è COMUNQUE PERFETTAMENTE CONSERVATO ma è completamente anonimo nel senso che non compare sul fondino [lupe.gif] alcuna scritta e marchio :? .
Dalla fattura ho come l'impressione che sia un prodotto rivarossiano nel senso che ha finiture tipicamente rivarossiane del tutto analoghe al fratellino minore :lol: in scala H0 (VEDI FOTO SOTTO) ma la paternità reale del modello al momento mi è sconosciuta.
Voi che ne pensate ?
Anche questo caboose è un Maxi Pola ?
Ma allora perché non è marchiato anche lui Maxi Pola sul fondino come il flat car ? mistero [ph34r.gif] !!
Ora comincio a capire alcune cose ,nel senso che se questi carri erano prodotti in Germania QUESTO spiegherebbe perché tali codici non compaiono sul libretto del cinquantenario RR.
RR è COMUNQUE implicata in qualche modo dato che i codici ,almeno guardando l'opuscolo AHM IN SCALA 0 , sono gli stessi che compaiono sul catalogo RR!
PROBABILMENTE SI TRATTA di una collaborazione tra RR e Maxi Pola (analoga a quella tra RR e la teutonica TRIX .)
Quante cose ci sono ancora da scoprire E CHIARIRE !! :shock:
GIOCOSI -4- berto75
Allegati
scatola ahm 0 scale.jpg
DESCRIZIONE ARTICOLO 7301.jpg
QUESTO ARTICOLO è made in Germany , presumo però si intendesse Germania Ovest ??
DSCN8723.JPG
SULLA FIANCATA SCATOLA SONO PUBBLICIZZATI ALCUNI MODELLI DI LOCO RR IN SCALA 0 A CUI TALI CARRI ANDAVANO ABBINATI COME COMPLEMENTO
retro scatola.jpg
RETRO CONFEZIONE
rivarossi maxi pola.jpg
sulla testata della confezione è SPECIFICATO TALE PRODOTTO è DISTRIBUITO DA RR
flat 0 scale.jpg
maxi pola 0 scale.jpg
particolare maxi pola.jpg
dettaglio de carrello e alcuni particolari del carro
carrello maxi pola.jpg
fondino maxi pola.jpg
il flat car è marchiato POLA MAXI sul fondino !!
berto75

 
Messaggi: 2171
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda berto75 » 23 mag 2018, 22:50

ECCO LE FOTO del caboose della WESTERN & ATLANTIC [lupe.gif]
è possibile possa essere un modello RR ?
Allegati
cab 0 scale.jpg
caboose old west AHM della WESTERN & ATLANTIC in scala 0.
caboose 0 scale.jpg
DSCN8760.JPG
TESTATA del caboose old west in scala 0.
confronto cab.jpg
confronto caboose.jpg
le foto evidenziano le differenti proporzioni tra il modello anonimo in scala 0 e quello RR in scala H0
imperiale caboose 0 scale.jpg
imperiale del caboose AHM in scala 0
fondino caboose 0 scale.jpg
sul fondino del caboose AHM in scala 0 non compare nessun marchio o scritta il carro è semplicemente anonimo….
berto75

 
Messaggi: 2171
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda Tricx » 24 mag 2018, 13:44

Ciao Berto... :lol: :lol: penso che devi uscire di casa Tu, per far posto a 'sta roba...! :lol: :lol:

Quanto al carro "flat", mi pare plastica colorata nella massa.... o mi sbaglio ?
E il caboose ? Mi pare anche lui vero ?

Ovviamete mi riferisco alle carrozzerie, perchè i sottocassa è chiaro che lo siano .

Sempre riguardo al caboose, mi pare che l'andamento del tetto dell'altana ( scala 0) ( ma, a ben guardare, anche tutto il resto del tetto ), sia più curvilineo di quello del "normale" caboose RR scala H0, sia nella conformazione originaria, sia in quella (da Te fotografata) surrettiziamente "etichettata" Pocher.

"Giganteschi" saluti.... scala 0.... :lol:
Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1848
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda berto75 » 24 mag 2018, 17:14

Tricx ha scritto:Ciao Berto... :lol: :lol: penso che devi uscire di casa Tu, per far posto a 'sta roba...! :lol: :lol:

Quanto al carro "flat", mi pare plastica colorata nella massa.... o mi sbaglio ?
E il caboose ? Mi pare anche lui vero ?

Ovviamete mi riferisco alle carrozzerie, perchè i sottocassa è chiaro che lo siano .
"Giganteschi" saluti.... scala 0.... :lol:
Riccardo.


purtroppo hai ragione sullo spazio ..... (46) giganteschi carri = giganteschi problemi di rimessaggio (x) ma perché non sono nato in un castello (46) (46) ?
Confermo che il flat car con cassone di legno è interamente di plastica marrone colorata nella massa solo le scritte laterali sono ovviamente tampografate in bianco e neanche molto bene per la verità ….mentre il caboose mi pare verniciato di rosso ,infatti sulla sottile fiancata dell'imperiale ci sono delle lievissime sverniciature che mettono in evidenza un diverso colore quello della plastica (arancina ? )del carro vedi foto sotto .
il caboose mi pare un po' più raffinato come esecuzione infatti , verniciatura a parte, anche gli assi delle ruote sono interamente di metallo ,mentre quelli del flat car sono in plastica paiono più economiche..

certo che nell'immenso calderone :lol: del mercato americano salta proprio fuori di tutto :-o :-o !!
-4- berto75
Allegati
frecce.jpg
queste minime tracce di sverniciatura evidenziano un diverso colore credo che il carro sia verniciato di rosso
berto75

 
Messaggi: 2171
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda berto75 » 25 mag 2018, 13:40

Ho fatto una veloce ricerca su Maxi POLA ho trovato un sito tedesco :yahoo: che CONFERMA questa collaborazione :shock: tra LA CASA COMASCA E LA teutonica Pola per quanto riguarda i modelli di carri merci USA in scala 0 .
DIGITATE: Pola 0 Gauge- binnsroad .co.uk.
iL SITO SOPRA EVIDENZIA poi delle scatole di binari in scala 0 CON IL DOPPIO LOGO RIVAROSSI (IN CORSIVO) E MAXI POLA , quindi deve essere stata una collaborazione molto stretta !
NON CONOSCEVO QUESTA PRODUZIONE POLA EUROPEA in scala 0 di cui parla il sito ! che belle locomotive !
sorpresi -4- berto75
Allegati
riv pola maxi 0 gauge.jpg
foto tratta dal sito tedesco Pola 0 Gauge- binnsroad .co.uk. CHE EVIDENZIA UNA CONFEZIONE DI BINARI CON IL DOPPIO LOGO RR-MAXI POLA!
berto75

 
Messaggi: 2171
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda merlotrento » 25 mag 2018, 15:33

Pola Rivarossi per scala 0
Questo?
https://www.ingomoegling.de/history.html
merlotrento

Avatar utente
 
Messaggi: 696
Iscritto il: 1 apr 2011, 21:05

PrecedenteProssimo

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti