Foto modelli rivarossi in scala 0



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda berto75 » 28 apr 2018, 22:49

sul sito metropolitrain segnalato sulla pagina Rivarossi scala 0 vedi http://www.metropolitrain.com/o-rivarossi.html appaiono le foto di queste carrozze old west in scala 0 della RR ,non sono foto tratte da un catalogo RR almeno da quel che mi risulta , del resto i modelli sono fotografati con un angolazione LEGGERMENTE diversa ma allora da dove cavolo sono state prese [ph34r.gif] ? Sono foto di prototipi ?
Anche qui le carrozze hanno il gancio della scala 0 le catenelle alla testata paiono vere e incurvate più in giù proprio come i modelli in scala 0 fotografati sul catalogo RR.
mah che stranezze .... :roll:
-4- berto75
Allegati
0 scale rivarossi.jpg
foto di una "presunta" carrozza RR old west in scala 0 riportata sul sito metropolitrain
berto75

 
Messaggi: 2193
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda Massimo » 29 apr 2018, 9:56

e a conferma del turbamento di berto75 non dimentichiamoci anche la scatola di montaggio che, a guardare la completezza e la professionalità della fattura, sembra proprio vera...
Trovo assolutamente improbabile (e a smentita di quanto affermato da me poco sopra) che oltre a piazzare per "0" carrozze in H0 ne avessero anche costruito la scatola.
Allegati
Cat_79_124 O 14.jpg
la scatola di montaggio delle carrozze, dal cg 1979
Massimo

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 1723
Iscritto il: 17 mar 2009, 9:39

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda FastFranz » 29 apr 2018, 11:20

Ciao,

Ecco la mia BR80 (da sola è con la "omologa" in scala 1:160 di Arnold, credo ...) che, come praticamente tutto il mio materiale, "dorme" a Roma.

Ho qualche perplessità sul biellismo (a mio dodo di vedere si tratta in alternativa di un modello "semplificato", e conoscendo RR potrebbe starci, o incompleto) specie confrontandolo [lupe.gif] con quello della "piccoletta". La marcia è inappuntabile - sempre relativamente all'età! - ma le viti dei biellismi richiedono verifiche frequenti (tendono ad allentarsi).

DSCF4233.JPG
Loco BR80


DSCF4232.JPG
Scala 0 e scala N


e già che ci siamo ...

DSCN0057.JPG
"Cerchio" completo, 12 pezzi. Scatola originale


RR - Western Cabina di Controllo_A.JPG
Posto di blocco "Old West"


Francesco
Francesco Zezza.

Rivarossi (Made in Italy) ... FOREVER!!!
FastFranz

Avatar utente
 
Messaggi: 769
Iscritto il: 20 apr 2012, 14:30
Località: Caput Mundi

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda Massimo » 29 apr 2018, 12:33

...e dunque il binario "0" Rivarossi (DOC) ha 21 traversine...
contro le (circa) 29 di un binario H0.
Leggendo e contando le traversine delle carrozze Old West in questione mi pare, scansione permettendo, siano appunto 29
Massimo

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 1723
Iscritto il: 17 mar 2009, 9:39

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda FastFranz » 29 apr 2018, 19:59

Ciao,

Francamente a questo non avevo mai fatto caso ma, ripensando ed andando a memoria, credo che le traversine siano effettivamente più rade.

Francesco
Francesco Zezza.

Rivarossi (Made in Italy) ... FOREVER!!!
FastFranz

Avatar utente
 
Messaggi: 769
Iscritto il: 20 apr 2012, 14:30
Località: Caput Mundi

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda berto75 » 30 apr 2018, 0:23

FastFranz ha scritto:Ciao,

Ecco la mia BR80 (da sola è con la "omologa" in scala 1:160 di Arnold, credo ...) che, come praticamente tutto il mio materiale, "dorme" a Roma.

Ho qualche perplessità sul biellismo (a mio dodo di vedere si tratta in alternativa di un modello "semplificato", e conoscendo RR potrebbe starci, o incompleto) specie confrontandolo [lupe.gif] con quello della "piccoletta". La marcia è inappuntabile - sempre relativamente all'età! - ma le viti dei biellismi richiedono verifiche frequenti (tendono ad allentarsi)

Francesco

Caro Franz complimenti fantastica la tua torre di controllo old west è veramente un pezzo raro [lupe.gif] (13) (13) !!
effettivamente la tua loco è una versione semplificata (ma non per questo meno interessante e bella [wub.gif] !!) A quanto pare fu prodotta da RR( almeno stando alle foto dei cataloghi )come modello da inserire nelle confezioni iniziali di avvio ART. 7015 E ART. 7016.
Quanto AI BINARI RR DELLA SCALA 0 non conosco le loro caratteristiche non avendoli mai avuti :cry: (possiedo solo quelli lima in scala 0) e purtroppo mi sa che sarò proprio costretto a cercarli SE VOGLIO FAR CIRCOLARE la loco Genoa RR in scala 0 che ho appena acquistato per il compleanno di mio padre ,poiché AHIMè :-x ho appena scoperto che detta loco deraglia (x) (PER LA PRECISIONE IL CARRELLO ANTERIORE) PERCORRENDO le curve lima presumo questo avvenga perché le curve in scala 0 della lima hanno un raggio di curva più stretto di quelle RR ......il carrello infatti non mi sembra abbia difetti mah !
(46) (46) (46) lo sentivo che a imbarcarmi in questo acquisto fuori scala mi sarei complicato la vita.....e pure non ho i vagoni giusti ,ma da americanista come potevo resistere alla sirena di una vaporiera old west ? speriam bene.....
-4- a tutti berto75
Allegati
SCALA 0 SEMPLIFICATA.jpg
la loco a vapore tedesca a 3 assi era prodotta anche con biellismo semplificato come quella dell'amico Franz.
berto75

 
Messaggi: 2193
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda FastFranz » 30 apr 2018, 9:42

Ciao,

Ringrazio :oops: per i complimenti! Sulla torre si vedono i segni dei "maltrattamenti" precedenti (sulle parti ricostruite il mordente, con cui ho trattato il legno, ha fatto meno presa e sono rimaste più chiare).

Veniamo ora alle rotaie: ho anche uno "start-set" Lima in 1:45 posso dire che le curve non mi sembrano (andando sempre ad occhio e memoria ...) così più strette rispetto ad RR.

Va però detto che l'unica mia prova è stata quella di far andare la BR80 sul binario "vicentino": nessun problema ma non mi stupisce più di tanto visto il ridotto "passo" della piccola vaporiera tedesca (cui spero, prima o poi, di dare almeno un paio di carri da trainare ...)e su quel binario girano, in parata, le carrozze passeggeri che in "0" sono davvero enormi.



Attento, piuttosto, a posizionare bene in piano i binari (con le scarpette ben inserite: addirittura il peso del convoglio tende ad allontanarle (x) ) che, parlo dei Lima, mi sembrano abbastanza "leggerini" (vedi, più sopra, considerazioni sulle traversine) ;-) .

EDIT: a tale proposito Lima forniva delle "clips" (in foto in alto a sinistra) ...

Lima_2.jpg
Clips e documentazione varia


... per migliorare la tenuta degli innesti dei binari. Purtroppo non ne ho a sufficienza (posso coprire solo i binari del kit di partenza, che prevede DUE rettilinei soli) e questo mi crea qualche difficoltà. Specie sul marmo scivoloso del salone ... (x) (x) (x)

Francesco
Francesco Zezza.

Rivarossi (Made in Italy) ... FOREVER!!!
FastFranz

Avatar utente
 
Messaggi: 769
Iscritto il: 20 apr 2012, 14:30
Località: Caput Mundi

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda Max 851 » 30 apr 2018, 15:36

Non vorrei sbagliare, ma tanto tempo fa mi è capitato tra le mani un pezzo di binario Lima "0" e mi sembra di ricordare che le rotaie fossero le stesse del binario H0, quindi decisamente troppo piccole e fuori scala. Forse sarà per questo che la Genoa deraglia?
Massimiliano
Max 851

 
Messaggi: 857
Iscritto il: 6 gen 2013, 18:12

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda FastFranz » 30 apr 2018, 17:37

Ciao,

NON so, però la BR80 sui binari Lima viaggia senza difficoltà. Sottolineo nuovamente, però, la facilità con cui detti binari si ... "sfilano". (x)

Francesco
Francesco Zezza.

Rivarossi (Made in Italy) ... FOREVER!!!
FastFranz

Avatar utente
 
Messaggi: 769
Iscritto il: 20 apr 2012, 14:30
Località: Caput Mundi

Re: Foto modelli rivarossi in scala 0

Messaggioda berto75 » 1 mag 2018, 22:31

Grazie Franz per i tuoi consigli :smile: e complimenti per il tuo bellissimo filmato con il convoglio lima passeggeri in scala 0 [09.gif] !
certo che le carrozze passeggeri in scala 0 sono veramente mastodontiche ....solo 2 di esse mi occuperebbero (x) mezza vetrina!
anch'io ho le clips di metallo lima per l'unione dei binari lima in scala 0 (limitatamente a un ovale come te) e hai ragione senza le clips tali binari si aprono facilmente essendo, come ha osservato giustamente l'amico Max, il profilato delle rotaie e le giunzioni quelle della scala H0 !!
IN SOSTANZA confermo quanto detto dall'amico Max , cioè lima ha utilizzato lo stesso profilato dei binari in scala H0 (e le stesse giunzioni !) e li ha semplicemente distanziati nella larghezza del binario in scala 0 ovviamente fissandoli sopra traversine di plastica in scala 0!!
I binari lima in scala 0 li ho posati sopra il tappeto della mia cameretta (un semplice ovale con 2 rettilinei per lato )e quindi anche se non metto le clips tendono ad aprirsi di meno infatti il tappeto sotto fa più attrito di quanto non accada sopra un pavimento liscio (figuriamoci se pure lucidato!)
NON ho ancora capito se il carrello anteriore della Genoa sulle curve lima (in rettilineo nessun problema) deragli (46) per un difetto del medesimo (ma a me pare a posto se lo muovo a mano si sposta normalmente a destra e a sinistra senza intoppi ) o per la sottilezza del profilato o del fungo della rotaia lima ,in teoria questo è possibile , però devo dire che l'altra mia loco RR tedesca diesel bordeaux della DB a 2 assi (le cui foto ho postato all'inizio di questo stesso thread) sulle curve lima in scala 0 circola e fila perfettamente anche a tutta velocità senza il minimo problema (come del resto la BR80 dell'amico Franz).
Per questo ipotizzo possa essere magari un problema di raggio del binario lima forse un pò più stretto di quello RR .
su e bay tedesco ho trovato un venditore che propone un cerchio di 12 curve RR in scala 0 ottimamente tenute a compralo subito a 22 euro (senza scatola) più spedizione un prezzo comunque ragionevole quindi a questo punto ,dato che ho 2 loco RR in scala 0 mi conviene acquistarle ...poi vi farò sapere come andrà la Genoa sulle sue curve .
AH !CHE THRILLER [ph34r.gif] !
Appena posso posterò foto della Genoa buona serata a tutti




Max
berto75

 
Messaggi: 2193
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

PrecedenteProssimo

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Andrea F Ferrari e 5 ospiti