PLA: ma al vero esiste ancora??



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

PLA: ma al vero esiste ancora??

Messaggioda Dario 1957 » 12 set 2010, 0:10

Fra le foto dei fabbricati RR manca quella,se mai è stata pubblicata da RR(ma io non l'ho mai vista)del VERO p.l. di Cosio-Traona:qualcuno ha una foto e si sa se esiste ancora??oggi molti PL si sà sono stati aboliti e bypassati con viadotti o sottovia. (22)
con gli amici del nostro gruppo sere fa ci chiedevamo come mai il casello è così piccolo(non come scala,ma come dimensioni) rispetto al nuovo casello prodotto da Hornby,fra l'altro tipologicamente diverso ma del quale ho intravisto qualche esemplare al vero su varie foto.
saluti con luce rossa e ventolina... (12)
Dario 1957

 

Re: PLA: ma al vero esiste ancora??

Messaggioda Karolus » 12 set 2010, 19:39

Dario 1957 ha scritto:Fra le foto dei fabbricati RR manca quella,se mai è stata pubblicata da RR(ma io non l'ho mai vista)del VERO p.l. di Cosio-Traona:qualcuno ha una foto e si sa se esiste ancora??oggi molti PL si sà sono stati aboliti e bypassati con viadotti o sottovia. (22)
con gli amici del nostro gruppo sere fa ci chiedevamo come mai il casello è così piccolo(non come scala,ma come dimensioni) rispetto al nuovo casello prodotto da Hornby,fra l'altro tipologicamente diverso ma del quale ho intravisto qualche esemplare al vero su varie foto.
saluti con luce rossa e ventolina... (12)


Sul catalogo RR 1975 leggo distintamente solo i chilometri interi della progressiva: 12.

Sul Fascicolo Linea n° 26 di RFI figura un PL alla progressiva chilometrica 12 + 141, a 134 metri dal fabbricato viaggiatori di Cosio - Traona.

Potrebbe essere quello.

Il modello RR ce l'ho, ma è distante circa 600 km (quasi quanto il PL vero, se esiste ancora!)

Saluti ... con augurio di luce spenta e ventolina ferma.

Carlo
Karolus

 
Messaggi: 316
Iscritto il: 3 apr 2010, 13:42

Re: PLA: ma al vero esiste ancora??

Messaggioda Dario 1957 » 14 set 2010, 12:46

Mi è venuto in mente che in uno dei numeri di H0 gemellato con Italmodel,c'erano le foto dei Fabbricati e forse,forse,anche del PL...ma sono passati 45 anni!! (5)
Dario 1957

 

Re: PLA: ma al vero esiste ancora??

Messaggioda Karolus » 15 set 2010, 20:03

Ho passato in rassegna numeri di H0 Rivarossi (dal sito RR Memory), Manuale dei Tracciati ed. 1967, cataloghi ma la progressiva non si riesce a leggere.
Però ho scovato, su un altro forum, una riproduzione del manuale d'istruzioni del 5101. Anche guardando la sola riproduzione in formato ridotto, senza scaricare da ImageShack, si legge distintamente "... riproduzione ... di quello posto nell'ambito della stazione di Cosio - Traona, al km 12 della linea ..."
Se guardiamo dall'alto con Google, l'unico PL che si vede ora nei dintorni è proprio ad un centinaio di metri dal fabbricato di stazione, lato Sondrio: è nell'ambito della stazione, tant'è vero che ne attraversa ambo i binari; quindi sarebbe del tutto naturale che sulla facciata del casello perpendicolare alla strada ci fosse l'indicazione della stazione. Come infatti è sul modello Rivarossi.
In realtà dalla foto aerea il casello non si vede, ma potrebbe essere stato demolito in occasione dell'allargamento del lato destro strada allo sbocco sulla SS 38.
La mia conclusione, quindi, è che il PL esiste tuttora, seppure privato del casello.
Saluti

Carlo
Allegati
pla1400vo3.jpg
pla1400vo3.jpg (22.51 KiB) Osservato 1526 volte
cosio-traona.jpg
cosio-traona.jpg (141.04 KiB) Osservato 1526 volte
Ultima modifica di Karolus il 28 feb 2011, 21:27, modificato 2 volte in totale.
Karolus

 
Messaggi: 316
Iscritto il: 3 apr 2010, 13:42

Re: PLA: ma al vero esiste ancora??

Messaggioda ACrisafulli » 15 set 2010, 20:49

Caro Giorgio e tutti,
la citazione cercata è: In vetrina. Le nostre stazioni, in HO Rivarossi, 11 (1965), n. 68, pp. 3864-3866.
Nell'articolo ci sono le fotografie dei veri FV e MM (ristampate nel Manuale dei tracciati e dei circuiti elettrici; quindi visibili agevolmente dato che è nel sito) ma non quella del PL. Servirebbe un'indagine tra i feramatori attivi negli anni Sessanta, e penso che le immagini salterebbero fuori.
Cordialità, Alessandro Crisafulli
ACrisafulli

 
Messaggi: 75
Iscritto il: 9 apr 2010, 22:11

Re: PLA: ma al vero esiste ancora??

Messaggioda Dario 1957 » 15 set 2010, 23:44

Io ho il modello ,la progressiva ve la darò domani...
il casello lo metterò sul mio plastico ma devo solo cercarlo nella scatola dei fabbricati...
Dario 1957

 

Re: PLA: ma al vero esiste ancora??

Messaggioda Dario 1957 » 20 set 2010, 23:11

Il tempo di trovare il casello(nella stanza dei treni fa ancora caldo!!):la progressiva esatta riportata dalla decal è: 12+132 ...
precisi saluti
(1)
Dario 1957

 

Re: PLA: ma al vero esiste ancora??

Messaggioda Karolus » 21 set 2010, 20:03

Cioè nove metri di differenza!

O la strada è stata spostata di altrettanto (ma dalla foto aerea lo escluderei), o la chilometrazione è stata rifatta (possibile).

O la progressiva l'ing. Rossi se l'è in parte inventata (perché no? sul foglietto di istruzioni si parla solo di km 12!)

Saluti mutanti.

Carlo
Karolus

 
Messaggi: 316
Iscritto il: 3 apr 2010, 13:42

Re: PLA: ma al vero esiste ancora??

Messaggioda Karolus » 22 set 2010, 19:04

Ieri sera non ho fatto attenzione a un particolare: 12+132 è la progressiva chilometrica del casello, non del PL!
A nove metri di distanza verso Sondrio, quindi con progressiva 12+141, ritroviamo proprio l'asse della strada che interseca la ferrovia, quindi l'asse del PL!
Questo, naturalmente, supponendo che il casello fosse situato a SW rispetto al PL e che sia stato demolito per allargare la strada secondaria.

Et de hoc satis.

K.
Karolus

 
Messaggi: 316
Iscritto il: 3 apr 2010, 13:42


Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron