RIVAROSSI SCATOLE AMERICANE



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

RIVAROSSI SCATOLE AMERICANE

Messaggioda berto75 » 22 giu 2017, 22:38

Recentemente su e bay usa era in asta questa bellissima confezione LIONEL contenente un convoglio americano rivarossi le cui foto del venditore posto a titolo puramente documentario .
mi sarebbe piaciuto prenderla, il prezzo di partenza era circa 250 dollari, tutto sommato ragionevole, ma le spese di importazione e spedizione avrebbero fatto lievitare troppo il prezzo . :-(
certo che il fascino di queste scatole Lionel Rivarossi era incredibile !! [wub.gif]
buona serata a tutti berto75
Allegati
scatola lionel rr.jpg
scatola lionel rivarossi.jpg
loco rivarossi lionel.jpg
loco rivarossi.jpg
binari rivarossi lionel.jpg
conf.lionel.jpg
confezioni lionel.jpg
lionel scatola.jpg
berto75

 
Messaggi: 2172
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: RIVAROSSI SCATOLE AMERICANE

Messaggioda davscarna » 23 giu 2017, 20:08

Che io sappia la Lionel ha sempre prodotto in scala S (1:64) e 0 americana (1:48). Per lei era di importanza vitale appoggiarsi ad altri importatori. Questo set però, è molto in là con gli anni...per caso si sà l'anno di produzione?
davscarna

 
Messaggi: 218
Iscritto il: 16 dic 2015, 14:34

Re: RIVAROSSI SCATOLE AMERICANE

Messaggioda berto75 » 23 giu 2017, 23:18

ciao davscarna il venditore americano data nel 1957 questo set Lionel -Rivarossi .
l'oggetto in asta è andato invenduto con 0 offerte .
nel caso ti interessasse digita Lionel 1957 H0 box set #5701 'Illinois central' LNIB.
il venditore è kaminihaha e il numero dell'oggetto è 332266886770.
al cambio 249 dollari equivalgono circa a 223 euro più 40 euro di spedizione più (46) le spese di importazione che equivalgono a 1/3 (x) del valore dell'oggetto pagato quindi sui 75 euro circa insomma un bel salassetto.....
buona serata a tutti berto75 -4-
berto75

 
Messaggi: 2172
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Re: RIVAROSSI SCATOLE AMERICANE

Messaggioda Talgo49 » 24 giu 2017, 0:00

Premesso che Lionel non ha mai prodotto in scala S, per quanto riguarda la scala H0 bastava guardare qui http://www.rivarossi-memory.it/Altre_Ma ... arrara.htm e qui http://www.rivarossi-memory.it/Altre_Ma ... o_1957.htm

Talgo49
Through the Rockies, not around them
Talgo49

Moderatore Globale
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 11 apr 2009, 10:22
Località: Orobia

Re: RIVAROSSI SCATOLE AMERICANE

Messaggioda Tricx » 24 giu 2017, 11:42

Veramente bellissime e interessanti le confezioni Lionel postate da Berto...!

Leggendo i vari articoli sul Sito, mi pare di aver capito che quelle "scatole" ( parlo dei confezionamenti... non del contenuto ), fossero prodotte in America.... e questo mi pare anche logico, dal momento che non aveva senso sprecare peso e spazio per i confezionamenti dei singoli pezzi e incidere quindi pesantemente sui costi ed oneri vari del trasporto.
Quindi l'esportazione dei prodotti avveniva in questi casi con grossi scatoloni "cumulativi" contenenti un certo numero di pezzi "sciolti".
Del resto erano commercializzati con nome e marchi degli importatori americani ( ai quali eventualmente accanto poteva o meno compariore anche il nome Rivarossi ).
Ovviamente invece diverse sono state le situazioni in cui la casa comasca ha espoprtato direttamente i propri prodotti col suo nome ed i suoi confezionamenti.

Tornando alle scatole postate da Berto, non si può fare a meno di osservare la grande somiglianza tra le stesse e la prima "scatola rossa con finestra" di Rivarossi di inizi anni '60 ( per me la più bella...), alle quali evidentemente quest'ultima è stata ispirata....
Del resto all'epoca dei rapporti con Lionel le scatole di Rivarossi erano diverse essendo ancora quelle degli anni '50, nelle loro varie evoluzioni e modificazioni...

Un saluto a tutti.
Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1848
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: RIVAROSSI SCATOLE AMERICANE

Messaggioda Talgo49 » 24 giu 2017, 15:09

Le scatole della confezione di Berto75 erano le scatole standard usate da Lionel per la scala H0 ed erano abbastanza simili, per via della finestra, alle coeve scatole Lionel nelle scale maggiori.
E' importante notare che Lionel proponeva i modelli, sia Rivarossi che poi Athearn, come prodotti propri, con al massimo un breve accenno ad una collaborazione con Rivarossi, mentre Aristocraft prima e AHM poi dichiaravano anche sulle scatole che il modello era di produzione Rivarossi. Questo perchè Lionel era per sua natura un fabbricante mentre Aristocraft e AHM era solo importatori e distributori.

Talgo49
Through the Rockies, not around them
Talgo49

Moderatore Globale
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 11 apr 2009, 10:22
Località: Orobia

Re: RIVAROSSI SCATOLE AMERICANE

Messaggioda Tricx » 25 giu 2017, 21:37

Grazie a Talgo per le sue puntuali e illuminanti precisazioni che confermano e corroborano più nello specifico il discorso in precedenza da me svolto in maniera più generica.

Ovviamente presumevo che quelle scatole fossero farina del sacco di Lionel, e Talgo ce ne ha dato formale conferma, il che conferma altresi, anche in virtù della successione cronologica degli eventi, che quelle "scatole americane" siano state le ispiratrici per Rivarossi delle famose scatole rosse con finestra di quest'ultima.
Un saluto a tutti.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1848
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: RIVAROSSI SCATOLE AMERICANE

Messaggioda Antonello Lato » 26 giu 2017, 11:53

Notavo come le due loco del disegno fossero proprio due modelli RR, la A FM/R e la L 280/R

Antonello
Antonello Lato

Avatar utente
 
Messaggi: 212
Iscritto il: 21 apr 2009, 11:45
Località: Pescara

Re: RIVAROSSI SCATOLE AMERICANE

Messaggioda Talgo49 » 26 giu 2017, 15:28

In effetti tutto il materiale rotabile proposto da Lionel nel 1957, quando iniziò l'avventura in H0, era di produzione Rivarossi. Vedi qui http://www.rivarossi-memory.it/Altre_Ma ... arrara.htm

Talgo49
Through the Rockies, not around them
Talgo49

Moderatore Globale
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 11 apr 2009, 10:22
Località: Orobia

Re: RIVAROSSI SCATOLE AMERICANE

Messaggioda Tricx » 26 giu 2017, 15:59

Tra l'altro, volevo fare notare che anche l'interno di quelle scatole, è anch'esso caratterizzato dalla culla di cartone giallino ritagliata sulla esatta sagoma e contorni dei modelli, esattamente come le scatole poi adottate da Rivarossi agli inizi del 1960.
-4- a tutti.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1848
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Prossimo

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti