NonsoloRR



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

NonsoloRR

Messaggioda Tricx » 20 lug 2016, 19:55

Questo discorso prende le mosse dal precedente quasi omonimo "NonsoloRivarossi", ( il cui rimando diretto, per comodità metto qui: viewtopic.php?f=53&t=4646 ), nel quale avevo descritto e si era discusso di queste:
Nuovi Trenini vari 010 Duplicato ridotto.jpg


Qui il titolo ( parzialmente modificato dal precedente, anche per le ragioni di cui sotto ), è anche dovuto al fatto che la Rivarossi con la sua ampia gamma di locomotive americane imponenti e bellissime aveva sicuramente contribuito ad accendere in me un interesse particolare per quelle ferrovie e per quei mezzi che non potevo certo vedere tutti i giorni con i miei occhi dal vero....
Dunque da Rivarossi è venuta la "scintilla"...

Ho quindi scisso il discorso con questo nuovo argomento, così da permetterne il più agevole spostamento nella sezione più adatta, possibilmente una volta completate le operazioni di "trasloco" presso il nuovo Forum. Nel nostro attuale Forum, la sua collocazione più giusta sarebbe stata effettivamente "Scala H0: Discussioni varie...", ma mi sono permesso di postare qui, in quanto questa sezione dovrebbe, per logica, sicuramente "salvarsi".... mentre le altre, nonostante le recenti rassicurazioni di cui prendo positivamente atto, ancora non si sa con sicurezza a quale destino andranno incontro....

Dunque, a suo tempo, quando in un mercatino borsa scambio la mia attenzione era stata attirata dalle due "Fairbanks Morse" nei colori della "Santa Fè", che credevo Mehano ( in realtà lo erano effettivamente solo i telai e la parte meccanica ), ho notato insieme ad esse una serie di altre loco americane di marche varie, tutte senza scatola, che giacevano lì accanto.
Alla fine, dopo un pò di tira e molla, non ho saputo resistere alla tentazione e ho preso un pò in blocco...

Ora ve le mostro.

Model Power - Hong Kong; EMD GP 9
Nuovi Trenini vari 021 Duplicato ridotto.jpg

Nuovi Trenini vari 022 Duplicato ridotto.jpg

Nuovi Trenini vari 023  Duplicato ridotto.jpg

Nuovi Trenini vari 024  Duplicato ridotto.jpg



Non so come siano venute questa volta le foto allegate....!!! (46)
E' la prima volta che devo perdere tempo a "ridurre" le "dimensioni" delle immagini... [ops.gif]
Sarè uno dei primi "benefici" effetti della "trasmigrazione" ? (46) (46)

Comunque... -4- a tutti.
Riccardo
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1378
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: NonsoloRR

Messaggioda Tricx » 20 lug 2016, 20:35

Vado avanti, ma per me postare foto è diventato molto più complicato,lungo e faticoso...!!! :evil:

Unità B "Dummy" (folle) della loco denominata "Shark nose"
Nuovi Trenini vari 025  Duplicato ridotto.jpg

Nuovi Trenini vari 026  Duplicato ridotto.jpg


Era comercializzato, mi pare, Model Power, ma sulla parte inferiore del cassone tra i carrelli compare il logo Roco Made in Austria.

Saluti.
Riccardo
Ultima modifica di Tricx il 21 lug 2016, 2:01, modificato 2 volte in totale.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1378
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: NonsoloRR

Messaggioda Tricx » 21 lug 2016, 1:59

Confermo che è pallosissimo dover fare tutte le volte la procedura di riduzione, considerato che non voglio ridurre globalmente e definitivamente quelle già in memoria del mio computer...
quindi.... complicazioni assolute e assurde !!!

Andiamo avanti.
Kato - Japan ; ALCO C 425 Soithern Pacific
Nuovi Trenini vari 027  Duplicato ridotto.jpg

Nuovi Trenini vari 028  Duplicato ridotto.jpg

Nuovi Trenini vari 029  Duplicato ridotto.jpg

Nuovi Trenini vari 030  Duplicato ridotto.jpg


Devo dire che ha un funzionamento perfetto. Mi pare commercializzata anche come "Atlas".
-4- a tutti.
Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1378
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: NonsoloRR

Messaggioda Tricx » 21 lug 2016, 3:33

Aggiungo ancora qualcosa.

Life Like - E.M.D. G.P. 20
Nuovi Trenini vari 031  Duplicato ridotto.jpg

Nuovi Trenini vari 032  Duplicato ridotto.jpg


-4- a tutti.
Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1378
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: NonsoloRR

Messaggioda Tricx » 21 lug 2016, 9:26

Effetti della complicazione cose semplici..... due immagini in allegato si sono "perse".... :-x
.... le rimetto qui.

Sempre E.M.D. G.P.20 ( Life Like Made in China )
Nuovi Trenini vari 033  Duplicato ridotto.jpg

Nuovi Trenini vari 034  Duplicato ridotto.jpg


-4- a tutti.
Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1378
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: NonsoloRR

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 21 lug 2016, 16:19

Tricx ha scritto:Confermo che è pallosissimo dover fare tutte le volte la procedura di riduzione, considerato che non voglio ridurre globalmente e definitivamente quelle già in memoria del mio computer...
quindi.... complicazioni assolute e assurde !!!
Riccardo.


Francamente non vedo "tutta questa fatica"....anzi dovresti pure ritoccarle!
FotodiTricx.jpg


Forse non hai trovato il metodo più semplice per ridurle..... come lo fai?
Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3212
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: NonsoloRR

Messaggioda Tricx » 22 lug 2016, 23:19

Anzitutto complimenti, Oliviero, per il ritocco di quella foto ! Come ritocchi Tu... accidenti !
L'hai "evidenziata" magistralmente quella loco !

Comunque, per quanto mi riguarda, dovrei di certo cercare di fare foto con luce migliore... quello sì, così posso fare a meno di "perdermi" in operazioni "dispendiose"....

Per quanto riguarda le operazioni di "riduzione", probabilmente non ho adottato o "trovato" procedure più rapide...

Semplicemente ti dico che in precedenza fino a pochissimi giorni fa, allegavo le foto così come immagazzinate nel computer, scaricate dalla fotocamera digitale.... quindi con pochissimi "click"...

Adesso, ho dovuto:
- duplicare in copia le foto interessate su una memoria "esterna";
- rinominare le medesime, per evitare che gli "ordini" di riduzione delle stesse andassero a "colpire" anche le "originali", con lo stesso "nome";
- aprire una per una ogni copia rinominata su "Paint" e inserire le percentuali di riduzione larghezza e altezza;
Tra l'altro, all'inizio, non sapendo ancora bene quali proporzioni inserire, ho dovuto fare alcune prove e tentativi.
Infatti le prime foto le avevo "rimpicciolite" di più, mentre le successive e quella che hai ritoccato Tu, hanno avuto via via impostazioni ben più "grandi".

Solo a quel punto iniziavano finalmente le normali procedure di "allegazione" come sempre in precedenza fatto.
Ora, se si tratta di una foto o due.... vabbè, si può fare, non c'è particolare problema, ma se le foto sono ben di più.... come di solito ero abituato.... (46)
E' chiaro che se c'è un procedimento più rapido, che non comprometta le foto "originali", senza togliere loro attributi, definizione ecc., sono ben lieto di apprenderlo.

Un cordialissimo saluto.
Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1378
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: NonsoloRR

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 23 lug 2016, 17:27

Tricx ha scritto:Per quanto riguarda le operazioni di "riduzione", probabilmente non ho adottato o "trovato" procedure più rapide...
-----------------------
Adesso, ho dovuto:
- duplicare in copia le foto interessate su una memoria "esterna";
- rinominare le medesime, per evitare che gli "ordini" di riduzione delle stesse andassero a "colpire" anche le "originali", con lo stesso "nome";
- aprire una per una ogni copia rinominata su "Paint" e inserire le percentuali di riduzione larghezza e altezza;
.........................
E' chiaro che se c'è un procedimento più rapido, che non comprometta le foto "originali", senza togliere loro attributi, definizione ecc., sono ben lieto di apprenderlo.........Riccardo.

Basta solo razionalizzare le operazioni.
Naturalmente molto dipende dalla versione di Windows (e di Paint) che usi. I prodotti più recenti hanno diverse opzioni in più (ma a volte meno intuitive)
Come esempio ho usato il PC più vecchio di casa (ma è anche quello che uso più spesso) caricato con l'obsoleto W. Xp (x) :mrgreen: (x)
Ora le operazioni da fare sono solo QUATTRO
ESEMPIO.jpg
Come appare lo schermo del PC operativo

Apri la finestra della cartella dove ci sono le foto originali e affianca la schermata di Paint (a mezzo schermo)
1- trascina l'icona della foto (col tasto destro del mouse) in Paint
2 -Apri la tendina "immagine" e riduci alle percentuali volute (alla voce "allunga/inclina)"
3- Apri "Salva con nome"
Solitamente il PC va a cercare la stessa cartella da dove hai trascinato l'icona. Altrimenti scegli un'altra cartella).
4-aggiungi una semplice "z" davanti al nome del file...e salva: il nome è cambiato ed il PC pone il file, in ordine alfabetico, in fondo all'elenco. Quindi facilmente ritrovabile e senza il pericolo di sovrascrivere. In ogni caso se esistesse un nome uguale il PC ti avvertirebbe sempre con un messaggio: "Il file XXXX esiste già. Sostituirlo?". Ovviamente clicchi su NO e cambi il nome (basta aggiungere un secondo carattere. Es: z1
Riduci e modifichi tutte le foto che vuoi poi alla fine vai in fondo all'elenco, le selezioni col mouse e le trascini tutte in un'altra cartella (predisposta) o su un altro HD. Oppure utilizzi le opzioni "Taglia" nella cartella di origine ed "Incolla" nella cartella di destinazione
FACILISSIMO!
Come ho detto se usi versioni più recenti ad esempio il Paint di Windows7 (ma credo anche di Vista) aveve anche opzioni di fotoritocco. Se poi hai MS Office, può darsi che possiedi (senza saperlo) anche altri programmi di fotoritocco ad esempio "Microsoft Office Picture Manager" che permette modifiche di riduzione, luminosità e contrasto, colore, ritaglio, ruota e capovolgi, regolazione automatica e persino "correzione occhi rossi (ma questo non per i trenini! :lol: )
:mrgreen:
-4-
OLI
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3212
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: NonsoloRR

Messaggioda fabrizio » 26 lug 2016, 14:05

... Basta solo razionalizzare le operazioni.
Naturalmente molto dipende dalla versione di Windows (e di Paint) che usi. ...


inoltre, volendo spendere l'equivalente di due o tre carri, si può acquistare in rete un programma che consente di ridurre tutte le foto che selezioni in una sola volta.
e che non si limita a questo, basta imparare ad usarlo.
fabrizio romoli detto "faber"
senior citizen who plays with the true model train, constantly looking for new horizons
fabrizio

Avatar utente
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 8 giu 2009, 17:09
Località: pisa città

Re: NonsoloRR

Messaggioda berto75 » 29 lug 2016, 0:17

Tricx ha scritto:Confermo che è pallosissimo dover fare tutte le volte la procedura di riduzione, considerato che non voglio ridurre globalmente e definitivamente quelle già in memoria del mio computer...
quindi.... complicazioni assolute e assurde .

Condivido pienamente il pensiero e l'osservazione dell'amico Tricx , appena tornato dalle ferie trovo la (poco gradita :-( ) sorpresa dell'annuncio della fusione di Rmemory con Ferrovie.it. fusione che mi rende un po' sconcertato .
Non capisco poi perchè introdurre modifiche che complicano la vita agli utenti , quando prima l'inserimento delle foto era così semplice veloce e immediato!!
Ora al momento purtroppo non sono più in grado di postare foto o immagini :evil: :evil: , infatti la novità di dover ridimensionare le foto mi coglie del tutto impreparato e spiazzato :-( :-| , dato che finora non avevo mai usato il programma paint necessario per il ridimensionamento delle medesime che comunque ho rintracciato tra i programmi del mio pc .
Certo non sarà una cosa complicata (ma devo ancora impararlo e capire i vari passaggi ) sarà pure facile una volta imparato , ma bisogna tenere presente che non tutti i forumisti hanno le stesse abilità o conoscenze informatiche ,per molti questo cambiamento non costituisce certo un problema ,ma per chi, come me, che non ha una grande dimestichezza con l' informatica la cosa crea (sia pure temporaneamente) un grosso disagio!!
E poi ho guardato il sito Ferrovie.it nella sezione modellismo , senza nulla togliere al merito e alla validità di tale sito, mi sembra giusto esprimere una mia perplessità circa il fatto che nella sezione modellismo le sue regole forumistiche (ad esempio poche e piccole foto ,interventi brevi , molti dei quali tra l'altro mi paiono freddi e asettici ) sono a mio parere INCOMPATIBILI CON LO SPIRITO DI Rmemory .
Mi auguro si garantisca A Rmemory (e spero anche a ferramatori) il pieno rispetto delle loro peculiari caratteristiche o temo la qualità del sito rischi TERRIBILMENTE di impoverirsi .
Forse sarò visto come un disfattista pessimista per carità , ma mi sembra anche giusto esternare un timore (spero del tutto infondato) che certamente qualche altro utente condivide .Senza voler offendere nessuno,Le fusioni a mio avviso portano solo scocciature a chi è costretto a subirle.
Buona serata a tutti inquieti saluti Berto75
berto75

 
Messaggi: 1626
Iscritto il: 18 mar 2014, 20:37

Prossimo

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti