la mia cisterna SHELL - roberto SCOTTO



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

la mia cisterna SHELL - roberto SCOTTO

Messaggioda roberto SCOTTO » 12 feb 2012, 18:07

Cari Amici del Forum,
è la prima volta che scrivo in questo sito che mi ha fatto scoprire un mio carissimo Amico.
Molto semplicemente voglio trasmettervi la mia gioia di essere in possesso della fascinosa cisterna SHELL che vi mostro in allegato. La foto l'ho scattata personalmente con uno sfondo in tema.
Il modello mi è stato regalato per il Natale 2010 da un Amico di Genova. Il tutto, modello e confezione, in ottime condizioni.
Un saluto cordiale ed affettuoso a tutti!

roberto SCOTTO - La Spezia
Allegati
cisterna vintage Rivarossi - coll. R. Scotto.JPG
la mia cisterna SHELL
roberto SCOTTO

 
Messaggi: 71
Iscritto il: 12 feb 2012, 17:48

Re: la mia cisterna SHELL - roberto SCOTTO

Messaggioda Andrea F Ferrari » 12 feb 2012, 22:28

ciao Roberto e benvenuto nel forum !
Molto bella la tua cisterna e veramente ben conservata a quanto si può vedere ...

Buona serata ! ;-)
Andrea
Andrea F Ferrari

 
Messaggi: 367
Iscritto il: 18 dic 2010, 22:37

Re: la mia cisterna SHELL - roberto SCOTTO

Messaggioda Massimo » 13 feb 2012, 9:01

si, è vero, si tratta di un modello particolarmente ben conservato, specialmente le decals che di solito ingialliscono maledettamente.
...o si tratta di tampografie?...


rispetto ad altri modelli poi, i due loghi sono invertiti...
Allegati
shell.JPG
Massimo

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: 17 mar 2009, 9:39

Re: la mia cisterna SHELL - roberto SCOTTO

Messaggioda Giorgio » 13 feb 2012, 11:32

Direi che sono tampografie!
Ottimo, possiamo vedere il chiaro passaggio dalle decals del 1952 alle tampografie ... 1955 circa????
Giorgio

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2126
Iscritto il: 16 mar 2009, 13:23

Re: la mia cisterna SHELL - roberto SCOTTO

Messaggioda roberto SCOTTO » 13 feb 2012, 18:37

In effetti, osservando bene il modello, si tratta di tampografie ottimamente conservate pure queste.

Saluti.

roberto SCOTTO
roberto SCOTTO

 
Messaggi: 71
Iscritto il: 12 feb 2012, 17:48

Re: la mia cisterna SHELL - roberto SCOTTO

Messaggioda Karolus » 13 feb 2012, 19:21

Perché "loghi invertiti?"
Anch'io ho un esemplare di quel modello e la scritta "Shell" si trova per ambo le fiancate dal lato della manovella del freno a mano; quindi da una parte è a sinistra e dall'altra a destra del fascione nero.

Le scritte anche sul mio modello hanno il fondo scurito per vecchiaia; il modello è stato acquistato probabilmente nel 1958 o 1959, ma la produzione potrebbe essere antecedente.

Saluti

Karolus
Karolus

 
Messaggi: 311
Iscritto il: 3 apr 2010, 13:42

Re: la mia cisterna SHELL - roberto SCOTTO

Messaggioda Massimo » 14 feb 2012, 9:02

si, è vero, la scritta "shell" si trova sempre dal lato freno. Pensavo che le due metà fossero speculari.
Massimo

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: 17 mar 2009, 9:39

Re: la mia cisterna SHELL - roberto SCOTTO

Messaggioda hiawatha » 14 feb 2012, 11:21

A me sembrano decalcomanie.Con la tampografia non si vedrebbe alcun alone tra le lettere.
hiawatha

 
Messaggi: 446
Iscritto il: 30 apr 2009, 10:23
Località: Ovada

Re: la mia cisterna SHELL - roberto SCOTTO

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 17 feb 2012, 18:38

Primo: congratulazioni a Roberto per il bellissimo modello splendidamente conservato
Segue: possiedo il modello che ho acquistato personalmente verso la fine del 1956: è stato conservato sempre con grande cura ma comunque ha girato su vari plastici: non è certamente coservato così bene come quello di Roberto: Il mio esemplare è dotato di decalcomanie col fondo trasparente molto scurito al punto che la "conchiglia" di Shell si vede a fatica. Nota ho comprato nel '56 ma non so da quanto tempo era in negozio...
Senza alcun dubbio le scritte sul serbatoio del carro di Roberto sono tampografie anche quando la decalcomania è nuova si nota il bordo trasparente; ipotizzo quindi sia stato prodotto in tempi successivi.... ma di quanto? il carro è stato tolto di catalogo pochi anni dopo.
Una nota: osservate bene! le scritte sul telaio nero, sono invece decalcomanie: hanno l'alone del contorno trasparente ingiallito.
Ultimo: anche il mio carro ha scritta "Shell" dalla testata del frenatore da ambo i lati.
Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2984
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: la mia cisterna SHELL - roberto SCOTTO

Messaggioda hiawatha » 17 feb 2012, 21:54

A volte bisogna attaccare il (mio)cervello prima di scrivere..Mi riferivo agli allegati di Massimo e non mi ero reso conto che non erano il bel modello di Scotto,che è evidentemente tampografato.Sorry
hiawatha

 
Messaggi: 446
Iscritto il: 30 apr 2009, 10:23
Località: Ovada

Prossimo

Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron