Soffietti gomma per RR 1/80



Regole del forum
Rivarossi-Memory.it
"E' il link del bellissimo sito dedicato alla storia della vecchia Rivarossi.
Già da tempo in contatto con loro, abbiamo insieme deciso di creare una sezione del forum dedicata al loro sito.
Naturalmente per prima cosa, per chi non l'avesse ancora fatto, vi consiglio di andare a visitare il sito http://www.rivarossi-memory.it e di studiarlo per bene visto che contiene buona parte della storia del fermodellismo Italiano per poi venire qui e parlarne con noi e con loro!
Vi aspettiamo numerosi!!!
Lo staff di ferramatori.it e di rivarossi-memory.it"

Soffietti gomma per RR 1/80

Messaggioda Garfield » 17 mag 2009, 11:45

Che novita ci sono per questi "soffietti" per e645 e646 etc. Che oramai trovare il ricambio in condizione da poter usare, sta diventando sempre piu difficile.
qualcuno sa qualcosa , che non so io, apparte il fai da te....


saluti Angelo.
Angelo S Giusti
Garfield

Avatar utente
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 21 mar 2009, 14:50

Re: Soffietti gomma per RR 1/80

Messaggioda bisoglio » 19 mag 2009, 14:18

Sono anch'io molto molto interessato alla questione del soffietto visto che ho appena preso una E636 degli anni '60 che ne è priva (ne ha uno aggiunto alla bene meglio ma non original).
Anch'io, come Garfeld, chiedo lumi su dove poterli reperire o come farseli, se possibile!!
Grazie e ciao a tutti.
Paolo
bisoglio

Avatar utente
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 27 mar 2009, 15:32
Località: Alessandria

Re: Soffietti gomma per RR 1/80

Messaggioda Fairbanks.m.57 » 21 mag 2009, 13:29

Ciao,
anch'io ho il vostro stesso problema ma una soluzione l'ho trovata: '' la pelle''. Si trova da un qualsiasi calzolaio; basta richiederla morbida, conciata di nero e dello spessore giusto. Io ho proceduto tagliandola di forma rettangolare e inserendola sotto le zanche di fissaggio di quelli in gomma.
Il risultato è garantito.
Buon lavoro,
Carlo.
Fairbanks.m.57

 
Messaggi: 31
Iscritto il: 20 mar 2009, 9:10

Re: Soffietti gomma per RR 1/80

Messaggioda Massimo » 25 mag 2009, 9:49

rispondo solo ora perchè casualmente sono venuto in contatto con una soluzione non banale, sperimentata da un collezionista affidabilissimo su un proprio modello, dal notevole risultato estetico. Si tratta di un comune laccio emostatico di caucciù, facilmente reperibile in qualunque farmacia.
Il collezionista si era costruito una dima, uguale al soffietto originale, in legno o cartoncino e su questa aveva applicato il tubetto di caucciù, opportunamente sezionato longitudinalmente e piegato ed incollato, mediante opportune incisioni, per le piegature sugli angoli. Una volta asciutte le collature aveva liberato il caucciù dalla dima e colorato di nero il mantice. Il caucciù è praticamente eterno e rimanendo elastico imita anche perfettamente l'originale.
La foto fatta sul tavolo di un ristorante è leggermente sfuocata ma restituisce appeno la tecnica di costruzione.
Massimo

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 1722
Iscritto il: 17 mar 2009, 9:39


Torna a Rivarossi - Memory

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti