Locomotore F.S. di origine sconosciuta



Locomotore F.S. di origine sconosciuta

Messaggioda andrea_fs » 29 nov 2019, 14:40

Ciao a tutti. Un po' di tempo fa ho acquistato questo modello sulla Baia (premetto che non è la "mia" scala, ho solo H0) perché in foto mi ha affascinato, e il prezzo era abbordabile. Della sua storia non conosco nulla, l'unico indizio, posto che lo sia, è quell'etichetta adesiva bianca visibile in una foto, con una scritta a penna "Ditta Benetti", sotto ad uno dei due carrelli anteriori, ma non mi sembra coeva. Non essendo un esperto della scala 0 in particolare e di questo presumibile periodo (penso che possa essere riconducibile agli anni '40, massimo '50, ci sono pezzi in bachelite, per dire) mi rimetto a voi, magari a qualcuno viene in mente qualcosa o ha visto modelli analoghi. E' fatto interamente in lamierino (non so come definirlo diversamente), la motorizzazione e l'impianto elettrico non sono purtroppo originali, direi relativamente recenti, in c.c., con pattino centrale e ruote non isolate, un po' come Trix express, la trasmissione a catena (!) è abbastanza improbabile, ma funziona, come le luci. Sugli assi dell'altro carrello motore ci sono due pulegge, il che mi fa pensare a un'originaria trasmissione a cinghia, magari di cuoio, come la vecchia macchina da cucire Singer di mia mamma. Gli mancano un gancio e due respingenti, che prima o poi farò, non è un problema. Dal mio punto di vista direi che è un modello artigianale, magari chi lo ha costruito ha utilizzato alcune parti di costruttori dell'epoca, ad esempio le ruote, un mix tra un E326 e un E428 di prima serie, un rodiggio "ibrido" che non mi risulta sia mai stato impiegato nelle F.S. Allego qualche foto, la prima è con la Riva-Trix Ae 4/4 in H0, per dare un'idea delle dimensioni, peraltro ho misurato la distanza interna tra i bordini delle ruote, 2,9 cm. circa. Buona giornata a tutti.

Andrea
Allegati
E326_1.gif
E326_2.gif
E326_3.gif
E326_4.gif
E326_5.gif
E326_6.gif
E326_7.gif
E326_8.gif
E326_9.gif
andrea_fs

Avatar utente
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 16 ott 2019, 13:19

Re: Locomotore F.S. di origine sconosciuta

Messaggioda Tricx » 22 gen 2020, 21:25

Non ti so dire nulla, purtroppo.... se non complimentarmi con te per il tuo modello (13) ... veramente notevole, nonostante magari qualche "licenza poetica",... e con lo sconosciuto e ormai lontano artefice dell'opera, per la sua bravura e ingegnosità applause1 , nonostante i tempi e la scarsità e povertà di mezzi che erano allora disponibili !

Saluti. Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1848
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase


Torna a La scala 0 - 1:43,5

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite