Innesto binari lento



Re: Innesto binari lento

Messaggioda don_rafael82 » 29 apr 2020, 23:28

[quote="Oliviero Lidonnici"[/quote]
Ho aperto la locomotiva così da poter mostrarti le foto anche dell'interno. ;-)
Allegati
PicsArt_04-29-11.24.00.jpg
PicsArt_04-29-11.24.36.jpg
PicsArt_04-29-11.25.11.jpg
don_rafael82

 
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 ott 2019, 1:07

Re: Innesto binari lento

Messaggioda Michelemassa » 30 apr 2020, 9:13

Ciao don Rafael,vista così ingrandendo le foto ,la loco sembra in ordine : ruote girate nel senso giusto ,i carboncini del motore si intravedono e sembrano essere a posto ,io leverei su subito la lampada che no è originale e aumenta l'assorbimento della loco .
A questo punto proverei a rimontare il tracciato come un semplice ovale in piano e vedere come va ,dico questo perché i lima a motore G anno il carrello motore abbastanza rigido che mal digeriscono i cambi di pendenza con conseguente perdita di contatto tra ruote e binari .
Piccola domanda ,ma il filo se lo appoggi sulla piastrina ferma assi del carrello folle(come hai fatto in foto) e sulle ruote non gommate del carrello motore la loco funziona ? Se sì c'è qualcosa che non va dentro al carrello folle
Saluti Michele
Michelemassa

 
Messaggi: 177
Iscritto il: 3 dic 2019, 18:34

Re: Innesto binari lento

Messaggioda Marco Fornaciari » 30 apr 2020, 9:42

Quella lampadina è un'aggiunta di chi la aveva prima, ed in ogni caso assorbe 0,3 Watt, quindi 25 mA a 12 V: non disturba più di tanto (20 volte meno del motore).
Se appoggiando il filo sul carter metallico del carrello il motore gira è normale: gli assi toccano quella lamelle specialmente in quella posizione.
Bisogna aprire i carrelli e vedere lo stato delle prese di corrente: pulizia e ossidazione.
Ma per avere un riscontro concreto, è necessario avere i binari appoggiani su un piano più rigido e che impedisca avvallamenti: quindi provare la macchina senza carrozzeria.
Provandola senza carrozzeria, l'illuminazione della lampada, anche fioca, indica subito se la corrente passa dalle rotaie al motore attraverso le ruote.
Saluti
Marco Fornaciari
____________________________________________________________
Meglio essere folli per proprio conto, che saggio con le idee degli altri.
F.W. Nietzshe
Marco Fornaciari

Avatar utente
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 9 feb 2009, 21:06
Località: Sorbolo (PR)

Re: Innesto binari lento

Messaggioda Michelemassa » 30 apr 2020, 11:10

In ogni caso don raffael ,qui ti posto un'immagine dell'interno del carrello folle di una delle mie br 216 ( o V160 che dir si voglia) se avrai voglia di controllare ti serve come esempio .se il tuo è uguale al mio dovrebbe essere tutto a posto ,cmq la prova dei binari in piano dovrebbe darti un buon indizio
Saluti Michele
Allegati
IMG_20200430_105906.jpg
Michelemassa

 
Messaggi: 177
Iscritto il: 3 dic 2019, 18:34

Re: Innesto binari lento

Messaggioda don_rafael82 » 30 apr 2020, 12:58

Michele sì, toccando le ruote non c'è movimento mentre toccando la piastrina si (ovviamente insieme alle ruote motorizzate).

Ecco la foto dell'interno e mi verrebbe da dire che il problema è lo sporco, vedendo la striscia nera al centro.

Avevo letto che l'alcool è corrosivo. Ma se me lo consigliate voi lo utilizzo senza problemi.
Invece usare un fazzoletto imbevuto di sgrassatore universale?

In riferimento alle foto di prima, per quanto riguarda la manutenzione, cosa dovrei fare sui punti di saldatura che presentano ossidazione?
Grazie 8-)
Allegati
Screenshot_20200430-125728.jpg
don_rafael82

 
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 ott 2019, 1:07

Re: Innesto binari lento

Messaggioda Marco Fornaciari » 30 apr 2020, 13:25

Qualora l'alcool fosse anche corrosivo, prima che intacchi lì avviene la fine dell'universo.
Le saldature ossidate sono normali, cioè: lo stagno superficialmente si ossida, ma non inficia la saldatura (salvo sia già balorda di suo).
Quello che vedi ossidato è il ferro "poco zincato" delle lamelle, in pratica durante la saldatura è stata utilizzata pasta salda e poi non è stato fatto un lavaggio, ad esempio con diluente nitro.
Se voi le saldature le puoi anche rifare tutte, ma poi lava il tutto e togli pasta salda o consimili, e sempre se vuoi puoi mettere in po di vernice per proteggerle: lo smalto per le ungie va più che bene (e sai anche dove trovarlo a costo zero in 10 secondi).
Va da se che la stessa cosa devi farla sul carrello motore.

Non lubbrificare o pulire con spray commerciali* quelle prese di corrente: si sporcano prima. Quando hai di nuovo problemi ripulisci.

* Ci vogliono lubbrificanti graffitic, meglio al rame-berillio, lascia perdere se non li puoi avere a gratis.
Saluti
Marco Fornaciari
____________________________________________________________
Meglio essere folli per proprio conto, che saggio con le idee degli altri.
F.W. Nietzshe
Marco Fornaciari

Avatar utente
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 9 feb 2009, 21:06
Località: Sorbolo (PR)

Re: Innesto binari lento

Messaggioda Michelemassa » 30 apr 2020, 15:07

Ok don Rafael ,come detto da Marco ,lascia perdere le saldature difficile che causano problemi anche se di brutto aspetto , ingrandendo le foto vedo che le ruote e gli assi sono veramente sporchi ,usa l'alcool senza timore ,per gli assi usa una pezzuola di cotone imbevuta di alcool e fai scorrere l'asse tra pollice e indice ,per le ruote usa un coton fioc,
quando hai finito le ruote e l'asse devono risultare lucidi (attenzione un po' di alone rimane )in alternativa se hai eBay compra una gomma pulisci binari ( marca roco Hornby Fleischmann non ha importanza) e usala per ruote e binari io lo faccio da anni ed è per me la soluzione migliore
Lo stesso procedimento puoi farlo anche con il carrello motore ,la differenza che le ruote non vengono via ,ma basta fare girare manualmente per pulire l'asse tramite la solita pezzuola con l'alcool
Lascia perdere la lubrificazione ,sui modelli Lima di quegli anni fa più danno che altro
Poi ripeto ,fai la prova con i binari in piano !
Oggi magari se riesco ti faccio la foto anche del carrello motore
Saluti e buon lavoro e mi raccomando non scoraggiarti perché il bello di questo hobby è anche cercare di risolvere problemi come questo
Michele
PS
Anche i binari puliscili bene o con alcool o con la gomma pulisci binari
Michelemassa

 
Messaggi: 177
Iscritto il: 3 dic 2019, 18:34

Re: Innesto binari lento

Messaggioda Marco Fornaciari » 30 apr 2020, 16:02

Senza aspettare i corrieri, usa tranquillamente una gomma da cancelleria, quelle blu e rosse, usando per prima la parte meno abrasiva. Magari la hai in casa, o al primo supermecato/cartoleria aperti la trovi.
Ma attento, la nichelatura di quelle ruote è molto sottile e poco attacata all'ottone, se viene via è peggio: meglio lo stracccio imbevuto di alcool o trielina/benzina avio, ma senza esagerare e ben lontano dalla carrozzeria.
Attenzione che uno sgrassatore per uso domemstico fa più danni che utili: pulisce le ruote, ma vuole poi risciacquato con acqua, e se va sulla carozzeria la svernicia.
Saluti
Marco Fornaciari
____________________________________________________________
Meglio essere folli per proprio conto, che saggio con le idee degli altri.
F.W. Nietzshe
Marco Fornaciari

Avatar utente
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 9 feb 2009, 21:06
Località: Sorbolo (PR)

Re: Innesto binari lento

Messaggioda don_rafael82 » 1 mag 2020, 0:29

Ragazzi, adesso la locomotiva va bene, gira senza blocchi e senza cali di tensione (guardando la velocità e l'intensità della luminosità della lampadina).

Ho pulito usando la gomma che cancella l'inchiostro.

Grazie per i consigli, non mi sono mai demoralizzato, anzi sono contento di aver incontrato questi intoppi perché in questa discussione ho imparato molte cose che mi hanno fatto appassionare di più (3)

Ho rotto una linguetta della copertura superiore della locomotiva, colpa della mia inesperienza :evil:

Cmq, appena potrò, fisserò meglio la base.

Nel frattempo studio cose nuove da questo sito.
Di nuovo grazie mille, tutti gentilissimi.
[09.gif] -4-
don_rafael82

 
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 ott 2019, 1:07

Precedente

Torna a Modellismo praticato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite