Montaggio circuito ferroviario senza pannello di base



Re: Montaggio circuito ferroviario senza pannello di base

Messaggioda Zaleuco » 3 set 2019, 15:25

Oliviero Lidonnici ha scritto:Completo il post precedente mostrando come dovrebbe (virtualmente) apparire l'incastro plastico montato (ma rimovibile) delle traversine

bloccabinari.JPG


Nell'esempio ho mostrato un binario Rivarossi (avevo disponibile solo questa foto da elaborare) il sistema funzione per qualsiasi sistema (escluso i binari muniti di massicciata) ma occorre ricordare che le distanze tra le traversine sono diverse tri vari sistemi quindi l'incastro plastico va proporzionato in base al sistema utilizzato e non è intercambiabile.
Saluti da Oliviero


Grazie della esauriente spiegazione.
Mi cimenterò come da istruzioni.
Zaleuco

Avatar utente
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 22 ago 2019, 14:34

Re: Montaggio circuito ferroviario senza pannello di base

Messaggioda Tricx » 10 gen 2020, 14:10

Soluzione veramente molto interessante e "pulita"... applause1
Saluti. Riccardo.
Tricx

Avatar utente
 
Messaggi: 1848
Iscritto il: 22 set 2011, 20:08
Località: L'epicentro del trifase

Re: Montaggio circuito ferroviario senza pannello di base

Messaggioda andrea_fs » 27 apr 2020, 15:20

Ciao a tutti, ricordo che da bambino per ovviare al problema dei tracciati volanti, la regola all'epoca, mio papà aveva comprato delle graffette metalliche, flessibili, non saprei dire di che marca fossero, forse Fleischmann o Marklin. La loro forma era molto simile a questa: <-> Ne ho visti anche di più recenti, in plastica, Mehano, Lima, Hornby e altri, ognuno dimensionato per la forma delle proprie traversine.

Andrea
andrea_fs

Avatar utente
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 16 ott 2019, 13:19

Precedente

Torna a Modellismo praticato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite