Kit in ottone 290 Errezeta



Re: Kit in ottone 290 Errezeta

Messaggioda bruzei52 » 29 apr 2012, 22:45

Buonasera, vorrei accodarmi ai complimenti sul lavoro, fantastico oltre che al montaggio.
Oggi nelle loco che facciamo sono tutte separabili telaio e cabina avvitati tramite micro viti, come hai fatto te nel modello.
Saluti Bruno (ErreZeta).
bruzei52

 
Messaggi: 6
Iscritto il: 16 nov 2011, 23:37

Re: Kit in ottone 290 Errezeta

Messaggioda paolo64 » 30 apr 2012, 17:09

Grazie Bruno.Man mano che vado avanti nel montaggio , pubblicherò le foto.
Saluti
Paolo
paolo64

 
Messaggi: 40
Iscritto il: 19 apr 2010, 16:11

Re: Kit in ottone 290 Errezeta

Messaggioda Paolo Bartolozzi » 20 mag 2012, 11:53

Scusa ma vedo solo adesso questo filetto....
Correggetemi se sto prendendo una cantonata, ma le caldaie delle 290 a me risulterebbero coniche nel punto in cui è applicato il duomo e dalle foto che hai postato non vedo questa conicità......
Ciao, paolo.

p.s. ovviamente per il resto del lavoro, un BRAVO all'assemblatore!!!
Paolo Bartolozzi

Avatar utente
 
Messaggi: 180
Iscritto il: 18 gen 2009, 16:09
Località: dicomano (FI)

Re: Kit in ottone 290 Errezeta

Messaggioda paolo64 » 20 mag 2012, 14:45

Ciao Paolo, in realtà la 290 aveva la caldaia tronco conica, ma nel modello è stata omessa la parte conica !
Grazie per i complimenti.
Saluti
Paolo
paolo64

 
Messaggi: 40
Iscritto il: 19 apr 2010, 16:11

Re: Kit in ottone 290 Errezeta

Messaggioda Paolo Bartolozzi » 20 mag 2012, 15:02

Peccato che tu abbia scelto di omettere tale caratteristica tipica di quel tipo di caldaia -comune alle 552, 851 e ad altri gruppi di costruzione più antica per i quali era stata prevista come ricambio-
Presumo che comunque tale caratteristica fosse prevista nella caldaia del kit......

paolo.
Paolo Bartolozzi

Avatar utente
 
Messaggi: 180
Iscritto il: 18 gen 2009, 16:09
Località: dicomano (FI)

Re: Kit in ottone 290 Errezeta

Messaggioda paolo64 » 20 mag 2012, 21:23

Infatti . Il kit Errezeta viene fornito così. Io l'ho sto soltanto assemblando apportando qualche modifica.
Saluti
Paolo
paolo64

 
Messaggi: 40
Iscritto il: 19 apr 2010, 16:11

Re: Kit in ottone 290 Errezeta

Messaggioda bruzei52 » 20 mag 2012, 21:33

Scusate se mi accodo, ma la camera a fumo nella parte finale mi pare di ricordare che fosse leggermente conica, il problema è sicuramente nella calandratura che iscrive un cilindro, ma quando la parte estrema che si salda alla cabina dovrebbe leggermente allargarsi rispetto alla parte anteriore e se viene misurato il diametro questo dovrebbre essere leggermente conico.
Ora considerando che rapportato alla scala non è percettibile ad occhio.
Saluti Bruno
Allegati
DSCN0727#001.jpg
bruzei52

 
Messaggi: 6
Iscritto il: 16 nov 2011, 23:37

Re: Kit in ottone 290 Errezeta

Messaggioda Paolo Bartolozzi » 20 mag 2012, 22:04

Non è la camera a fumo ad essere conica, è il tratto di caldaia compreso trai due coprigiunti con sopra presente il duomo, dietro al quale si trova il forno della caldaia.
Considerando la riduzione in scala, la conicità è comunque evidente e a a causa di ciò la sella di appoggio del duomo risulta inclinata rispetto al piani del ferro,aggiungo inoltre che a causa dei detta conicità, il diametro della caldaia in prossimità del forno risulta maggiore rispetto al diametro dalla parte anteriore.

Ciao, paolo.
Paolo Bartolozzi

Avatar utente
 
Messaggi: 180
Iscritto il: 18 gen 2009, 16:09
Località: dicomano (FI)

Re: Kit in ottone 290 Errezeta

Messaggioda Torrino » 20 mag 2012, 22:20

Beh, come fa notare Paolo, la conicità della caldaia è una peculiarità di queste macchine, e non averla, è come averla un po' snaturata. Si potrà dire somiglia ad una 290..... Ma non è una 290!
Io chiederei uno sconto sul prezzo del kit.

Fabrizio Ferretti
Torrino

Avatar utente
 
Messaggi: 195
Iscritto il: 3 dic 2008, 14:18
Località: fabriano

Re: Kit in ottone 290 Errezeta

Messaggioda bruzei52 » 20 mag 2012, 22:52

Si Paolo Bartolozzi ha ragione effettivamente è dal duomo in avanti che restringe ma dai disegni che ho si rileva che non è una conicità ma bensi un tronco di cilindro, in quanto dal duomo non cala progressivamente ma si riduce quasi a prdodurre un dislivello senza produrre una conicità ma bensi uno scalino, che si nota perfettamente nella vista laterale dai disegni F.S.
In pratica è quasi impossibile da realizzare perchè la camera a fumo andava realizzata in due pezzi con tutti i problemi annessi e connessi di giunzione.
Un particolare ringraziamento a Torrino (sei un amico) naturalmente scherzo, un caro saluto anche a lui.
Ciao Bruno
bruzei52

 
Messaggi: 6
Iscritto il: 16 nov 2011, 23:37

PrecedenteProssimo

Torna a Rotabili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron