E 69 MISTERIOSA



Regole del forum
Il sito è online ma ancora "work in progress" Per chi volesse vedere quello che stiamo facendo il link del sito è: http://www.lima-tribute.it vi aspettiamo?

E 69 MISTERIOSA

Messaggioda chicano » 15 ott 2013, 21:32

Salve a tutti, come ho avuto modo di argomentare nella presentazione sono vittima di un'insana passione [wub.gif] per le E 69 Lima.Sottopongo alla vostra attenzione l'ultima arrivata io non so catalogarla:? sui cataloghi non v'è appunto traccia, osservando il pantografo sarei propenso nel dire che potrebbe essere dei primi anni 70, sul fianco è marcata con un logo a forma d'ala e la scritta eu in verticale... sapreste dirmi qualche cosa in più?
E69EU 1.jpg
2.jpg
chicano

Avatar utente
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 14 ott 2013, 11:19
Località: erba

Re: E 69 MISTERIOSA

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 16 ott 2013, 16:17

Non ho risposta certa ma solo supposizioni:
In base al pantografo (1968-1970), al telaio grigio, alla cabina azzurra e grigia ed al numero 312: suppongo sia il modello n.1608 "NOVITA' anno 1968.
Nella foto del catalogo non appaiono scritte ma, essendo una novità, è probabile che sia stato fotografato un prototipo ancora incompleto.
Tavola E69 (ita).jpg

I colori cassa (azzurro e grigio) ed il n. 312 tampografato, sono sempre correlati ai modelli cosiddetti italiani (sia col pantografo sia diesel-versione economica)
Perchè sul tuo modello non appare il logo FS?
Il modello del 1968 non è definito "italiano" ma con generico "ferrovia secondaria"
Quindi (è solo una supposizione!) deduco che nella produzione successiva, preferirono definirlo "italiano" aggiungendo il logo FS e utilizzando un telaio nero ma mantenendo:
a) stesso numero di articolo: 1608
b) stessi colori della cassa
c) stesso n. tampografato: 312
Comunque c'è una seconda possibilità o somiglianza (vedi il sito di Martin, scorrendo in basso per circa 2/3 di pag.):
QUI:
http://mmiwakoh.de/Eigene%20Webs/lima-modellbahn/DB.htm
Anche le loco di Martin hanno codice 1608 e stessi colori ma con tampografie diverse ( e Martin le inserisce tra le loco tedesche)
Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3184
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: E 69 MISTERIOSA

Messaggioda carlo.mercuri » 16 ott 2013, 21:28

Possiedo anch'io una E.69 in bianco e blu......e devo avere da qualche parte anche la versione verde e rossa senza pantografo!! :smile:
We will rock you!
carlo.mercuri

Avatar utente
 
Messaggi: 192
Iscritto il: 10 dic 2008, 19:44

Re: E 69 MISTERIOSA

Messaggioda Angelo74 » 19 ott 2013, 13:27

Ciao,ne approfitto per postare le foto delle due mie E 69 Lima.La seconda,quella della SHELL,nonostante sia "molto improbabile" vederla in testa ad un convoglio di carri cisterna di greggio,a causa della sua natura a trazione elettrica,è comunque molto carina da vedere,la foto quì presente non gli rende il giusto merito,credetemi.

Immagine

Immagine
Angelo74

Avatar utente
 
Messaggi: 141
Iscritto il: 12 mar 2012, 18:16
Località: Trepuzzi (LE)

Re: E 69 MISTERIOSA

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 20 ott 2013, 21:40

Anche a me piacciono e ne ho due.
Questo ho voluto ritoccarlo un poco con luci a Led (alternate secondo il senso di marcia, vetri ai finestrini e qualche particolate dipinto (ho anche abbassato ed accorciato i ganci)

Lima E 69 DB (verde).jpg

Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3184
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: E 69 MISTERIOSA

Messaggioda chicano » 21 ott 2013, 22:34

Carine le tue elaborazioni prima o poi ci provo anch' io con qualche doppione; per il momento mi sono solo limitato a zavorrarle(vedi foto)Il risultato è che prendono corrente in modo fantastico:partenza dolcissime e basse velocità da far invidia ad un 5 poli,inoltre superano pendenze del 5% in curva raggio 360 trainando 5 carri a 2 assi senza il minimo slittamento col tr a metà corsa circa.
Allegati
100_9978.JPG
100_9977.JPG
100_9976.JPG
100_9975.JPG
100_9973.JPG
con zavorra 230 g
100_9974.JPG
senza zavorra 78 g
chicano

Avatar utente
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 14 ott 2013, 11:19
Località: erba

Re: E 69 MISTERIOSA

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 22 ott 2013, 18:54

chicano ha scritto:........ per il momento mi sono solo limitato a zavorrarle(vedi foto)

Ottimo lavoro ma, con la zavorra che supera il bordo del telaio, non hai più spazio per l'eventuale inseririmento delle luci.
Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3184
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: E 69 MISTERIOSA

Messaggioda chicano » 22 ott 2013, 19:29

Giusta osservazione! [lupe.gif] il fatto è che per la maggior parte non intendo intervenire in modo invasivo sulle mie caffettiere:intendo mantenerle il più originali possibile, l'elaborazione riguarderà forse 1 o2 doppioni ,in qel caso vedrò come modificare la zavorra -4-
chicano

Avatar utente
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 14 ott 2013, 11:19
Località: erba

Re: E 69 MISTERIOSA

Messaggioda Oliviero Lidonnici » 22 ott 2013, 22:38

Avete notato che esistono almeno due versioni della "carrozzeria" del E69?
Osservate i particolari delle foto in confronto:

Tavola E69 confronto.jpg
Confronto tra due E 69


Il modello verde (anni Ottanta) ha i mancorrenti verticali più corti del modello azzurro.
Questo ha la cornice dotata di bulloni ed è più sottile della verde. Vi sono anche altre piccole differenze.
In pratica sono ottenuti da stampi diversi.
Altra nota: inoltre, come già descritto in altro post, le due loco hanno rapporti diversi di demoltiplica con conseguente (notevole) differenza di velocità.
Domanda per chicano :
Visto che possiedi molti modelli, hai notato queste ed altre differenze (a parte colori e scritte ovviamente)?
Saluti da Oliviero
Oliviero Lidonnici

Avatar utente
Moderatore Globale
 
Messaggi: 3184
Iscritto il: 3 dic 2010, 20:24
Località: Roma

Re: E 69 MISTERIOSA

Messaggioda chicano » 22 ott 2013, 23:11

[lupe.gif] Si... ci sono le differenze che hai indicato tu ed altre ancora,fuori e dentro la cassa.appena ho tempo faccio delle foto e mostro quello che è in mio possesso.E' giusta l'osservazione che fai circa le trasmissioni, una con più trazione l'altracon maggior velocità io però ne posseggo oggi,purtroppo, di un tipo solo.La stessa cosa vale per le zavorre, ve ne sono di 3 tipi : piccole montate davanti le casse, più grandi posizionate lateralmente e naturalmente quelle made by chicano laught16
notte
chicano
Allegati
69ROSSA PANTO.JPG
Questa dovrebbe essere la n 1 art 1604 (il condizionale qui è d'obbligo) particolare per il pantografo con strisciante in rame forse unica E69 che monta questo tipo vedi cataloghi 1967 68 e 68 69
chicano

Avatar utente
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 14 ott 2013, 11:19
Località: erba

Prossimo

Torna a Lima - Tribute

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti