http://www.ferramatori.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Le ferrovie dismesse in Italia

Per ferrovia dismessa si intende un tracciato ferroviario dove, per vari motivi, è stato sospeso qualunque servizio regolare di tipo ferroviario. In senso lato, in questa definizione sono incluse le ferrovie incompiute, cioè tracciati ferroviari la cui costruzione non è stata completata del tutto e quindi sui quali non è mai stato svolto alcun servizio di tipo ferroviario.

Nella maggior parte dei casi, alla sospensione del servizio segue la rimozione della palificazione elettrica (ove presente) e dell'armamento (binari, traversine, ecc.). Spesso gli edifici (stazioni, caselli, ecc.), se non sono lasciati abbandonati, vengono alienati oppure trasformati in abitazioni private o in attività (bar, ristoranti, negozi, ecc.), talvolta abusivamente. Molto spesso il tracciato resta abbandonato a se stesso, invaso dalla vegetazione o occupato impropriamente.

Altre volte, in considerazione del fatto che il tracciato attraversa zone pittoresche, viene recuperato e destinato ad altri usi: piste ciclabili, trekking, strade o addirittura recuperato sempre ad uso ferroviario ma con valenza esclusivamente turistica, con sporadici servizi passeggeri, talvolta legati ad eventi come sagre, ricorrenze, ecc.

Nella Legge Finanziaria 2008 sono stati stanziati fondi per la rivalutazione delle ferrovie dismesse, allo scopo di preservarne l'esistenza e (ove possibile) per convertirle in percorsi di mobilità alternativa (ciclopedonale, trekking, ecc.), similmente ad altri paesi europei.

Il 2 marzo 2008 si è svolta la Prima Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate, volta a far conoscere la rete delle ferrovie dismesse italiane, che nel suo complesso ammonta a circa 5.800 Km.

L'elenco che segue vuole essere un compendio delle principali tratte ferroviarie non più in esercizio, quindi potrebbe essere incompleto. In particolare, non sono presenti tratti che avevano funzioni di semplice raccordo; alcune brevi tratte abbandonate a seguito di costruzione di variante di tracciato; infrastrutture di tipo decauville (molto spesso ad uso di miniere e impianti simili).

 

Ferrovie dismesse in Italia (estratto da wikipedia)

Filtro     Mostra # 
# Titolo Articolo
 

Statistiche


©2008/2009 Ferramatori.it è solo un punto d'incontro, tutti i diritti riservati sono di ogni singolo autore.
Se c'è sfuggito qualcosa segnalatelo che provvederemo immediatamente a risolvere l'eventuale equivoco.
1.42