http://www.ferramatori.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Modellismo: Scegliamo la scala

Per chi vuole entrare nel mondo del modellismo ferroviario la prima cosa in assoluto da fare è decidere che scala utilizzare.

Per capire di cosa stiamo parlando, in pratica ogni scala  indica di quante volte è stato ridotto il modello dalla grandezza dell'oggetto reale. Se prendiamo per esempio un modello in scala 1:87 vorrà dire che il modello è stato ridotto di 87 volte dalle misure del rotabile reale. Questa riduzione viene applicata su tutti i particolari che compongono un modello, dalla cassa fino al più piccolo dettaglio.

Esistono tantissime scale ma per non complicarvi la vita prendiamo per esempio le due più diffuse ovvero la scala H0 (1:87) e la scala N 1:160).

La scala H0 è sicuramente la più diffusa perchè è quella che riesce a dare un giusto compromesso tra spazio e dettagli ma, per chi volesse scegliere una scala per poter utilizzare al meglio gli spazi che si ha a disposizione sicuramente è consigliabile utilizzare la scala N.

Naturalmente più grande è la scala più il modello sarà ricco di dettagli, questo perchè più si riduce la grandezza più si verifica l'impossibilità di riprodurre dettagli già molto piccoli nel reale.

Però c'è da dire una cosa  e precisamente che l'avvento di nuove tecnologie ha aiutato non poco il guadagno di dettagli anche nei modelli più piccoli, cosa molto carente fino a pochi anni fa.

 

 

 

 

 

 

Filtro     Mostra # 
# Titolo Articolo
 

Statistiche


©2008/2009 Ferramatori.it è solo un punto d'incontro, tutti i diritti riservati sono di ogni singolo autore.
Se c'è sfuggito qualcosa segnalatelo che provvederemo immediatamente a risolvere l'eventuale equivoco.
1.42