http://www.ferramatori.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Treno Espresso 13226 /13227 "Bergland Express" Rotterdam - San Candido(2007)

TRENO ESPRESSO 13226/ 13227 “BERGLAND EXPRESS” ROTTERDAM – SAN CANDIDO

 

(Orario 2006/2007 giorno 27/01/2007 tratta BRENNERO – FORTEZZA – SAN CANDIDO)

 

Riproduciamo qui in alto la composizione della sezione del treno Espresso periodico Invernale 13227 “Bergland Express”, organizzato dalla società olandese TTC (acronimo di The Train Company),  in servizio nei soli sabati invernali dell’orario 2006/2007 da Novembre a Marzo.

l treno partiva da Rotterdam, seconda città per dimensione ed importanza dei Paesi Bassi e porto più grande d’Europa, per giungere a San Candido (Innichen) cittadina posta termine del tratto italiano delle ferrovia della Val Pusteria.

Tale cittadina di confine è attraversata dal corso del neonato fiume Drava (ha le sue sorgenti nella località di Prato alla Drava) ed è meta di turisti sia nella stagione estiva che nella stagione invernale.

Viene raggiunta in estate per le sue bellezze naturalistiche e per le tante passeggiate nel cuore delle Alpi che da qui si posso intraprendere, mentre in iverno attira gli sportivi della neve per il grande complesso di piste ed attrezzature sciistiche che la circonda.

Come abbiamo accennato pocanzi, il Bergland Express aveva origine dalla città portuale olandese di  Rotterdam ed era composto da tre sezioni costituite da un numero differente di carrozze letti e cuccette in funzione dell’affluenza  di passeggeri.

Ciascuna delle sezioni era diretta rispettivamente alle seguenti località:

  • la prima a Zell am See, località posta ai piedi della catena montuosa del Grossglockner ed affacciata sulle limpide acque dello Zeller See (capitale della Europe Sport Region per i tanti sport estivi ed invernali che è possibile praticare nel suo comprensorio),
  • la seconda a Innsbruck, capoluogo della regione austriaca del Tirolo e città che ha ospitato per ben due volte edizioni dei giochi olimpici invernali nel 1964 e nel 1976,
  • la terza a San Candido (Innichen).

Data la variabilità del materiale e la variabilità del numero di carrozze che componevano le differenti sezioni, non è possibile fornire con precisione una composizione fissa per ciascuna delle antenne del convoglio; per questo motivo bisogna quindi prendere in esame la composizione del treno in una data precisa.

Nel caso che stiamo esaminando la composizione riprodotta risale al giorno 27/01/2007, quando la sezione effettuante servizio sulla tratta Rotterdam – San Candido era composta da cinque vetture, tutte delle ferrovie belghe SNCB, prese a noleggio in quanto non più regolarmente usate sui servizi notturni interamente soppressi dal 2004.  

La locomotiva titolare della trazione appartiene alla quinta serie del gruppo E.656 delle Ferrovie dello Stato e come tutte le unità affidate alla divisione passeggeri riveste la livrea XMPR; in prima posizione troviamo una carrozza letti tipo P ristrutturata, seguita da una seconda carrozza letti tipo MU in livrea "new look" con banda rossa in corrispondenza del telaio.

A completare il treno troviamo una tripletta di carrozze a cuccette I5 nella caratteristica livrea blu con grande fascia rosa sulla fiancata.

Nella foto scatta il giorno 27/01/2007 in località Monguelfo, sulla linea della Val Pusteria, e gentilmente concessa dall’amico Fabrizio Montignani, vediamo il treno espresso 13227 mentre affronta la parte finale del suo lungo viaggio.

 

 

 

 

Statistiche


©2008/2009 Ferramatori.it è solo un punto d'incontro, tutti i diritti riservati sono di ogni singolo autore.
Se c'è sfuggito qualcosa segnalatelo che provvederemo immediatamente a risolvere l'eventuale equivoco.
1.42